Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 7 anni fa

solo per esperti del fai da te?

Solo per esperti del fai da te

devo riuscire a capire cosa ci sia di paranormale nelle cose che usiamo per i nostri lavori...le mie deveno avere un anima perversa che si organizza contro di me per rendere la vita complicata ...da quasi 50 anni faccio molte cose da solo e ho anche una attrezzatura di tutto rispetto accumulata negli anni, non sono un novellino che chiede come si mescola il cemento o da che parte avvitare le viti e quali sono i trapani che fanno i buchi nei muri...dopo questa premessa entriamo nell'argomento

le mie macchine e iu miei attrezzi devono avere un anima e riescono a farmi incazzare ogni volta anche se sto attento ieri sera ultima..... una scatola di tasselli da muro che tengo su di uno scaffale dove ci sono solo tasselli si é nascosta e ci ho messo una ora a beccarla sie era nascosta in mezzo alle vernici.

Non vi dico dei cacciaviti sono satanici e si nascondono mentre li uso

il metro anche lui un grande vigliacco mostra le misure sbagliate una volta su due...e io ci vedo benissimo non porto occhiali

le viti e i bulloni idem si nascondono sempre mentre lavoro e se devo smontare qualcosa ultimo bullone si oppone e resiste ad oltranza fino a arrotondare gli spigoli o a spezzarsi in loco ...inutile dire , dai li svitol ne uso ormai a litri anche nel caffe.

Le prese elettriche idem fanno tutti i dispetti possibili le revisiono metto i capicorda le chiudo con termoretraibile le metto li …........ e domani non funzionano devo riaprila tutta.

Le punte da trapano si rompono da sole e non vi dico le seghette elettriche alternative ne combinano di tutti i colori

mentre le candele della motosega e dello decespugliatore si sporcano a motore spento sono d'accordo con la chiave della candela, la quale appena sa che loro si sporcano , si nasconde nel freezer o sotto il letto

Aggiornamento:

@Achille tu vuoi insegnare ai gatti...a graffiare...!! solo che arrivi in ritardo di qualche decennio

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Penso d' avere la tua stessa maledizione. A volte me ne dimentico e tutto procede bene, a volta ci sono botte di cubo che mi mettono un tassello vicino alla sua punta maaaa.....................ma quando esce il MagoRompino il cacciavite che appoggio sul tavolo lo trovo vicino al citofono dopo ore di ricerche. La vite principale che sorregge tutto nella tazza che ho bevuto il caffè.

    Che disdetta quando avevo 20 anni con un cacciavite un martello e una pinza sapevo fare tutto, adesso che ho tutto il necessario il MagoRompino, quando lavoro si appollaia sulla mia spalla e mi nasconde tutto.

  • W&W
    Lv 7
    7 anni fa

    Non è questione di paranormalità, semplicemente sei tu che hai una doppia personalità. Quella che non conosci ti fa i dispetti appena può, basta che ti distrai un momento e TAC, ti ha nascosto il metro.

    Consolati, tutti abbiamo quella seconda personalità, il peggio però, è che più invecchiamo, più diventa dispettosa e cattiva e a lungo andare, si rischia che prevalga su di noi.

  • 7 anni fa

    nel mio caso si tratta di troppa fattanza passata(ma non del tutto) il piu è rendersene conto poi puoi prendere provvedimenti ciao

  • 7 anni fa

    le viti si contengono in una o piu cassette della frutta modulari che contengono a loro volta delle scatoline di cartone o del latte tagliate a metà.

    i tasselli idem.

    il seghetto alternativo piccolo deve essere sostituito da un analogo seghetto alternativo più grande : con lame più grandi.

    i cacciaviti devono avere una adeguata e capace rastrelliera che ne raccolga di più di quanti ne possiedi.

    le prese elettriche devono essere senza capicorda : solo i conduttori necessari per esse all'interno della scatola , piuttosto mettere a fianco un scatola di derivazione.

    il trapano, dove è possibile deve essere usato fisso , quello portatile non deve essere spinto all'inverosimile : se non fora analizzare la causa e rimuoverla o provvedere.

    insomma : pazienza e razionalità , la fretta del vedere il lavoro finito deve essere rimossa in cambio di una accurata procedura

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.