Johnny ha chiesto in Arte e culturaStoria · 7 anni fa

Domande Storia Basso Medioevo 10 punti al migliore?

1) Spiega che ruolo hanno le leghe nel XII secolo in Italia.

2) Spiega il ruolo avuto dai normanni all' interno della contesa tra papato e impero.

3) Perchè si puó dire che i destini delle due parti di italia sn distinti a partire da quest'epoca??

4) Spiega brevemente la relazione esistita tra Guelfi e Ghibellini.

5) Spiega il ruolo avuto dalle cittâ marinare nella rivoluzione commerciale dopo il mille.

6) Spiega in che senso l'istituzione dei comuni rappresenta un progresso nella direzione della democrazia partecipata. Indica i limiti di questa partecipazione.

7) Spiega in che modo potere spirituale e temporale si scontrano nel basso medioevo.

10 punti e 5 stelle al migliore :*

8 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Senti, se leggi le paginette che ti ha lasciato il prof, trovi tutte ma proprio tutte le risposte!! E poi la Storia è bellissima da sapere, anche se studiarla è difficile!!!! Guarda dei documentari, ti verrà più voglia!!! Io li scarico sul web e sono interessantissimi!!!

  • 3 anni fa

    nel '40 4 l' italia si trova nel periodo della liberazione che inizia l' otto settembre del '40 3 e termina il 25 aprile del '40 5. l. a. liberazione fu opera dei partigiani e degli anglo americani.

  • 7 anni fa

    Ho fatto una piccola ricapitolazione non mi sono basato sulle domande.

    l Basso Medioevo fu un periodo di conflitti, durante il quale la frammentazione del potere raggiunse il culmine. Il XIV secolo fu caratterizzato da calamità naturali (la diffusione della peste nera causò la morte di circa un quarto della popolazione europea) e da sconvolgimenti politici, questi ultimi provocati dalla decadenza politica del papato e dell'impero e dall'affermazione degli stati regionali (in Italia le Repubbliche marinare e le Signorie) e nazionali (Francia, Inghilterra), che si affrontarono in guerre lunghe e devastanti.

    L'inquietudine sociale e culturale dell'epoca si manifestò anche nella spiritualità, caratterizzata dalla ricerca di un rapporto diretto e personale con Dio attraverso l'esperienza mistica, spesso in contrasto con la Chiesa, che rappresentava e affermava con decisione la suprema autorità in materia dottrinale. La lettura attenta della Bibbia sottolineava le differenze tra la Chiesa delle origini e quella di Roma, contrapponendo la semplicità della vita di Cristo e degli apostoli alla dissolutezza dei membri della Curia romana.

    Stati nazionali e stati regionali

    Una delle manifestazioni più evidenti dei conflitti di pensiero in atto fu l'intensificarsi della riflessione politica, soprattutto all'interno dei comuni italiani, a opera della borghesia. Lo stato non derivava più la propria autorità dal potere spirituale ed era ormai indipendente dall'influenza della Chiesa. Nell'Europa settentrionale, le città si organizzarono in un'associazione indipendente, la Lega anseatica, in Italia i Comuni si trasformarono in veri e propri stati regionali, e nel resto dell'Europa si rafforzarono le monarchie di Francia e Inghilterra, la cui nascita fu favorita dalla decadenza del potere politico del papato, dalla crisi del sistema feudale e dal conseguente rafforzamento dell'autorità di re e principi.

    Non solo in politica ma in ogni campo del sapere emerse una nuova visione della realtà. L'ideale della filosofia medievale di realizzare una grande sintesi del sapere universale non era più raggiungibile; le esigenze spirituali avanzate nel corso del XIII e del XIV secolo avrebbero condotto alla Riforma protestante. Nella dissoluzione del mondo medievale, nella crisi culturare e sociale dell'epoca si possono individuare le origini dell'età moderna.

    Fonte/i: Wikipedia
  • 7 anni fa

    Eehh, non è il periodo storico più interessante, ma s'ha da studiare. Forza e coraggio!

    ;)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1) Studia che ruolo hanno le leghe nel XII secolo in Italia.

    2) Studia il ruolo avuto dai normanni all' interno della contesa tra papato e impero.

    3) Perchè è assurdo dire che i destini delle due parti di italia sono distinti a partire da quest'epoca? Studia il fatto.

    4) Studia brevemente la relazione esistita tra Guelfi e Ghibellini.

    5) Studia il ruolo avuto dalle cittâ marinare nella rivoluzione commerciale dopo il mille.

    6) Spiega in che senso l'istituzione dei comuni rappresenta un progresso nella direzione della democrazia partecipata. Indica i limiti di questa partecipazione.

    7) Studia in che modo potere spirituale e temporale si scontrano nel basso medioevo

  • 7 anni fa

    il meglio é se fai tutte le domande a WIKIPEDIA

  • apri il libro caxxo

  • Anonimo
    7 anni fa

    vai a studiare che è meglio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.