Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 8 anni fa

Creazionisti quali sarebbero le prove a favore della vostra tesi?

12 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    ti prego non li stuzzicare... le cerchi!!!

    poi si hanno affermazioni di pura ignoranza,.. non è una bella cosa!

    ma visto che ancora c'è qualcuno che ha il senso dell'umorismo...

    La Paleontologia

    La Geologia, climatologia e oceanografia (riguardo allo spostamento delle placche e alle ere geologiche e la separazione e la formazione di pi nicchie ecologiche dopo le glaciazioni, e le estinzioni di massa)

    L'esperimento di miller (che è assolutamente veritiero assolutamente non pericoloso ed è stato un grande passo per la chimica organica)

    La teoria cellulare

    Teoria endosimbiontica, (incredibile fatto innegabile)

    la Microevoluzione

    Le teorie di Malthus riguardo alle popolazioni

    La genetica di popolazione,

    La somiglianza biochimica delle proteine e la somiglianza embrionale.

    la funzione dei plasmidi in alcuni procarioti (resistenza ai farmaci)

    la nostra atmosfera..e il nostro strato di Ozono, ossigeno (O3) prodotto da microrganismi fotosintetici nel corso delle ere, in un tempo che noi non potremmo mai immaginare.

    'odontoiatria, la dentatura umana e animali soprattutto mammiferi, i nostri denti del giudizio,

    la presenza del gene dell'emoglobina per anemia falciforme in molti individui nella "cintura della malaria"

    L'isolamento ecologico., l'anatomia e la fisiologia dei viventi comparata tra i vari regni.

    La Geobotanica

    L'entomologia e la grande varietà di specie di insetti molti molto simili con caratteristiche diverse da regione a gerione.

    Le teorie di Wallace,(nello stesso periodo di darwin ma dall'altra parte del mondo, non si conoscevano e trassero le stesse conclusioni) gli studi di Buffon e la teoria dell'evoluzione di Lamarck, e L'ereditarietà di Mendel.

    gli incredibili adattamenti degli animali delle Galapagos che dawin descrisse perfettamente, ogni isola ha fringuelli uguali ma con il becco diverso a seconda del cibo che prevale nell'isola, e le tartarughe che hanno carapaci con disegni differenti a seconda dell'isola in cui vivono.

    la selezione artificiale degli allevatori , che potremmo fare benissimo anche noi in un pollaio, semplicemente..

    non sono prove.. sono evidenze che chiunque può vedere..basta andare ad una mostra canina e parlare con un allevatore..o aprire qualche libro oltre la bibbia..

    @new entry e a quelli che mi hanno spolliciato

    infatti io non ho risposto a lui.. che ormai lo conosco bene.. ho risposto ad altri:) in particolare a porwayne s.. e a vane rasta..e aggiungo piero

    NON HO PAROLE ..non so che dire veramente.. spero che sia uno scherzo.. incredibile.. veramante incredibile... quello che state dicendo è peggio di una bestemmia.. informatevi porca puttanaaa io aprite il cervello studio biologia e ormai da tanto studio questo argomento...e per favore non fatemi lezione di scienze grazie..

    ogni scienziato anche i più chiuso ormai ha accettato questa che è la teoria più perfetta, geniale e incredibile della storia dell'uomo.. ha una tale perfezione e una tale storia che nessuno si immagina e dovrebbe essere un dogma religioso..darwin ha immaginato tutto quello che oggi abbiamo scoperto e che oggi è certo!...ma non solo nell'ambito biologico..in una società governata da chi sapete voi..

    negare con cosi tanta forza questo significa essere uno spregevole stupido che vive sulle spalle degli altri, che se ne sta a sedere mentre orde di scienziati studiano, si documentano sperimentano e giungono tutti alla stessa conclusione...

    in biologia non esistono leggi come in fisica... perchè le "leggi" della biologia sono mutevoli a differenza di quelle matematiche... ma tutto quello che oggi in biologia è ancora chiamata teoria.. è al 99,99% una legge..

    ho preso questa cosa sul personale perchè mi dedico molto a questo argomento e vedermi negare tutto da degli ignoranti in un sito internet è una bruttissima esperienza...

    non insegnateci scienze perchè io non ti insegno il padre nostro!

