Se esistessero altri esseri viventi, le Religioni perderebbero di significatività?

Se esistessero altri esseri viventi nell'Universo (cosa molto probabile, per non dire sicura), secondo voi le Religioni perderebbero un po' della loro significatività?

Saremmo sempre considerati "figli di Dio, a sua immagine e somiglianza"? O le religioni saprebbero <adattarsi e modellarsi> anche a questa possibile scoperta pur di sopravvivere?

Grazie a tutti e buona giornata.

Aggiornamento:

@Eliu

<<considerando che l'origine spontanea della vita, così organizzata e complessa, va contro le leggi fisiche >>

Credo ti sia espresso in maniera non corretta. Se la vita fosse in contrasto con le leggi fisiche, non esisterebbe.

<< la vita non si origina spontaneamente qui e nemmeno altrove>>

Non so quali siano le basi scientifiche, ma direi di dare una occhiata all'esperimento di Miller, nel 1953, che dimostrò la nascita di monomeri organici da semplici scariche elettriche (i fulmini).

<< La vita sulla Terra è scientificamente opera di un Creatore speciale. >>

Una considerazione forte, un po' in contrasto con il termine "scientifico". Inoltre, questa è una tua considerazione personale, giusta o sbagliata.

11 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    leggevo appunto un'altra domanda nella quale si riportava una frase di S. Agostino: Se si dimostrasse che la Terra è rotonda, tutto il cattolicesimo cadrebbe in errore

    Mi pare che che oramai nessuno, neppure i cattolici più intransigenti e fanatici come quell'idiota di Padre Livio Fanzaga, si sogni di negare che la Terra è rotonda. Eppure la cristianità non è certo implosa su sè stessa nè è caduta, è ancora lì, nonostante la Bibbia sia stata sbugiardata in lungo e in largo.

    Quindi se anche domani arrivasse ET a stringere la mano a Ratzi si inventerebbero (mai termine fu più appropriato) qualcosa per stare a galla, come sempre

  • Fra88
    Lv 6
    8 anni fa

    Probabilmente si adatterebbero,come sono STATI COSTRETTI A FARE fino adesso.

  • Solo alcune.

    Altre non cambierebbero minimamente.

  • Y
    Lv 5
    8 anni fa

    Non serve, non ne hanno mai avuta.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Credo che chiesa e la religione perderebero di significato molto probabilmente ..anche se tutte le religioni parlano di dei venuti dal cielo,di luci,di uomini delle,stelle,di creatori che creano ad immagine e somiglianza..di poteri sovrannaturali, e di eventi misteriosi..di misteriosi ritorni di misteriosi dei...io non sono un fan di voyager,ma mi farei qualche domanda su questo punto..

  • 8 anni fa

    No, solo quelle che presentano l'Uomo come un essere privilegiato su tutti gli altri.

    La mia ad esempio non cambierebbe minimamente.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Il dubbio atroce dei cattolici riguardo gli Alieni o Avatar:

    " Ma se loro sono arrivati fin qui,significa che hanno una scienza e una tecnica superiore alla nostra ma.......sono battezzati ?.....si sono accostati alla Santa Comunione? Accettano Ratzinger

    come loro Papa? Ahi! Ahi! Ahi!.......meglio dire che non esistono!

    Fonte/i: Avatar Sananda,
  • Anonimo
    8 anni fa

    Impossibile a dirsi, può anche darsi che gli "altri esseri viventi" vivendo su altri pianeti avranno anche le loro abitudini, tra cui la religione.

  • 8 anni fa

    Scusa, e perchè mai?

    Innanzitutto la Bibbia è (o è considerata) Parola di Dio che parla agli uomini di questo pianeta perchè qui noi viviamo, non altri. Dunque su altri mondi magari non è ancora venuto, o è già apparso nella forma dei suoi abitanti, o addirittura potrebbe essere il caso che non ci sia bisogno che venga. Che ne sappiamo?

    Inoltre, sarebbe da sfatare il detto (preso troppo alla lettera) che 'fattia sua immagine e somiglianza', vorrebbe dire fatti come noi. Altrimenti avrebbe detto proprio 'come', non ad immagine e somiglianza. Queste due parole non stanno a significare un'identità e parità 'fisica', ma di 'caratteristiche'. Come un'immagine riflessa in uno specchio. L'immagine non sei tu, ma rifletti ciò che tu sei. La frase indica solo che noi possediamo tutte le caratteristiche di cui è fatto Dio. Bisogna solo scoprirle e conquistarle.

  • 8 anni fa

    Si può amare se stessi e il prossimo anche se esistessero altre specie in altri pianeti. E poi la somiglianza è solo spirituale e anche loro potrebbero averla.

    Fonte/i: Cristiano
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.