Sun ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 8 anni fa

Problemi con inquilini?

Salve a tutti,

voelvo chiedervi se potete darmi una mano in quanto ho grossi problemi con gli inquilini.

Registrai tre anni fa un contratto regolare 4+4 e per tutto il periodo a tempi alterni sono sati effettuati lavori di manutenzione straordinaria alla casa..Non abbiamo mai chiesto una lira ne tantomeno un aumento dell'Ista in questi anni.

L'ultimo lavoro che abbiamo attutato alla casa è stato tentare di comprendere da dove arrivasse l acqua piovana che allagasse la cantina...

Terminato il lavoro pareva che tutto era risolto..Fino a quando ieri mattina ci ha contattati nuovamente l inquilino dicendo che ha passato tutta la notte a svuotare la cantina dall 'acqua..premetto che il mio compagno (proprietario dell immobile)nei primi di novembre ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato della cantina e ha riscontrato che per terra vi era della roba e le condizioni della cantina non erano cosi allarmanti..anzi..

Ieri la signora ci ha minacciato di chiamare l asl nel caso in cui non gli si va incontro per i lavori...abbiamo espressamente chiesto alla signora di liberare la cantina per comprendere da dove arrivi l acqua ma la sua risposta è stata che non ha un posto dove metterla..

Allora come si fa a scoprire da dove parte la perdita se i muri sono occupati di roba.?..insomma è strapiena...

Gli inquilini hanno il dovere di svuotare la cantina e aiutarmi a comprendere quando piove da dove si infiltra l acqua?

Viviamo molto lontani da loro..

Siamo costretti a prendere un aero o una nave per raggiungerli..

E non si puo pensare di pagare un albergo e aspettare che piova per capirne la natura...

Altrettanto non possono pensare che avvio una impermealizazione di tutta la casa a occhi chiusi per andare a tentativi..se il problema è in cantina valutando i muri liberi avrei la possibilità di riparare il danno..

Come posso procedere nei loro confronti?

Non è un problema mio se la cantina è piena e se loro non sanno dove mettere la roba..Inoltre nel contratto alla voce della descrizione della casa vi è scritto c''antina ai pieni inferiori non agibile''.

Puo essermi di aiuto?

Vi ringrazio e spero che mi rispondiate al piu presto perchè certi inquilini ti fanno salire il sangue al cervello...

Ringrazio da ora tutti..

10 punti

Aggiornamento:

Grazie delle vostre risposte..il fattore è che gli inquilini non vogliono svuotare la cantina perchè non sanno dove mettere la roba...ma in questo modo mi spiegate come posso individuare il danno?Gli inquilini hanno il dovere di aiutarmi nel comprendere da dove deriva il danno considerato che una volta che prendono le chiavi in mano per contratto vengono dichiarati custodi della casa?

Grazie ancora..

Aggiornamento 2:

Per Tymoty : la cantina si allaga solo quando avvengono delle piogge...quindi è acqua piovana...

inizio a innervosirmi e non poco..con questi signori...grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr...................

2 risposte

Classificazione
  • Tymoty
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Sarah, In Primis, il Tuo errore è stato che al PRIMO allagamento

    ( siccome la cantina è IMBALLATA di mercanzia ) e quindi con una

    cantina IMBALLATA è mooolto difficile capire il perchè e il per come

    di questo allagamento, quindi, prima cosa assoluta, bisogna sgombrare

    la cantina, per trovare il MOTIVO di questo allagamento, ( e questo

    dovevate farlo subito) Sicuramente ci sarà una perdita ( NON ho requisiti

    per saperlo ( dipende anche dalla conformazione della cantina, dove è

    situata, vicino a cosa, a che profondità, vicina ad un pozzo, come vedi

    ci sono molte variabili, comunque primo sgombrare la cantina per

    riuscire a capire da dove arriva l'acqua, ( chiamerei anche un'idraulico

    COMPETENTE e non un farlocco ) che possa dire la sua ( a cantina

    libera ) (Se ci fosse una perdita in un tubo passante dell'acqua) e anche

    questo non saprei perchè dipende il tutto dalla cantina!

    PERO', però, SE nel contratto c'è scritto che la cantina NON è agibile,

    allora le cose cambiano, perchè Tu l'avevi specificato è SCRITTO,

    nero su bianco, e quindi se loro hanno voluto usufruirne, la COLPA

    è loro, quindi NON hanno nessuna ragione su cui RIVALERSI, quindi

    possono attaccarsi al treno e fischiare in curva, perchè hanno rischiato

    usufruendo di una cantina che presenta problemi con l'acqua, MA la

    colpa è loro, non Tua( L'importante è che sia SCRITTO) quindi devono

    solo recitare il MEA culpa , Mea culpa, Mea massima culpa, altro

    non hanno nessun diritto, ( NON dovevano mettere la mercanzia!!!!! )

    Ciao. Auguri.

    @@@@@ Sarah, Ciao, Tu hai perfettamente ragione che dovrebbero

    aiutarti, però, però quando devi fare con CERTA gente.......... è dura!!!

    Ho capito che NON ci sono perdite , MA deriva dalla pioggie, PERO',

    però, hai Tu sul contratto che questa cantina facente parte del Tuo

    alloggio affittato a questa gente, RISULTA ESSERE INAGIBILE???

    E' questo che conta e che fa la differenza!!!

    Se sul tuo contratto c'è scritto che la cantina NON deve essere utilizzata

    NON hai problemi, potrebbe venire un 1 di acqua e sono cavoli loro!!

    IL TUTTO dipende da come vi siete CONCORDATI su questa cantina

    NON a parole "" VERBA VOLANT, SCRIPTA MANENT""

    La differenza lo fa lo SCRITTO, il resto NON conta!!!!!

    Fonte/i: Nero su bianco, contratto da rispettare.
  • Anonimo
    8 anni fa

    abbe togli la roba la metti di fuori vedi da dv viene l'acqua.. tanto quanto vuoi che duri, poi beh fatti suoi se nn sa dv mtterla .. non se la deve prendere con voi!! ma cm ragiona?! io boh

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.