qual'è la differenza tra sauna e bagno turco ?

entrambe funzionano col calore e col vapore se non sbaglio, quindi cosa conviene mettere in casa ?

2 risposte

Classificazione
  • Ralfo
    Lv 7
    7 anni fa
    Migliore risposta

    No! la sauna è secca il bagno turco è umido .. sono queste le effettive differenze , poi ci sarebbero anche le temperature , LA SAUNA è quella da 90 °c, quella da 60 °c dovrebbe essere definita "sanarium", il bagno turco si aggira sui 60 °c .

    Nel bagno turco si entra IGNUDI al massimo uan salvietta sotto la seduta e si usa spalmarsi il corpo con dei sali che a contatto dell'umidità si sciolgono lasciando la pelle liscia e purificata.

    Nella sauna si entra nudi SOLO con un asciugamano (niente ciabatte) , qualsiasi parte del corpo (piedi compresi) NON deve entrare a contatto con il legno ,

    Io mi doterei di sauna , però per come la intendo io la sauna mi ci vorrebbe un locale dedicato , niente box pre costruti o che sfruttano gli infrarossi ...

    RR

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    In primo luogo i due trattamenti hanno origine distinte: nordiche per la sauna e mediterranee per il bagno turco o hammam che dir si voglia. Ma la differenza fondamentale va ricercata nelle due modalità differenziate in cui agiscono.

    Le saune finlandesi, da secoli vero e proprio rito purificatore, sono diventate oggi ottime soluzioni per ottenere il massimo del relax, una completa disintossicazione, una purificazione ed elasticità dell'epidermide grazie alle positive influenze dell'aria molto calda e secca. La sauna è un bagno di calore particolarmente adatto per quanti necessitano di distendersi ed eliminare stress quotidiani, ma anche per quanti praticano sport: facilita infatti il recupero, preparando il sistema muscolare allo sforzo. Un naturale effetto decontratturante sulla muscolatura fa inoltre della sauna finlandese un rimedio ideale per lenire patologie localizzate come traumi muscolari e/o osteoarticolari.

    Le proprietà del vapore, invece, costituiscono la principale differenza del bagno turco rispetto alla sauna. I bagni turchi, in antichità centri nevralgici di ritrovo pubblico, costituiscono oggi un vero e proprio toccasana per chi necessita di regolare la pressione, ma anche per prevenire e migliorare disturbi alle vie respiratorie. Le qualità depurative aiutano l’organismo ad eliminare tossine e a favorire l’epulsione di batteri, fortificando il sistema immunitario.

    Concludo dicendo che entrambi i trattamenti di sauna e bagno turco apportano numerosi e diversi benefici, ma una condivisa sensazione di benessere corporeo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.