Cosa studia l’ecologia?

per venerdì... ho l'interrogazione programmata! grazie

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    L'ecologia studia le interazioni tra gli organismi viventi e quelle che si instaurano tra questi e il loro ambiente. Nella parola ecologia il prefisso eco- deriva dalla parola greca òikos, che significa casa, e che sintetizza abbastanza bene ciò di cui questa disciplina si occupa: la "casa" dei viventi, cioè il mondo naturale. Anche se nel linguaggio comune la parola ecologia è diventata sinonimo di "conservazione delle risorse naturali" o di "movimento ambientalista", in realtà, il lavoro dell' ecologo consiste nel descrivere il mondo naturale osservandolo al livello di scala più ampia e nello spiegare che cosa esso sia e non come dovrebbe essere. Senza però niente togliere all'importanza del movimento ambientalista mondiale che, con varie organizzazioni, intervengono spesso per frenare e/o denunciare scempi ambientali che "la ricerca del massimo profitto economico" e/o lo scarso rispetto per la natura, provocano non di rado.

    ciao

  • 8 anni fa

    L'ecologia è la scienza che studia gli ecosistemi.

    Mi sa che ti tocca aprire il libro, anche perchè sono certo che il tuo libro dica con chiarezza cosa è l'ecologia.

    Fonte/i: Ti assicuro che se studi bene è molto carina, soprattutto le cose relative alla competizione, o le nicche ecologiche.. molto bella!
  • 8 anni fa

    In pratica l'ecologia si occupa di cinque livelli di complessità del vivente: le popolazioni, le comunità, gli ecosistemi, i paesaggi o biomi, l'ecosfera.

    Una porzione di biosfera delimitata naturalmente può contenere un ecosistema; i fattori ambientali che determinano un ecosistema sono solitamente classificati in fattori biotici, abiotici e limitanti; ecosistemi di livello inferiore possono essere contenuti in ecosistemi più ampi. Più ecosistemi, aggregandosi, formano un paesaggio e più paesaggi compongono l'ecosfera, massimo livello di aggregazione della materia vivente[1].

    Il termine ecologia fu coniato dal biologo tedesco Ernst Haeckel[2] nel 1866. Egli la definì come “l’insieme di conoscenze che riguardano l'economia della natura; l’indagine del complesso delle relazioni di un animale con il suo contesto sia inorganico sia organico, comprendente soprattutto le sue relazioni positive e negative con gli animali e le piante con cui viene direttamente o indirettamente a contatto. In una parola, l’ecologia è lo studio di tutte quelle complesse relazioni alle quali Darwin[3] fece riferimento come alle condizioni della lotta per l’esistenza”[4]. In questa sua definizione considera la radice del termine “oikos”, che è la stessa del termine economia (= gestione della casa).

    La Teoria dei sistemi viventi è un elemento fondamentale dello studio ecologico. Un altro concetto importante è la Teoria della selezione naturale

    detto in parole semplici l'ecologia è la disciplina che studia l'eco sfera e i rapporti fra i viventi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.