Mery
Lv 5
Mery ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 8 anni fa

i bambini sono terribili, ho fatto bene?

ciao, allora mio nipote di 6 anni mi maltratta i cani. avevo già fatto sta domanda. risolta questa fase di maltrattamenti (da me!!), quando torna da scuola è indemoniato. oggi ha preso la macchinetta da barba del nonno (mio babbo) e si è messo a tagliare il pelo al cane. mentra la nonna lavava i piatti. io gli ho tolto la macchinetta, lui ha preso il martello vero di ferro, mi ha sfidato (altro aggeggio che non dovrebbe usare)e ha iniziato a picchiare ovunque in casa. e dare delle spinte alla sottoscritta.e gli ho strappato di mano anche quello. lui è uscito sbattendo la porta- ma dico ma siamo usciti di testa? che farà quando avrà 15 anni? ci ucciderà?

ho fatto bene ad arrabbiarmi??? non lo posso toccare xchè non è mio figlio! e poi sono contraria alle botte , ma favorevole alle punizioni, e se i suoi non lo educano , giuro che faccio un casino e sgrido i suoi(che hanno 12 anni più di me)....

Aggiornamento:

ho generalizzato OVVIAMENTE, ma è riferito a questo qui...da far rizzare i capelli.

i genitori lavorano, ma sono separati, e insomma sono poco responsabili. diciamolo, questi suoi genitori sono il problema, ma dato che il marmocchietto è a casa mia tutto il dì, ce ne occupiamo noi di tutto, compiti compresi

Aggiornamento 2:

i genitori ridono!!!! ecco cosa fanno

Aggiornamento 3:

la cosa che mi fa pensare è che io non mi sono mai sognata di sbattere la porta ai miei genitori, tantomeno a nonni o altri, a sei anni...o comunque reagire a pugni contro qualcuno. magari a 13-14 per altri problemi adolescenziali ci può stare lo sbattere la porta....ma dove siamo, poveri bambini....

Aggiornamento 4:

per la gentile fatina che si è sposata: SAI C'è ancora gente che vive in campagna.e il martello in casa mia C'é e caso strano siamo stati educati tutti a VIVERE anche con i coltelli affettatori nella cucina. qualunque cosa pùò diventare pericolosa se usata nel modo sbagliato, anche una matita da disegno!!!!!quindi vai a farti un giro al parco giochi va che è meglio!!!!!!!!!

Aggiornamento 5:

sempre x fatina: hai enfatizzato , il bambino non correva minacciando la famiglia con un martello, ma lo sbatocchiava con rabbia sulle cose, lo sa benissimo che non è un'arma!!! e comunque avrebbe potuto anche prendere qualsiasi altra cosa!!!! yahoo non è fatto x insultare,ma x chiedere consigli, detto ciò , insulta quanto vuoi,se ci tieni a riversare il tuo malumore qua,e se ti credi superiore e madre perfetta buon per te, fallo pure. io non ti rispondo più-.

7 risposte

Classificazione
  • Giusy
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    I genitori ridono? Potrei pensare anch'io ad un problema di iperattività se gli egregi genitori (ironicamente parlando!) facessero il loro dovere (in questo caso è il bambino che non riesce a recepire il messaggio).

    A scuola cosa dicono? Comunque secondo me la sua è una richiesta disperata di qualcuno più forte che lo fermi, anche con una bella "scaldata" dove non gli batte il sole, visto che le punizioni sono risultate vane; il problema è che tu, non essendo la madre, non puoi spingerti oltre quello che fai con lui ma una bella "lavata di capo" ai suoi genitori, senza mezzi termini, puoi darla benissimo, dicendo loro che il loro piccolo, se continua così, a 14 anni si ritroverà dietro le sbarre!!!! E sì, perché rispondono di persona, penalmente, già dai 14 anni .....

    Coraggio, dai .....

  • 8 anni fa

    2 ceffoni no? Io ho 16,e posso dire che quei due ceffoni che mi dava mio padre quando facevo qualcosa di sbagliato,erano molto più istruttivi delle "punizioni" che ha provato a darmi per un paio di mesi,poi è tornato a due sani ceffoni(fino ai 10 anni circa,poi non ho più sgarrato xD)

    1) Visto il maltrattamento sui cani,portalo prima da un prete per una sana esorcizzazione

    2) Parla di questo con i genitori del bambino...

    3) Portalo da uno psicologo assieme ai genitori,ma probabilmente anche lo psicologo direbbe di darglieli due sani ceffoni(generalmente sulle natiche,la scena è classica del padre seduto,con il figlio sdraiato con la pancia sulle ginocchia del padre,e due ceffoni sul fondo schiena)

    Questa pratica è infatti di grande impatto:è un umiliazione reale,invece la punizione è semplicemente un isolamento,al quale si sfugge senza problemi,ingannando il tempo,pensando ad altro eccetera,ma durante i due ceffoni,non hai molto a cui pensare...

  • 8 anni fa

    Non mi dici nulla di nuovo (anche io ho problemi simili con un cugino molto più piccolo di me). Quello che racconti tuttavia non sembra semplice maleducazione, il bambino è iperattivo e pericoloso per sè e er gli altri, dovresti farti aiutare anche dai tuoi genitori e il mio consiglio è qualche incontro con uno psicologo ( anche quelli che mette a disposizione la scuola) perchè la situazione, come dici tu, potrebbe peggiorare se non gli vengono posti limiti

  • 8 anni fa

    E' un bambino maleducato, quella è colpa dei genitori che non hanno saputo insegnargli il comportamento giusto!

    Tu hai fatto benissimo a sgridarlo!! Però dovresti parlarne con mamma è papà di questo problema e dirgli che se continua così verrà su un ragazzo presuntuoso e arrogante... devono essere loro ad insegnargli l'educazione!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    una piccolissima curiosità.. ma i genitori che fanno? che dicono?

    --------

    e allora mi sa che c'è davvero poco da fare se i genitori se la ridono...

  • 8 anni fa

    Non sono i bambini che sono terribili è questo che è una bestia... Ma i suoi genitori esistono?

  • ma certo, il martello è alla portata di un bambino di 6 anni che lo prende e minaccia l'intera famiglia.

    O questa storia è inventata o siete una famiglia di deficienti.

    Io credo che la storia sia inventata e tu sia una piccola deficiente.

    kiss kiss

    sei prorpio una cretina, fattelo dire da una che è madre.

    abiti in campagna e quindi?

    i martelli servono anche in città e si tengono i posti dove i bambini non arrivano.

    Idem i coltelli.

    IDIOTA!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.