  • 8 anni fa

    Caro Fringe, vedi, i Creazionisti negano anche le evidenze più ovvie. Per quante prove tu gli possa portare, loro continueranno ad ignorarle, perché loro VOGLIONO credere ad una Creazione improvvisa e "perfetta". Fa nulla che ogni prova sia a favore dell'Evoluzionismo che è accettato dalla Scienza da più di un secolo come dato di fatto.

    E' strano che non difendano anche il Geocentrismo, come puoi dire che è la Terra che ruota attorno al Sole quando vi sono una marea di prove inconfutabili del fatto che la Terra sia al centro dell'Universo?

    Ti dico, ignorali! Intanto il mondo va avanti nonostante la loro presenza e la più grande soddisfazione è vedere che questi ignoranti attaccano la Scienza armati di un computer, con una connessione internet su un sito web, utilizzando link di filmati (girati mediante l'uso di una videocamera), ecc.

    In pratica, si sono arresi al mondo moderno pur fingendo di esserne contrari. Verranno spazzati via col tempo, come tutti i fanatici conservatori, la Storia insegna. L'importante è non dar loro peso, o li si alimenta. Lasciali alla loro triste agonia.

  • Y
    Lv 5
    8 anni fa

    "Naturalmente, ogni casa è stata costruita da qualcuno, ma chi ha costruito tutte le cose è Dio"

    Peccato che nessuno abbia mai visto costruire un universo, mentre una casa si.

    Pensandoci su, è probabile che senza averla mai vista costuire, alcuni attribuirebbero a Dio anche l'origine dell'edificio.

    Coi paragoni faziosi si può dimostrare faziosamente quello che si vuole.

  • Dado
    Lv 6
    8 anni fa

    un libro di 2000 anni fa pieno di ca**ate......

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Rob L
    Lv 6
    8 anni fa

    Non c'è uno ed uno solo che abbia risposto alla tua domanda.Qualcuno va a sensazioni del tipo :" ma è troppo complicato che una cosa nasca da sola bla bla bla", riflessione ottocentesca che rispecchia un gran digiunare del funzionamento biomolecolare , del calcolo statistico frequentista e generaleecc.. ecc...., qualcuno le solite critiche all'evoluzione ecc ecc..

    Vedi il fatto è che chi assume il ruolo dell' accusa dovrebbe portare un' Alternativa(maiuscola voluta) a sostegno delle proprie tesi, "dati" , "dati" e ancora "dati", anche che siano poco esatti, altrimenti il raffronto è stra-perso in partenza, altrimenti le "pulci" è meglio farle al Corano.

    A te le conclusioni.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Condivido tutto quello che ha scritto Frin_ge ed anche quello che ha scritto eliu..

    E aggiungo.. L'universo è in espansione e Tutto tende all'evoluzione.

    Il pensiero è lo stesso ma va oltre ciò che al momento è "dimostrabile".

    Aggiungo che credere al creazionismo porta a mettere l'uomo al centro d tutto e gli animali ad esempio in secondo piano. Tutto ciò è pericoloso e ne paghiamo gli effetti. Se ragionassimo senza distorcere i significati di alcuni antichi testi che raccontano ben altro (e non sono alla portata di tutti ahimè e soprattutto se avessero voce, tali testi, urlerebbero contro gli ignoranti che ne parlano come fosse una poesia da imparare a memoria per essere il più bravo agli occhi della maestra) comprenderemmo tutto o almeno parte di esso senza combattere su fronti differenti per sport e perchè le etichette fanno ancora tendenza. #sapevatelo

  • Anonimo
    8 anni fa

    @frin ge. non hai letto neanche la domanda. Lui ha chiesto le prove del creazionismo non dell'evoluzione

  • 8 anni fa
  • Eliu
    Lv 5
    8 anni fa

    L'evoluzione si basa sull'origine della vita da abiogenesi, origine spontanea della vita dalla materia non-vivente.

    Escludendo l'esperimento di Miller-Urey (che si rivela letale per la vita stessa), quali prove avremmo di questo? Oppure non è nient'altro che un dogma?

    @fringe

    Sintesi:

    -La paleontologia si occupa di milioni di animali morti sotterrati in rocce sedimentarie. Quello che rimane di un Diluvio Globale

    -Lo spostamento delle placche è spiegato meglio dal modello catastrofico, con la forma delle placche che indica una rottura improvvisa. Il tutto deve andare d'accordo con i metodi di datazione, così affidabile che misurano un vegetale fossile di 35mila anni all'interno di una roccia di 20milioni di anni, e castronerie del genere.

