Cocoo ha chiesto in Arte e culturaPoesia · 8 anni fa

sapete fare il commento delle operette morali dialogo tra un folletto e uno gnomo?

vediamo ki sa farlo... io nn ci iresco e nessuno della mia classe neankeeee! vediamo il popolo di yahoo

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    L’operetta, narrata attraverso una conversazione tra uno gnomo ed un folletto, riguarda un mondo in cui non ci sono gli uomini. Infatti, allo gnomo, venuto al mondo per sapere dove fossero finiti gli uomini, un folletto risponde che non ci sono più, a causa di guerre, omicidi, viaggi e malattie, e che in pratica si sono estinti. Ma il mondo va avanti lo stesso, i gironi si susseguono alle notti, nonostante gli uomini pensassero che il mondo fosse stato creato per loro. Sia lo gnomo che il folletto negano questo, convinti che il mondo sia stato creato, l’uno per gli gnomi, l’altro per i folletti, ma sicuramente non per gli uomini. Tale brano a mio parere sottolinea la superbia nel credere che il mondo sia stato creato appositamente per la sua specie, e l'ignoranza nel non conoscere altre specie o non dargli importanza; questa superbia porterà all'estinzione della specie umana, attraverso guerre e malattie.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.