Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

G.I JOE ha chiesto in Computer e InternetSoftware · 8 anni fa

Suoni diversi ???!!! domanda musica !!!!!?

Suonare col piano e suonare con una ''pianola'' come quella che ho io è diverso ??? ho provato a fare he's a pirate e ho guardato 1 milione di tutorial prima di provare , mi sono scritta tutte le note della versione facile perchè l'altra è veramente difficile !!! ma che differenze c'è ???? tra pianola e piano ???

ps una pianola tipo questa è un piano più piccolo ? http://giocheria.it/catalogo/natale2012/index.html

andate a pag 73 del catalogo e guardate la pianola con 61 tasti con piedistallo !!!! se scrvete pag 73 girate pag e c'è quella che piace a me !!! la potrei a vere maggio per il compleanno ??????? bella vero ????

Aggiornamento:

quella pianola lì all'incirca quanto potrà costare ''??

Aggiornamento 2:

tutto quello che non so ... quella è rocky di a tutto ritmo !!!!!!!!!! ho preso l'immagine da google !!!!!!

5 risposte

Classificazione
  • Sax
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Il pianoforte è uno strumento acustico a martelli feltrati che agendo sui tasti battono le corde. Ha una arpa in ghisa che ha la forza di tendere le corde e una tavola armonica, cioè un foglio di legno speciale, che amplifica il suono attuando insieme alle altre parti della cassa del piano. Quello verticale e quello a coda (ovviamente più bello, da suonare da ascoltare e da vedere..) usano questo principio entrambi ma quello verticale per una questione di dimensione ha le corde più corte e quindi meno "potenza" di suono mentre quello a coda che come avrai visto ha diverse lunghezze ha non solo le corde più lunghe (specie da lato sinistro dei bassi) ma anche maggiori dimensioni in tutto e quindi è più efficace dal punto di vista del suono. Le meccaniche anche non sono identiche fra i pianoforte verticali e quelle a coda ma per chi suona il bilanciamento dei tasti e quindi la tecnica sono molto simili. In sostanza se studi su un piano verticale apprendi molto bene ed il passaggio ad un piano a coda è solo questione di ....investimento.

    Ci sono poi moltissimi tipi di pianoforti elettrici o digitali alcuni dei quali hanno una tastiera che è studiata per assomigliare il più possibile al pianoforte (per chi suona) ma emettono il suono su base elettronica.

    Altri, che forse sono quelli che chiami pianole, sono piani elettrici digitali ma le tastiere sono del tutto diverse da quelle di un piano (come peso e forza da applicare ai tasti, la corsa degli stessi, la velocità del ritorno e spesso anche il numero che non è 88 come nel piano) ed anche come modo di emetterei suoni rispetto alla digitazione e mi sentirei di affermare che sono inadatti ad imparare a suonare il pianoforte. Ovvero va messo in conto un bel problema per passare a un vero pianoforte.

    Un piano è una grossa spesa, ma un verticale per studiare magari usato all'inizio è sempre accessibile (e si può noleggiare) e se poi piace e si progredisce......andrà da se che vorrai un piano migliore.....

    per i costi dipende dai modelli!! ci sono quelli che costano sui 199euro, ma ci sono anche quelle che costano 45euro!! ovviamente varia il prezzo al variare delle prestazioni che lo strumento può offrirti... è come dire: una fiat costa 7,000euro mentre una ferrari 240,000euro.. e ci credo, la fiat non va veloce, è meno di lusso rispetto alla Ferrari:)

    Fonte/i: scusa per l'esempio ahaha magari non rendevo l'idea :)
  • 8 anni fa

    La differenza tra piano e pianola è che il piano è uno strumento a corde, la pianola è elettronica, quindi il suono è COMPLETAMENTE diverso. E' ovvio che il suono del piano sia meglio, più armonico, più prolungato, però un pianoforte costa davvero parecchio, quindi non è detto che tutti se lo possano permettere.

    Quindi no, la pianola non è un piano più piccolo, però può comunque essere un'alternativa gradevole e anche pratica, in quanto a differenza del piano puoi spostarla. Ad ogni modo ti do un consiglio: se vuoi comprare o farti regalare una pianola rivolgiti ad un negozio di musica, e non ad un negozio di giocattoli, troverai sicuramente prodotti di maggiore qualità, più professionali e più belli ;)

  • 8 anni fa

    ciao le due risposte che hai ricevuto prima della mia sono più che soddisfacenti , devi tenere conto cosa tu vuoi fare con una pianola o con un pianoforte , la differenza non entro nei dettagli che te li hanno già offerti in specifico tieni conto , se vuoi imparare cosi per hobby o diventare una pianista , oltre alla differenza di sensibilità delle dita , che sul pianoforte non basta accarezzare la tastiera ci vuole una sensibilità di premuta , il tocco cambia molto il suono , mente sulle pianole elettroniche basta toccare i tati ed emettono il suono ,oltre a questo ci sono le ottave quante ottave ha un pianoforte o una pianola , più ottave hai più possibilità hai di differenziare i suoni , se compri una pianola per natale con due ottave sarai limitata nei suoni , dove vai nel negozio che conviene andare e non comperare online ,chi vende ti spiega e ti fa sentire le differenze , cosa non poco importante , ciao spero che ti compri qualcosa che poi ti faccia eseguire quello che tu vuoi fare ciao buona giornata

    Fonte/i: strumenti musicali
  • 8 anni fa

    Ti rispondo in questa domanda perché nell'altra non posso più rispondere, visto che mi hai già scelto come miglior risposta.

    Diciamo che se trovi le note per flauto puoi suonarle anche sulla tastiera, e sicuramente la melodia esce fuori. Il problema è che il flauto è uno strumento monofonico, cioè può produrre un solo suono alla volta, mentre pianoforte e tastiera sono strumenti polifonici, perché possono produrre tanti suoni contemporaneamente.

    Di sicuro nello spartito di pianoforte troveresti, oltre alla melodia, da eseguire con la mano destra, anche un accompagnamento per la mano sinistra, che renderebbe l'esecuzione musicalmente molto più ricca e gradevole. Però se ti basta riprodurre la melodia sì, puoi usare le stesse note che usi col flauto.

    A parte questo ti consiglio di imparare a leggere gli spartiti. Non è così difficile, fidati. Anche se magari non riesci ad andare molto veloce nella lettura, l'importante è che sai decifrarli ;-)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Dalla foto sembri Rocky di a tutto ritmo...

    ………../´¯/)

    ………,/¯../

    ………/…/

    …./´¯/.’…/´¯¯·¸

    ../’/…./…./…./¨¨/¯\

    (’(….´….´…..¯;/’…’)

    .\……………..’…../

    .’\'…\……….._.·´

    …\…………..(

    ….\………….\

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.