    -L'esperimento di Miller, in cui vennero ottenuti solo parte dei 20 amminoacidi essenziali per la vita, e tra l'altro in egual misura sinistrogiri e destrogiri, quando per la vita servono quasi solamente sinistrogiri. Ottenne una brodaglia letale per la vita.

    -La cellula: una struttura più complessa di un aeroplano che si crede si sia formata da sola. No comment.

    -Teoria endosimbiotica: una simpatica storia, ma rimane una storia.

    -Microevoluzione: l'evoluzione presuppone la comparsa spontanea di strutture complesse e funzionali con la loro aggiunta nel DNA, il che, fantasia a parte, non avviene. Quella che viene definita “microevoluzione” è “variazione”, ovvero modifica a DNA esistente, non aggiunta.

    -Le teorie di Malthus si applicano bene all'umanità, meno a tutti gli altri animali.

    -Nella genetica di popolazione si evidenzia variazione, non evoluzione.

    -Se la somiglianza embrionale è la teoria della ricapitolazione, si è dimostrata ampiamente falsa.

    -La resistenza ai farmaci mostra la variazione, senza aumenti, di DNA. Inoltre, i batteri sopravvissuti, risultano più deboli dei batteri di origine. Abbastanza de-evolutivo.

    -L'ozono, altamente instabile e reattivo, prodotto da microrganismi fotosintetici, sinceramente, è nuova.

    -In generale: non esistono organi vestigiali, ovvero “inutili”. I denti del giudizio creano problemi solo ai tempi di oggi, e soprattutto nelle società occidentali. Non è una questione “evolutiva”.

    -Se vogliamo considerare l'anemia falciforme come “vantaggiosa” a livello evolutivo... ma dai...

    -La variazione è definita all'interno del DNA. L'isolamento biologico favorisce la selezione naturale, che è modifica o perdita di DNA, non aumento. No evoluzione.

    -Se ci sono tanti insetti simili, significa solo che ci sono tanti insetti simili. Senza voler riempire gli spazi vuoti.

    -Wallace spiegò che avveniva l'evoluzione, senza spiegare come. Come oggi si dice “l'evoluzione è un fatto perchè sì”. Giusto per dirlo.

    -Darwin alle Galapagos descrisse quello che vedeva. Ed aggiunse la storia dell'evoluzione, simile alle storie che si inventano sui passaggio da specie A a specie B.

    -Selezione, artificiale o naturale, sempre selezione è. Non è evoluzione, per definizione.

    -Evoluzione: perchè è bello crederci.

  • 8 anni fa

    Ebrei 3:4

    "Naturalmente, ogni casa è stata costruita da qualcuno, ma chi ha costruito tutte le cose è Dio"

    Questa scrittura è quella che più descrive la mia idea.

    Se io ti indicassi un grattacielo e ti dicessi "quello è venuto su spontaneamente" tu ovviamente penseresti che sono pazza perchè qualsiasi casa per esempio è stata costruita dall'uomo.

    E se ti mostrassi un quadro per esempio?? Un bellissimo quadro di Munch per esempio, te lo mostro e ti dico "avevo messo la tavolozza dei colori vicino ad una tela e sta mattina quando mi sono svegliata si è fatto da solo, nessuno ci ha messo le mani" anche in questo caso mi prenderesti per pazza! O sbaglio??

    La stessa cosa vale per tutto il mondo in generale. Basta analizzare semplicemente un fiore. Un fiore è molto più complicato da costruire rispetto ad una casa (mi riferisco ad un fiore vero, che vive). Eppure esistono persone che pensano sia nato senza motivo, dal nulla.

    E' la RAGIONE che mi porta a pensare che la vita sulla terra non possa essere sorta spontaneamente. Anche perchè basta guardare i colori che abbiamo intorno, gli odori dei bellissimi fiori in natura o semplicemente i sentimenti che proviamo. Quando guardo e sento queste cose penso che ci dev'essere per forza un progetto dietro perchè tutto sia cosi meraviglioso!

    Inoltre, mi permetto di aggiungere una cosa: il libro biblico della Genesi dice che l'uomo è stato tratto dalla polvere, intendendo la terra. Facendo una ricerca ho scoperto che noi siamo fatti degli stessi elementi che sono nella terra!

    Quindi per me, personalmente, queste sono tutte prove che esiste un Creatore che ci ha amorevolmente concesso di vivere e goderci la vita.

    __________________________________________

    @Frin_Ge: La tua arroganza mi disgusta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.