Tommy ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 8 anni fa

Aiuto testo fantastico!!?

traccia da seguire: immagina di sentire suonare il campanello della porta. Vai ad aprire e di fronte a te trovi... un alieno! spiega che aspetto ha, che cosa cerca di chiederti e come, come motiva la sua presenza sulla terra. aggiungi qual è la tua reazione e cosa decidi di fare per lui. pensa, infine, a una degna conclusione dello strano incontro

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Sentii suonare il campanello, erano le 0:45, non sapevo chi poteva essere a quell'ora, mamma e papà erano arrivati a casa, mio fratello è a dormire dalla sua ragazza quindi non avevo la minima idea di chi fosse. Scesi dal letto senza fare rumore per non farmi sentire dalla persona che c'era fuori dalla porta. Scesi le scale in punta di piedi per poi ritrovarmi davanti alla porta, guarda con ansia nel buchino sulla porta e non vidi nessuno. Subito pensai che fosse stato uno scherzo oppure la mia immaginazione ma neanche un minuto che suonò di nuovo, eppure io non vedevo nessuno al di fuori della porta. Con paura aprii la porta e feci un salto indietro dallo spavento! Era un alieno, propio un alieno venuto da chissà quale pianeta! Mi sfregai gli occhi per vedere se non era un sonno e mi diedi un pizzicotto ma era tutto vero non era un sogno! ero io di fronte ad un alieno ed era tutto vero! Tra me e me mi dissi di stare calma ma non ce l'ha facevo chissà cosa voleva da me, mi voleva mangiare o rubare il mio cervello come si vede nei film oppure aveva semplicemente bisogno di aiuto? Era un mostriciattolo verdastro, con due occhi all'infuori, bocca normale, naso a patata, basso e con dei piedi lunghi, aveva anche un grazioso smalto rosso sulle unghie che faceva pandan con il fiocco che aveva in testa nei suoi capelli neri.... forse era milanista! Si avvicina a me lentamente e mi punta il suo ditone verde contro e con un linguaccio che non capivo iniziò a parlare, sembrava la mia professoressa di francese, mi prese per la mano e mi trascinò fuori e vidi una navicella piccolina color rosso (sempre abbinata al suo smalto) e vidi che aveva un buco enorme sul vetro! Avevo capito cosa voleva dirmi, dovevo aiutarla a riparare la sua navicella prima che diventasse giorno altrimenti tutti scoprivano che un'aliena era sulla Terra!!!! Fortunatamente un mio amico Giorg corse subito a casa mia e aggiusto la navicella nel mio garage e fu come nuova! L'aliena ci saltò in braccio e nella sua lingua ci ringraziò. L'avventura finì alle 7:00 e io dovevo correre a scuola!

    Fonte/i: Inventata in questo momento spero che ti piaccia un bacione Marta!!!! <3<3<3<3
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.