Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 8 anni fa

Caldaia Beretta Ciao CSI di 12 anni?

Buongiorno.

Sto per prendere in affitto un appartamento dotato di caldaia a camera stagna Beretta Ciao CSI 24 kw presente in cucina. La macchina è del 2000, e "dovrebbe" aver fatto tutti i tagliandi a norma (dico dovrebbe perchè il libretto lo vedrò solo giovedì).

Ci sono due tubi (aspirazione + uscita fumi) ricoperti da altrettanti tubi di alluminio: mi spiego, i condotti da 80mm (in pvc o metallo) sono a loro volta "incassati" in tubi flessibili di alluminio...non so quale e se ve ne sia l'utilità, comunque sono così messi.

Io dai miei ho sempre avuto una caldaia Sime, nessun problema facendo l'ordinaria manutenzione.

Ma questa Beretta, tra l'altro del 2000 -non recente per intenderci- non la conosco proprio.

Sapete se è sicura? Andrebbe sostituita dopo così tanto tempo? Ha qualche sensore che, se per disgrazia, si buca un tubo di scarico o si ottura essa si ferma??? Le tenute cosiddette stagne, tengono ancora dopo 12 anni?

Premesso che farei il controllo globale ogni anno...però si sa...."Sicuro è morto!"

Ed ancora, posso farla mettere eventualmente su un balcone esterno? Andrebbe isolata?

Grazie!

Sono paranoico e metanofobo!

2 risposte

Classificazione
  • W&W
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Tutte le caldaie commercializzate sono dotate delle sicurezze a vari livelli e funzioni.

    Una caldaia moderna ha statisticamente una durata di circa 12 anni (parliamo di medie).

    Il rivestimento dei canali di aspirazione e scarico con flessibile di alluminio, può avere solamente uno scopo estetico (?) o d' isolazione.

    Non ha senso spostarla sul balcone.

  • 8 anni fa

    la sicurezza di una caldaia dipande innanzitutto dal suo stato di manutenzione.

    Se OK una caldaia di 12 anni è ancora in grado di dare il meglio di sè.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.