Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 7 anni fa

Ho 17 anni sono incinta e ho un dolore fortissimo.......?

Buona sera :)

Ho 17 anni e sono al quinto mese di gravidanza,sto per entrare nel sesto e stamattina mi sono normalmente alzata e sono andata a scuola ( La sto lasciando ma finchè il pancione o altro non me lo impediscono io continuerò a frequentare anche perchè è vita sociale e so che m mancherà tanto una volta arrivato il mio Andrea..) passata la prima ora alla seconda inizia a venirmi questo dolore al rene sinistro..Ma veramente forte..Così pensavo fosse che dovessi far pipì ma vado e non passa..Mi viene anche al destro e non riuscivo a stare seduta tranne che con lo zaino appoggiato al muro che facesse da supporto tra me e il muro.. Allora ho chiamato mia madre e mi sono fatta venire a prendere perchè mi faceva veramente tanto male..Tutto il giorno sono stata coricata con dolori ( solo che andava diminuendo l'intensità..Direi che su una scala da 1 a 10 era un 5..) ai reni che si sono spostati verso la pancia,di più verso l'utero..Sono gli stessi dolori che sentivo quando avevo il ciclo ma in maniera meno forte..mia madre voleva portarmi subito in ospedale ma ha chiamato il ginecologo e ha detto che dev'essere una lievissima colite e per diminuire il dolore dovevo prendere tachipirina al massimo mezza bustina..L'ho presa ma l'effetto è passato e adesso mi fa dinuovo male il rene destro,verso il basso e ho un bruciore allo stomaco..Cosa posso fare in questi due giorni considerato che dopodomani avrò la visita mensile quindi mi aiuterà il ginecologo? Anche perchè dopo non aver dormito neanche ieri sera ( insonnia CONTINUA.) vorrei riuscire a dormire un po,ma questo dolore non me lo permette -.-'

Aggiornamento:

Ah già dimenticavo che sono tutti santi. Limitati a rispondere alla domanda VERA non a giudicare il fatto che NON HO DECISO DI AMMAZZARE MIO FIGLIO MA DI CRESCERLO. Grazie ;)

Aggiornamento 2:

Ho messo una borsa dell'acqua calda e sto alleviando i dolori,grazie a tutti.

Allora,CAra Barbara..

Innanzi tutto,rilassati. A parlare dietro un computer da moralista siamo tutti bravi.. Non conosci la mia storia,non sai in che modo sono rimasta incinta e giudichi,giudichi tanto.

Ci sono persone che mi hanno seguito qui e sanno benissimo tutto quello che sto passando,ma nonostante ti permetta di giudicare NON TI PERMETTO DI DIRE CHE ODIERò MIO FIGLIO. Mio figlio è la mia unica ragione di vita adesso,è l'unico stimolo per andare avanti,è l'unico motivo per cui sto combattendo insieme al mio ragazzo contro tutto e tutti.

Non era più una cosa seria,ci eravamo lasciati e siamo tornati insieme da poco,ma io lo amo e amo mio figlio. Nella mia ignoranza ti dico che per me abortire anche alla prima settimana è OMICIDIO. Perchè anche se "Il bambino" non è ancora formato quello è MIO figlio,non è solo un ammasso di cellule. Giudica pure quanto vuoi,alla fine di tutti questi

Aggiornamento 3:

Giudica pure quanto vuoi,alla fine di tutti questi giudizi io avrò un sorriso sulle labbra e mio figlio tra le braccia e LO SO BENISSIMO SOLO E SOLAMENTE IO QUELLO CHE STO PASSANDO,Quindi non cercare di dirmi a cosa vado incontro,ho fatto sesso non protetto con il ragazzo che amavo e amo e adesso ci stiamo prendendo le responsabilità.La gente sa solamente giudicare essendo pure estranea! CHE SCHIFO!

Nella mia ignoranza,io e il mio bellissimo bambino ti salutiamo e ti auguriamo una sana e piacevole Sc.o.p.a.t.a (Protetta ;) ) in modo da calmare i tuoi modi da 17enne. Ah e no,se mettessi pollice in giù vuol dire che ho anche solamente considerato questa risposta e questo mi fa abbassare ai tuoi livelli.

Buona serata.

Aggiornamento 4:

@Canzone : Un pollice in giù ti cambia la vita? SCUSAMI TANTO :|

State attaccando una ragazza solamente perchè si è presa le sue responsabilità dopo un errore,sbagliare è umano ma almeno io non ho buttato via mio figlio come se fosse solamente una minaccia alla mia vita da adolescente.

Dovreste vergognarvi voi non io..

10 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Ma un po' di cavoli vostri? Cosa ve ne frega se è incinta o quanto anni ha .. È poi vi dico sinceramente che l età non è così importante .. Mia cugina ha avuto il figlio a 15 anni ancora bambina e quel tenero bambino e felicissimo .. Ha un padre e una madre e una casa .. È poi il bambino è un bambino da quando lo spermatozoo ha fecondato.. Vi basta guardare un ecografia prima dei tre mesi ... Poi credete quello che volete ma non giudicate .. Comunque cara tu per qualsiasi cosa vai in ospedale perché li ti sanno aiutare davvero :) è soprattutto non ascoltare questa gente non rispondere nemmeno ti fanno solo agitare e non ti fa bene.. Ps sarai una brava mamma .. Io sono rimasta incinta a 18 anni poi me l hanno "ammazzato" con delle pillole di nascosto ma guarda lasciamo perdere. Comunque capisco l amore x il bimbo io lo amavo da morire .. L ho amato subito :) ma ovvio su answer c'è gente cattiva .. A me non mi hanno mai creduta ahahahahah ma sai cara nella vita devi imparare a fregatene LETTERALMENTE un bacione e auguri

    Fonte/i: Mia esperienza personale
  • Anonimo
    7 anni fa

    Innanzitutto auguronii di vero cuore per il piccolo Andrea ^_^

    Chissà che gioia... :D

    Poi, se il dolore continua anche stanotte, inutile aspettare in agonia fino a dopodomani, e non conviene neanche abusare con i farmaci... pensa al piccolino e vai in ospedale... non hai nulla da perdere... loro sapranno cosa è meglio fare xkè tu possa presto stare meglio....

