Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Chiara ha chiesto in Animali da compagniaCani · 8 anni fa

qualcuno ha esperienza con un cocker intollerante o allergico?

la mia piccola di un anno e mezzo si gratta spesso sotto le ascelle muso e sulla schiena ho consultato vari veterinari e dato tutti i tipi di crochetta possibili!!! da cosa puo dipendere??...

Aggiornamento:

ho dato varie marche crochette vegetariane forza 10 exscusion e anche cibo casalingo con solo patate cavallo e verdura adesso sto dando roayal canin hipoalergenico ma nessun miglioramento l'unica cosa certa è che evito il pollo xche ho visto che gli da molto plurito

3 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    posso sapere quali mangimi hai usato?

    forza 10 e royal sono pieni di cereali, che sono in genere la prima fonte di allergia e intolleranza per i cani.

    in genre, in questo caso, le cose sono due:

    o il vet ti prescrive le prove allergiche, perchè ome dice madame, non sempre sono alimentari. (il PT di una mia amica è allergico agli acari della polvere e agli acari alimentari)

    oppure si fa un dieta ad esclusione, e in genere è casalinga.

    se vuoi fare col casalingo, vai di barf, inizi con un tipo d carne alla volta e vai avanti ad utilizzarlo per almeno 10 gg per vedere come reagisce il cane, SENZA CUOCERE.

    per info su barf http://www.barf.it/

    la uso anche io.

    se invece vuoi usare i croccantini, direi allora marca grain free, senza cereali, e monoproteica.

    per esempio golden eagle o farmina ND, o anche cervo e patate di brit care.

    meglio usare una fonte proteica insolita (come il cervo della brit care, che è proprio ipoallergenico) o meglio ancora il pesce, che è più leggero.

    ma di sicuro finchè il vet ti fa usare mangimi che hanno ai primi posti i cereali (come il forza 10 al pesce), il cane non migliorerà mai...

  • 8 anni fa

    Può dipendere da altri tipi di intolleranza, ho sentito di cani allergici agli acari a quali dovevano pulire benissimo le ciotole perchè gli acari rimasti nel fondo della ciotola davano allergia (addirittura se il cane non mangiava le crocchette che restavano nella ciotola dovevano buttarle perchè gli acari davano fastidio).Ho sentito di cani allergici alle piante proprio come noi (graminacee pollini ecc). Oppure allergie a certi materiali, a certi detersivi e prodotti per l'igiene come shampoo, condizionatori ecc.

    Esiste poi una malattia che si presenta in molte razze, si chiama dermatite atopica è data proprio da allergia a determinate cose,spesso è difficile da riconoscere e curare:

    http://www.shibamania.it/sito/salute/dermatiteatop...

  • 8 anni fa

    Io ho un welsh corgi allergico alle graminacee, quindi si gratta e si lecca allo sfinimento le zampe (da bianche se le fa diventare rosse!) a partire da marzo fino a tutta l'estate. I veterinari non ci hanno capito mai niente, anzi, lo hanno curato x rogna, x scabbia e tanto altro mangiandomi soldi e senza ottenere risultati. Ho migliorato la situazione portandolo da un veterinario omeopata: ogni anno, verso la fine di febbraio comincio a somministrargli il rimedio omeopatico di fondo e in questo modo si gratta moooolto meno. Prova anche tu.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.