IndigoGirl ha chiesto in Animali da compagniaCani · 8 anni fa

E' vero che alcuni cani hanno l'indole aggressiva?

Immagino che questa sia una domanda trita e ritrita, ma la pongo perché ieri è successa una cosa che mi ha fatto venire un dubbio a questo proposito... in pratica, mia madre s'è messa a litigare con un ragazzo perché quest'ultimo lasciava libero il suo rottweiler anziché portarlo al guinzaglio per la passeggiata: temeva che il cane potesse fare del male a me o a mio fratello, che eravamo poco distanti. Più tardi ho cercato di spiegarle che non tutti i molossoidi sono aggressivi e che se il cane si comporta male è colpa del padrone, ma lei non ha voluto credermi e mi ha detto che i cani da combattimento hanno l'indole aggressiva, prova ne sono tutti i casi di attacchi alle persone che li vedono protagonisti. Io penso che ci siano tantissimi molossi che non fanno male a nessuno, ma dato che non sono esperta lo chiedo a voi: è vero che alcuni cani sono aggressivi per indole, oppure ho ragione a pensare che questa sia solo una delle tante leggende metropolitane che circolano sugli animali?

6 risposte

Classificazione
  • Giulia
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    l'aggressività è una DOTE naturale, che hanno più o meno tutti gli esseri viventi.

    anche nei cani, ci sono cani che l'hanno più elevata e cani che ne hanno meno.

    tecnicamente è la capacità di mostrare una reazione oppositiva di fronte a uno stimolo negativo.

    è in gran parte istintuale..

    l'attacco di un cane ad un passante o ad un famigliare, non è aggressività, a meno che la persona in questione non si sia posta in maniera aggressiva nei confronti del cane, che l'avrebbe intesa quindi come una minaccia.

    il rottweiler per la precisione non è un cane da combattimento ma da guardia.

    i cani da combattimento (ex), per selezione, hanno una bassissima quasi nulla aggressività verso l'uomo, in quanto, nelle arene, i proprietari potevano intervenire a separare due cani, e i cani venivano spesso ceduti ad altri. un cane che si mostrava aggressivo verso le persone veniva accoppato senza troppi fronzoli. questo carattere s'è fissato nella selezione, facendo dei cani da combattimento dei cani inoffensivi verso l'uomo, di natura. poi l'uomo può fare di tutto ad un cane per trasformarlo..

    il rot è un cane da guardia, vuol dire che sente suo un territorio e lo difende. questi cani possono essere più 'pericolosi per le persone'. cani da guardia con forte territorialità sono capaci di 'crearsi' un proprio territorio ovunque siano, per esempio vanno al parco e i 20 m di diametro intorno a loro diventano il loro territorio, e nessun estraneo può entrarvi.

    cani con questo carattere ormai sono piuttosto rari, soprattutto se rot.

    questo per dire cosa?

    meglio se il ragazzo il cane se lo teneva a guinzaglio,

    ma volendo pensar che quel ragazzo fosse assennato, possiamo pensare che il suo cane fosse equilibrato, e non un pericolo, altrimenti non l'avrebbe lasciato libero.

    anche io ogni tanto il mio cane lo lascio libero, perchè so che non è un pericolo per le persone estranee.

    cani che attaccano le persone ce ne sono, e ce ne sono molti.

    e non sono tutti molossi, anzi. qualunque cane può diventare 'aggressivo', nell'accezione negativa e sensazionalistica che ha preso negli ultimi anni.

    non centra con le doti naturali del cane, con la reazione ad uno stimolo negativo, ma è solo stress, nella maggior parte dei casi. e in genere, infatti, i cani attaccano i proprietari o membri della famiglia, perchè sono la causa principale del loro stress.

  • mary
    Lv 6
    8 anni fa

    I cani sono aggressivi, potenzialmente, tutti. Così è. Anche le persone sono tutti potenzialmente aggressive e pericolose..io, da mamma, a mia figlia dico sempre "attenta alla gente" e così le dico pure "attenta ai cani nel parco".

    Il problema vero è che molti cani, per stazza, possono fare danni seri.

    Avallo la tesi di Giulia, il rott è un cane da difesa e attacca se qualcuno minaccia il suo territorio, ora, se il rott si mette in testa che il parco è il suo territorio, possibile che ti stacchi un braccio "senza motivo apparente" mentre invece il motivo ce l'ha, eccome. Quindi, ha ragione lui, vista dal suo punto di vista. Visto dal nostro,no. E veniamo al solito discorso: la colpa è del padrone.

    In effetti, per legge, tutti i cani vanno tnuti al guinzaglio nei posti pubblici, questo è quanto. Poi esistono "zone cani" dove sta al buonsenso del padrone e a quant conoscono il proprio cane.

    Guarda io ci vivo coi rottweiler ma son sincera, non mi piacerebbe essere al parco con l mia bimba e trovarne uno senza guinzaglio quindi capisco tua madre.

    Non tutti i cani mordono, è vero. Ma tutti possono potenzialmente farlo. E quindi sta all'intelligenza del padrone evitare che ciò accada, in questo caso, l'intelligenza, suggerisce il guinzaglio.

    Oltre a un buon addestramento ma quello è un discorso diverso e lungo che ora non c'entra.

  • Anonimo
    8 anni fa

    salve,io penso che l'agressività di alcuni cani che siano grandi o piccoli, dipenda dai padroni, anche se a volte frà la stessa specie , ci sono simpatie ,antipatie e anche una questione di dominanza .io ho tre cani due chihuahua e una meticcia di 11 anni, tutti e tre anno caratterediverso ,la più grande e buonissima sia con le persone che con gli altri cani , anche se quando la agrediscono si difende benissimo, il mio maschietto che pesa 2 kg , si pensa di essere grande e affronta tutti i maschi grandi ,ed è molto diffidente con le persone , solo con chi vuole lui si fa toccare e de buonissimo,la più piccola a 7 mesi femmina chihuahua dominante, buonissima con le persone , ma deve testare gli altri cani con un mozzichino e se non gli piacciono e meglio andarsene. ogniuno a il suo carattere , ma e il padrone che deve insegnare al proprio cane come comportarsi .

  • Anonimo
    8 anni fa

    si, i cani da guardia devono essere aggressivi per indole e qualcuno ancora si trova, ma il rott non é un cane da guardia, é un cane da difesa...

    Fonte/i: ho cani da guardia in casa da quando sono nato
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Ecco i migliori consigli per addestrare il tuo cane con successo http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?3264

    Quando lavori con il tuo cane, sii entusiasta e ottimista. Se l'addestramento sarà divertente, i risultati saranno migliori. Ricorda che non si tratta di sottometterlo, bensì di instaurare un rapporto di comunicazione con lui.

  • Anonimo
    8 anni fa

    No,secondo me i cani o vengono addestrati male o hanno un passato molto brutto o ancora lo fanno per difendere il proprio padrone,se attaccano qualcuno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.