promotion image of download ymail app
Promoted
Andrea ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 8 anni fa

Civetta in gabbia - Come fare?

I miei vicini tengono una civetta chiusa in gabbia, fuori dalla loro casa. E' una gabbia decisamente piccola per l'animali, ha un sono trespolo che non gli permette di fare grandi movimenti.

Inoltre quando vogliono pulire la gabbia usano l'acqua gettando gli escrementi direttamente ai piedi della gabbia. Quello che io mi chiedo è: se contatto la protezione animali, possono fare qualcosa? E' una sofferenza vedere quel povero animale in quelle condizioni.

Grazie per l'eventuali risposte e per le informazioni...

5 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    I rapaci notturni non occupano tantissimo spazio nelle gabbie, sono pigri e penso che non si muoverebbe comunque dal trespolo; per la pulizia, credo che basti evitare il contatto diretto se è all' aperto; più che altro ci vogliono i permessi per tenerli, mi pare che per tenere dei rapaci ci vogliano il brevetto da falconiere e i documenti di detenzione, ovviamente i soggetti devono provenire da allevamenti. Prova a parlare coi vicini e a capire da dove proviene la civetta, senza lasciar intendere che potresti andar dala forestale.

    ps per i rapaci diurni è tutto diverso

    @Matteo ma dove lo hai letto che i rapaci notturni han bisogno di molto spazio? informati prima di parlare.

    Continui a non aver chiare le idee sulla differenza tra natura e cattività, i rapaci notturni non si muovono se hanno la pappa pronta, per farli muovere devi farli cacciare. Se vuoi farla muovere, la devi addestrare e farla uscire. Poi possiamo discutere quanto vuoi sull' inopportunità di tenerla come animale da compagnia.

    nb è diverso tenere un animale singolo o una coppia da riproduzione. Personalmente son d' accordo sulla riproduzione in cattività dei rapaci, in particolare di specie minacciate, proprio per tutelarle; come animali domestici li lascerei perdere; ma qui si parlava di leggi e il discorso è OT

    ps già che ci sono, non tutte le civette sono propriamente notturne, la nana ad esempio caccia di giorno

    ho cercato un sito di falconeria, dacci un' occhiata

    http://www.falconeria.info/guferia/libro_rapaci_no...

    ricorda, alla lipu lavorano benissimo, ma solitamente hanno a che fare con il selvatico, cambiano tantissime cose, e vedrai che te lo spiegheranno anche loro quando diventerai volontario

    per l' igiene non sappiamo praticamente nulla, se la gabbia è all' aperto, la civetta non entra in contatto con le feci, e se non c'è un accumulo di guano tale da mandare esalazioni, il problema è quasi solo estetico, le feci non son rifiuti tossici mortali, certo possono trasformarsi in una coltura di batteri se non seccano in fretta, ma bisognerebbe vedere com' è la situazione.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Probabile che la mia sarà solo deformazione professionale ma parto sempre dal presupposto che un rapace, in più notturno, sia detenuto illegalmente. Se poi mi sbaglio tanto meglio ma meglio avere un eccesso di zelo che sottovalutare una probabile illegalità. La regola generale per gli uccelli in gabbia( e la cosa vale anche per canarini, pappagalli ecc) è che i posatoi dovrebbero essere distanziati abbastanza da permettere al volatile di fare un minimo di tre battute di ala da un posatoio all' altro. fossi io al tuo posto, informerei il corpo forestale dello stato visto che le infrazioni verso la fauna e avifauna selvatica, è anche di loro competenza oltre che di competenza della provincia. Tra le due io preferisco la forestale perchè reputo la provincia..come dire..più morbida. Contattali.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Matteo
    Lv 5
    8 anni fa

    ciao,

    la tua civetta, molto probabilmente, è illegale! ci vogliono documentazioni, anellino sulla zampetta perché sia in regola, ma mi pare molto difficile che lo sia!

    oltretutto, le condizioni in cui tiene questa civetta sono assolutamente criminali!

    i rapaci notturni, come la civetta, hanno bisogno di grande spazio, come minimo una grande voliera con molti trespoli se fosse in regola (con documentazioni e anellino nella zampetta), e poi se fosse catturata in natura, quindi illegale, la civetta morirà con il passare degli anni visto che era abituata in natura!!

    in ogni caso, che sia catturata in natura o che sia nata in cattività, devi fare una denuncia! se vuoi puoi pure contattare protezioni animali, ma la cosa migliore è fare denuncia ai carabinieri!!

    mi raccomando la tua denuncia è essenziale per il benessere di quella povera civetta!

    @Alessandro, i rapaci notturni necessitano di avere più trespoli e caro Alessandro, le civette sono pigre di giorno perché dormono, di notte, svolazzano da un albero all'altro in cerca di prede e cantano! anche se dovesse essere una civetta nata in cattività, deve avere un piccolo ambiente naturale, almeno simile! secondo te per una civetta va bene un SOLO trespolo? credo, che sia tu che devi informare prima di dare consigli che possano contribuire al malessere del volatile!

    inoltre, tu di sicuro non lo sai, i rapaci notturni che non possono essere rimessi in libertà, i centri recupero avifauna selvatica (sto parlando della LIPU) gli mettono in voliere grandi con tanti trespoli ricreando un simile ambiente naturale...ma guarda te, non l'avrei mai pensato che avessi ragione io..!

    si, chiaramente la cattività e libertà sono cose diverse, ma una civetta non può fare una vita in un trespolo e in quella igiene!

    l'accumularsi delle feci comporta al difficile seccare di esse! le feci portano tantissimi batteri e sono vettori di malattie, e per un uccello l'igiene è la cosa più importante!

    @volpetta: sei una troll e la devi smettere! ti ho segnalato per la bestemmia!! mi sa che l'ignorante sei tu..è difficile trovare una civetta in regola!!! oltretutto taci tu, che non sai niente e la tua ignoranza è massima, non la mia!!! e secondo te un solo trespolo andrebbe bene? wow, sei davvero brava!

    esco più di te a casa..è più sano vedere cinciallegre che bestemmiare,direi!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Matteo, non può andare a denunciarlo se l'animale è perfettamente in regola, com'è probabile che sia (sai, non si vendono solo canarini e cocorite...), ma poi almeno abbi il buon cuore di tacere se le cose non le sai, stiamo parlando di rapaci notturni, non di albatross, non hanno bisogno di tutto sto gran spazio.

    ---

    Se ogni tanto uscissi di casa oltre che a stalkerare cinciallegre scopriresti che non è cosi difficile trovare un notturno in regola.

    Fonte/i: Porcoiddio la tua ignoranza è allucinante
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    sparalo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.