    Mi raccomando...

    Buona fortuna e un bacino al piccolo... ;) :D

  • Anonimo
    7 anni fa

    Ti capisco perfettamente.. Anche io ho 17 anni come te, purtroppo la gente sa solamente giudicare ed io ho imparato a fregarmene dei loro pareri, se il dolore non ti passa, fatti subito visitare da un medico.. È una cosa seria.. Il bambino potrebbe stare male!!

    Fonte/i: Haru&Lele 2mesi+25gg insieme.
  • 7 anni fa

    ciao bella io nn so tutta la tua storia kmq lascia perdere qllo ke dicono la gente pensa solo a te stesso ok??? cmq secondo me dovresti correre subito all'ospedale fammi sapere buona fortuna e auguri :) baci

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Direi ospedale...e veloce anche...pensa alla tua salute e a quella del bambino...

  • 7 anni fa

    prendi tre limoni li lavi bene li tagli a pezzi buccia compresa li fai bollire per 15 minuti poi lasci raffreddare filtri tutto , scusa li fai bollire in un litro e mezzo di acqua , prendi due bottiglie e quello che hai filtrato lo dividi nelle due bottiglie aggiungi acqua a riempirle , non mettere zucchero , al mattino a digiuno ne bevi due bei bicchieri , ok disinfettano i reni e ti passa il dolore senza prendere medicine ciao prova e vedi che funziona è un diuretico naturale con vitamina C ciao buona giornata

    Fonte/i: voi che i limoni li coltivate è!!
  • 7 anni fa

    Anche io andrei in ospedale di corsa!!!

    Non devi ascoltare quelli che fanno i moralisti credimi sono i peggiori!!

    hai avuto un gran coraggio e ti auguro tutto il bene del mondo!!!

    In bocca al lupo un bacio a te e una carezza al pancino!!!

    Fonte/i: una mamma
  • 7 anni fa

    FANC ULOOOOOO STRONZE MORALISTE! io ho 17 anni e il figlio LO STO CERCANDOOO !!!! E SE DOMANI HO UN TEST POSITIVO FICCATEVI NEL **** LA VOSTRA IGNORANZA! parlate e parlate perché al posto suo non ci siete voi! . Vi ucciderei con le mie mani lentamente... solamente perché ho letto che fino a 3 mesi non é un bambino!!!bastarde!!!

    Fonte/i: cmq ti faccio miei Auguri e buona fortuna...andrà tutto bene.. resisti ! ciao!
  • 7 anni fa

    @canzone, si fanno già ingravidare a 13-14 anni, tranquillo, e comunque concordo con te. parlo da 17enne, faccio ragionamenti abbastanza maturi, ma ho pur sempre 17 anni e ne ho ancora da vivere e quindi da crescere. io ho sempre detto che fare figli in età adolescenziale non ha alcun senso, siamo ancora bambine noi in un certo senso, e pensiamo di crescerne uno? no assolutamente! avere un figlio può essere una gioia a 25-30 anni in su, non a 17 anni.

    metti anche a me tutti i pollici in giù che vuoi, ma sai che sto dicendo la verità. anche perchè mettendo al mondo questo bambino ti rovini la vita, scordati la vita ed il divertimento di prima, scordati tutto. già dal fatto che dici che ti mancherà la tua vita sociale fa pensare che comunque in realtà questo bambino sarà una fonte di rovina per te, e potranno nascere problemi psicologici che ti porteranno ad ''odiare'' tuo figlio. e dico questo perchè non è la prima volta che succede e nemmeno sarà l'ultima.

    aggiungo anche che si vede che sei ancora ''piccola'' dal momento che hai avuto rapporti sessuali non protretti (preservativo per esempio), soprattutto se era una cosa occasionale, se invece è una ''storia seria'' (per quanto possa essere seria a 17 anni) potevi iniziare a prendere la pillola, o il cerotto, o l'anello, o la stecca sotto pelle, o la puntura, ce ne sono così di metodi contraccettivi.

    17 anni non è assolutamente l'età per avere un figlio.

    in ultimo ti dico, nella tua enorme ignoranza, che abortire non è uccidere; il bambino fino ai tre mesi non è ancora formato e non soffre. questa si chiama scienza. non pensiamo le stronzate che pensa la chiesa.

    e comunque vai in ospedale!

  • Anonimo
    7 anni fa

    a 17 anni solo ?!!

    il mondo e impazzito.. tra 20 anni... a 13 - 14 anni resteranno incinta

    Elena di pollici in giu puoi mettermene quanti ne vuoi

    PS: sisi io ci avrei pensato 30 volte prima di fare un figlio! e sopratutto quando sei ancora minorenne!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.