Domanda per le donne: ma cosa vi aspettate da noi uomini?

Salve, ho 25 anni, un'esperienza sessuale con un'amica e tanti tentativi falliti con l'universo femminile alle mie spalle.

Al momento la mia vita non è per niente interessante agli occhi di una qualsiasi persona, men che meno una donna: da un anno e poco più mi sono trasferito in UK dove faccio il magazziniere in un supermercato, cosa che mi sta succhiando troppo tempo ed energie, tra un turno e l'altro suono con una band con cui le cose, pare, adesso stanno ingranando (abbiamo firmato da poco un contratto) e per mancanza di soldi sufficienti a comprarmi una casa mia "occupo" quella di mia sorella che si sta cominciando a stufare.

Ho trovato su un sito, che non sono andato a consultare perché io creda in quello che scrive, ma per vedere quante cazzate mettono in testa alla società di oggi, una lista di punti che costituirebbero "l'uomo per eccellenza".

Sentite qua:

- Sicurezza (essere decisi, saper come comportarsi nelle varie situazioni, non esitare)

- Stabilità Emotiva (si tratta della capacità di non lasciarsi turbare da avvenimenti avversi e non lasciarsi trasportare dalle emozioni negative)

- Proattività (è la capacità di porsi un obiettivo e lottare per raggiungerlo, non importa quante e quali difficoltà si parino davanti)

- Coraggio (è la capacità di agire nonostante la paura)

- Leadership (è la capacità di saper guidare gli altri)

Ora esaminiamole punto per punto:

- Sicurezza: al momento, è ai miei minimi storici, zero Kelvin su tutto.

- Stabilità emotiva: mi state dicendo praticamente che, che ne so, se la ragazza mi lascia, dovrei dire "ma chissenefrega, tanto senza di lei vivo bene uguale e una vale l'altra"? O pensare la stessa cosa se mi muore un parente o un amico, o se perdo il lavoro, o che altro? No perché significherebbe essere degli aridi, delle persone che non sanno amare ma bensì fingono di amare facendo gli opportunisti, correggetemi se sbaglio!

- Proattività: è proprio la cosa sulla cui mancanza in me ogni santo giorno sento borbottare mia sorella e mio cognato.

- Coraggio: dipende dai casi, ma ce l'ho solo nei momenti sbagliati, perché per esempio l'altro giorno mi sono dovuto sorbire un cazziatone col mio direttore generale (perché giorni prima ho dovuto saltare un turno causa sessioni di registrazione del mio disco) e ho fatto assolutamente scena muta, non sapendo dove andare a parare, me ne vergogno ancora e sto passando l'inferno a pensarci, e anche a pensare alla possibilità che mi licenzino!

- Leadership: questa è davvero il clou, che un uomo per essere un buon amante debba essere leader!

Ma che significa? Che deve manipolarvi? Deve comandarvi a bacchetta, schiavizzarvi, trattarvi da zerbini?

Poi altre cose tipo "se offri da bere o fai un regalo a una donna penserà che la stai comprando" (che cazzata complessata!!!) oppure che i complimenti non si devono fare...allora volete essere trattate male costantemente?

Io non capisco proprio cosa vogliate voi donne, un tempo l'uomo semplice, trasparente, dolce, sincero, era quello che piaceva, ora di colpo volete tutto il contrario?

Senza contare che almeno secondo me, tutte queste caratteristiche, si hanno dalla nascita e non si possono sviluppare a posteriori.

Il che vuol dire che quelli come me, che lottano ogni giorno ma non riescono ad avere una vita interessante e che per carattere non riescono ad essere "leader" e a manipolare nemmeno un pezzo di carta straccia, sono destinati a prendersela in saccoccia a vita sperando nella botta di fortuna?

Aspetto curioso e fiducioso le risposte di voi donne a tutto questo, solo voi sapete cosa c'è dietro alle vostre scelte bislacche e solo voi potete spiegarlo!

E mi raccomando, niente risposte idiote, ma serie e costruttive, che come me ce ne sono migliaia che vogliono sapere la risposta (qualora non si fossero suicidati prima!)

Grazie!

Aggiornamento:

E non liquidatela con "sii te stesso" o "arriverà il tuo momento", che ho ragionato così per 25 anni della mia vita e i risultati non arrivano.

Aggiornamento 2:

Siate prolisse quanto più volete e quanto più potete!

Io questo argomento, a nome di tutti gli sfigati che si rodono giornalmente come me, vorrei sviscerarlo una volta per tutte!

Mi dicono che le donne sono come noi, ma non ci credo...siete troppo diverse da noi, e per certi versi siete anche meglio, perché siete più furbe ed esigenti, e mi si dice che non bisogna mostrare rispetto verso di loro, fare complimenti ecc. perché "ci si svende e si sentono comprate"...ma che significa?

Voi SIETE a un livello diverso dal nostro, inutile negarlo che state più in alto e ci guardate di sopra in giù!

E se come me, un uomo fa la fame, rimarrà solo a vita?

