caldaia da interno all'esterno?

Ho appena acquistato casa ho una caldaia a condensazione in una nicchia esterna che la copre sui tre lati più il tetto.

Nel libretto è indicato che "se la caldaia la caldaia dovesse essere esposta alle intemperie deve essere completamente ricoperta" poi nel paragrafo successivo scrivono "questo apparecchio non e previsto per essere installato all'esterno"

il tecnico che ha fatto l'accensione ha detto che secondo lui va bene cosi che con la sua firma la garanzia c'è e io devo ritenemi soddisfatto perchè ho una buona caldaia.

scusate ma ho qualche dubbio potete aiutarmi?

Aggiornamento:

Le indicazioni del libretto non mi sembrano rispettate...mi devo fidare?

non esiste un classificazione per le caldaie che indichi precisamente se sono da interno o esterno?

se la facciata della caldaia è esposta alle intemperie non mi sembra sia completamente ricoperta

o è da ritenere tale?

la caldaia ha un display dal quale regolare le temperature ...è normale andare all'esterno per regloare la temperatura...questo messo com'è a che temperatura resiste?

5 risposte

Classificazione
  • W&W
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ammesso e non concesso che il tecnico (CAT ?) sia il DIO dei manutentori, non ci sono dubbi, se la caldaia non è omologata IP X5D per esterni, l' installazione che descrivi non va bene.

    Tutte le altre considerazioni sono inutili.

  • Anonimo
    6 anni fa

    se il tecnico ha dato l' ok ed ha firmato il libretto non ci sono problemi. Conviene comunque proteggere la caldaia con un armadietto copricaldaia .

    Se vuoi puoi trovarne nel nostro sito http://www.securebay.it/shop/copricaldaia

    Fonte/i: produttore copricaldaia
  • 8 anni fa

    Se le condizioni del libretto sono rispettate e cioè la caldaia è coperta e non viene bagnata in alcun modo e il tecnico ha dato l'ok non vedo perchè dovresti preoccuparti.

  • 8 anni fa

    Se il tecnico che ti fà anche la revisione annuale della caldaia , ritiene che la stessa possa stare anche fuori , ha sicuramente fatto tutti i suoi calcoli e firmato il libretto della caldaia , sennò non te la metteva esternamente .

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Beh ma se la caldaia è ben riparata e non prende acqua o neve non penso ci siano sti grossi problemi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.