Anonimo
Anonimo ha chiesto in Notizie ed eventiNotizie ed eventi - Altro · 7 anni fa

E vero che dal 20 al 24 ce un blackout mondiale?

11 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    non è vero!!!!!! te lo poso anche dimostrare:

    Questo è un pezzo di una relazione che avevo fatto dopo aver assistito a un conferenza sul Sole

    1859, COS’È SUCCESSO?

    Nell’anno 1859 accadde un episodio stranissimo: a fine agosto, su tutto il pianeta, ci fu la presenza di numerose aurore boreali.

    All’epoca era appena nata la meteorologia spaziale e con essa degli strumenti in grado captare il campo magnetico terrestre. Tali apparecchi ne registrarono dei cambiamenti durante e prima l’accaduto.

    Di conseguenza a questa variazione ci furono delle interferenze nella rete telegrafica, tanto che degli operatori americani furono costretti a staccarne la batteria, così notarono che, pur facendo ciò, la rete continuava a funzionare.

    Contemporaneamente a questi eventi lo scienziato Carrington, osservando il Sole, notò la presenza di quattro punti luminosissimi (talmente tanto da sembrare bianchi).

    In ultimo a, settembre dello stesso anno, di nuovo ci furono su tutto il pianeta delle aurore boreali.

    Ma che cosa successe?

    Solo in seguito gli studiosi (tenendo conto di tutti i fatti avvenuti) capirono che questi fenomeni furono dovuti ai quattro punti luminosi notati da Carrington. Essi altro non erano che dei brillamenti solari, in altre parole dopo che i campi magnetici fuoriescono dal Sole e formano le macchie solari possono accadere due cose: la più frequente è che essi dopo qualche giorno “rientrino” e le macchie scompaiano; la seconda e che essi si riuniscano liberando talmente tanta energia da provocare l’innalzamento della temperatura a 50 000 000° C nella zona in cui si ricongiungono (tanto da farla sembrare bianca), e l’espulsione di talmente tante particelle di materia da modificare il campo magnetico terrestre. Questo fenomeno prende il nome di brillamento solare e avviene circa ogni 500 anni.

    Questa variazione ha provocato l’episodio delle aurore boreali e ha interferito con l’elettricità (perciò si è verificato il malfunzionamento delle reti telegrafiche, ma, nel momento in cui è stata staccata la batteria, il nostro campo magnetico ha funzionato da generatore elettrico).

    In quanto alle aurore boreali di settembre è bastata un’eruzione solare per modificare il campo magnetico terrestre (già “debole”) per provocarle.

    21 DICEMBRE 2012, LA “FINE DEL MONDO”

    La storia della fine del mondo non è altro che una farsa:

    Uno scienziato ha ipotizzato che se in futuro riaccadesse l’evento del 1859 (siccome stiamo usando sempre più nuove tecnologie basate sull’elettricità) i danni potrebbero essere disastrosissimi (come il black out di intere regioni della Terra per mesi) tanto da portare alla fine del mondo e, per attirare l’attenzione della gente, ha pubblicato un articolo sulla sua teoria su “science” scrivendo anche una data fasulla: 21 dicembre 2012.

    I motivi per cui non potrebbe accadere sono svariati ma quello che più smentisce quest’idea è che il fenomeno dei brillamenti solari accade ogni 500 anni circa.

  • Anonimo
    7 anni fa

    vi immaginate davvero manca la luce ? Io mi càgo addosso

  • 7 anni fa

    credo proprio di no, la nasa non ha confermato nnt..è una bufala che è stata scritta su fb e ha ftt il giro del mondo.. chissà chi l ha inventata xD

  • 7 anni fa

    no... se vai sul sito della nasa spiega tutto...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ZZ
    Lv 7
    7 anni fa

    Io non ci credo.

  • betta
    Lv 4
    7 anni fa

    anche io avevo sentito queste notizia... è una grande ca*****...

  • 7 anni fa

    Blackout mondiale????? Figurati non succede mai un *****.

  • 7 anni fa

    Mai sentito di questa cosa.

  • 7 anni fa

    si hanno deciso che dato che c'è crisi si risparmia sulla bolletta mondiale e quindi si è vero confermo!

  • 7 anni fa

    non lo so masarebbe davvero seccante

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.