Aggiornamento 3:

Aly Tiger, e siamo d'accordo...ma se uno è come me, che la sicurezza non ce l'ha per carattere timido o perché cresciuto in un ambiente negativo che non ne ha favorito lo sviluppo, o che altro...s'attacca al tram a vita?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    ...peccato io sia gia' sposata ..e sia piu' matura di te!!!....se no....mi piacciono gli uomini che scrivono poemi....esattamente come me!!!...tornando alla domanda....io ti rispondo come Julia Roberts rispose a Richard Gere nel film "PRETTY WOMAN"....quando lui le formulo' la domanda..."che cosa vuoi veramente?"....e lei, alludendo a qlcs di magico, di sublime, disse..."voglio la favola!!"....ecco, secondo me...le donne....le VERE donne, dolci, sensibili, sincere....vorrebbero il sogno!!!! desiderano ancora un principe azzurro in sella ad un cavallo bianco...che le porti in cima al paradiso!!!!.....se pero', nel mondo....in qst mondo...e in qst preciso momento della ns era, in cui tutto e' mutato, tutto e' un vero bordello....esistono donne volgari, violente e superficiali....allora e' vero che l'uomo nn sa proprio come comportarsi con qst genere di donna....autoritaria , determinata e opportunista!!!.....TANTI AUGURI!!!...spero ti abbia potuto aiutare a capire meglio noi DONNE!!!....ma ricordati....le vere donne....aspettano ancora (e lo sognano) il principe azzurro......le altre....le troiette diciamo....sono da scordare!!!!....

    Fonte/i: ...parlo per me stessa...naturalmente!!!!
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Cosa vuole una donna? bella domanda, tu credi lei lo sappia? beh se lo sapesse pensi esisterebbe questa rubrica? Intanto credimi puoi avere tutte le teorie di questo mondo, puoi amare certi atteggiamenti, puoi desiderare che un uomo sia forgiato secondo i tuoi canoni e scoprire poi di essere innamorata persa di uno che non ha niente di tutto quello che tu sognavi .

    Io amo da 38 anni un uomo che non cambierei con nessuno al mondo, ma che giuro non rientrava nelle mie idee di uomo ideale.

    Il mio uomo ideale , educato, raffinato, elegante, ROMANTICO, ricercato , coraggioso,sicuro di sè sentimentale.....

    mio marito, pratico sotto tutti gli aspetti, nessuna romanticheria, pavido, educazione normale, sportivo

    nel modo di vestire, romantico solo se lo sogno.., non sa mai decidersi e sempre in dubbio.

    Eppure vedessi i miei sogni diventare realtà in un altro uomo non mi farebbero più nessuna impressione, basta uno sguardo compiaciuto di ,mio marito e sento i campanellini ed il mio mondo si tinge di rosa e di lui amo tutto pregi e difetti e la mia vita con lui come tutte le storie di questo mondo non è mai stata rose e fiori.

    Ma non tornerei mai indietro e sceglierei sempre lui come mio compagno di viaggio.

    La mia non è retorica è pura realtà.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Sicurezza e determinazione, parte tutto da qui. tutte le altre qualità necessarie nascono da queste. ma ti parlo in linea di massima, poi ogni donna è diversa.

    in genere piace il ragazzo sicuro di sè, che non ha paura di agire. quello, per dire, con il quale non passi ore a lanciarti sguardi da lontano senza concludere nulla. quello che, dopo due o tre sguardi, magari arriva lì a presentarsi, o a chiederti qualcosa con una scusa per iniziare a fare due chiacchiere. spontaneo, tranquillo. trasparente, come hai scritto tu, si. senza troppe paranoie, uno che faccia ciò che ha voglia di fare. ossia: ti vede, gli piaci -> viene e ti parla, inizia a fare qualcosa. ti chiede il numero. ti chiama, non dopo settimane. non dopo mesi di sms stupidi inconcludenti. ti chiede di uscire, compie dei gesti che ti facciano capire di essere voluta, desiderata. e non si sente in imbarazzo a compierli. li fa perchè ha un obiettivo -che sia un semplice portarti a letto, o che tu gli piaccia anche al di là dell'aspetto fisico, ma queste credo siano cose che si scoprono dopo un po' di tempo-.

    non credo di avere molto altro da aggiungere. solo: agisci sempre per arrivare dove vuoi. non trovare scuse, mai. volere è sempre potere. sempre. anche quando non sembra che lo sia :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    qua mi pare che l'unico complessato sei tu che cerchi di mettere insieme un prontuario per trovare una donna. -.-'' non son nemmeno stata a leggere tutto quello che hai scritto..allora: partendo dall argomento più scontato: spero tu non abbia evidenti difetti fisici (visibili e nascosti), altrimenti si è già spiegato tutto. poi, tutto il resto vien da sè.. non c'è uno standard preciso di uomo che ci attira, c'è quella che vuole il bravo ragazzo, c'è quella che gradisce essere maltrattata.. e tutto quello che ci sta nel mezzo. ci sono psicopatiche anche nel genere femminile aimè. però diciamo che in linea di massima, a questa età, anche io ho 25 anni, una donna osserva se un possibile partner ha una certa stabilità economica, o comunque si sta dando da fare in qualche modo per ottenerla. non perchè vorrei farmi mantenere ma perchè vorrei essere sicura di non doverlo mantenere io! poi dovrebbe essere una persona di buon cuore, di cui mi posso fidare, che non trovo nel bar a sbevazzare, un uomo dolce e sensibile, simpatico e socievole.. insomma.. le solite cose, accidenti. :) poi ognuno trova il compagno che cerca, ho amiche che stanno chiuse in casa perchè hanno un moroso che è come loro; altre sono più festaiole e si stradivertono con il ragazzo anche fuori dal nido d'amore... potrei farti mille esempi ma non voglio essere troppo prolissa.. basta solo cercare qualcuno alla propria portata e con un carattere simile. altrimenti non si va da nessuna parte. :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Di sicuro una donna non cerca un uomo che scrive un poema....più pratico, su ;)

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.