Rossella ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Spiriti , spettri , fantasmi , anime.. esitono?

Li avete mai visti? sentiti?

io si . prima quand'ero più piccola dormivo con la porta aperta e vedevo ombre passare .. sentivo passi ..

avete mai avuto la sensazione che ci sia qualcuno con voi? oppure di vedere qualcosa per poi girarsi e non vedere niente..

una volta sono stata chiamata per nome da una donna la voce proveniva dal solone io ero in cucina accanto subito dopo è venuta mia madre ( io ero solo in casa )

dopo una notte di qualche anno fa è morto uno di fronte a me si è buttato tipo dal 6 piano . è morto . verso le 3/ 4 di notte sento una voce fortissima di un uomo urlare il nome di mia madre con violenza . io ero nel divano giù la voce proveniva da sopra.

quando è morta mia nonna ho visto un riflesso colorato passare in fretta dallo specchio .

e 1 annetto fa ho visto solo il viso di un uomo accanto il mio letto(io dormivo con la luce accesa) mi sono svegliata ho visto il suo viso sospeso come se c'era il corpo ma solo il viso si vedeva.

l'altro ieri ho dormito con mia madre nel suo letto insieme a mia sorella

avevo mia sorella accanto mi sveglio di notte vedoo che somigliava a mia sorella ( lei ha 7 anni)

era messa cn le gambe incrociate aveva la frangia e i capelli lisci fino alle spalle .

credevo fosse mia sorella ho pensato in quell'istante ma che ci fa sveglia , messa così accanto alla ringhiera del letto che mi guarda ?

chiudo gli occhi abbasso lo sguardo e mia sorella dormiva più in basso accanto a me o.o

sono shoccata credetemi non capisco perchè si è fatta vedere da me non capisco cosa voleva perchè mi guardava..

in più da quand'ero piccina fino ad ora vengo sempre attaccata nel sonno ...

che mi dite? avete avute queste esperienze?

cosa vogliono , perchè si fanno vedere?

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Io ho avuto qualche esperienza, ma quasi sempre sono riuscito a trovare spiegazioni razionali. Solo una volta no, ma i ricordi sono abbastanza lontani.

    Ad esempio, mi ricordo di una volta che dormivo, e avevo una mano fuori dalle lenzuola; ho sentito un'altra mano molto secca che toccava, anzi carezzava il mio pollice. La mano che mi toccava era davvero secca, come quando la pelle si screpola per il freddo, ma lì era davvero secchissima, talmente tanto da essere fastidiosa al tatto. L'ho solo sentita, però, non ho visto niente. Ho anche gridato "Chi è?!" nel sonno per due volte. Probabilmente è stato un sogno e niente di più.

    Un'altra volta ero piccolo, ed ero a casa con la febbre. Vedo mia mamma che si affaccia alla porta della camera dove io ero a letto. Inizio a parlarle, ma in un battito di ciglia lei non c'era più. Era sempre stata in altre stanze, non era venuta da me! Lì potrebbe essere stata un'allucinazione, anche se in effetti non avevo molta febbre! O magari mi ero addormentato per un attimo senza accorgermene.

    L'unica cosa che non mi spiego è la seguente. Una volta passavo con mia mamma in strada, sotto casa nostra. Al balcone, o alla finestra, non ricordo esattamente, c'era mia sorella, e dietro di lei c'era qualcuno. Un uomo che nè io nè mia mamma avevamo mai visto. Quando salimmo chiedemmo a mia sorella chi fosse tale persona, e lei giurò che non c'era stato nessuno in casa, anche un po' spaventata quando ha capito che non le stavamo facendo uno scherzo. Ma anche qua ero piccolo e i ricordi sono abbastanza sfocati.

    Poi mi capita un sacco di volte di sentirmi non tanto osservato ma di 'sapere' che c'è qualcuno nella mia stessa stanza o in casa, anche se sono da solo. Anche di cercare oggetti, diventare matto perchè non li trovo e poi vederlì lì, dove di sicuro avevo già guardato, ma prima non c'erano.

    Io sono uno abbastanza interessato e attratto da cose del genere, ma non so se tutto ciò sia vero o solo frutto della suggestione. Di sicuro quest'ultimo fattore gioca una buona parte in queste cose.

    Però spesso quando sono in casa da solo mi registro mentre parlo o canto e non mi è mai capitato di sentire cose strane, per fortuna! Ma non mi sognerò mai di usare questi strumenti per fare domande e aspettarmi di sentire risposte una volta che ri-ascolto la registrazione! Al massimo posso farlo il giorno prima di trasferirmi! XD

    PS: altri due fatti che mi sono venuti in mente ora.

    Circa due anni fa sono andato in un luogo abbandonato, dove c'erano anche degli appartamenti abbandonati (purtroppo molto danneggiati dai vandali) in cui sono entrato. Una volta tornato a casa, è successo che per almeno un mese, ogni volta che andavo nel bagno di casa mia (accostando la porta, senza chiuderla con la maniglia), la porta si apriva lentamente di una decina di centimetri. Le prime volte era abbastanza inquietante, poi ci ho fatto quasi l'abitudine. Dopo un po', non è più successo. Ma prima di quella gita negli appartamenti abbandonati non era mai successo: è iniziato tutto la sera stessa. Chissà cos'era!

    Altro fatto, molto inquietante, è il seguente. Mentre dormivo, mi sveglio all'improvviso nel cuore della notte, forse in seguito a un sogno agitato. Appena apro gli occhi, vedo solo a fatica, nell'oscurità, il bordo della porta della mia camera di fronte a me. La cosa davvero inquietante è che nel buio, a mezz'aria tra pavimento e soffitto (forse più verso il soffitto) ci sono tre angeli bianchi, mi sembravano molto piccoli, e, in fila indiana, ordinatamente e in silenzio, escono dalla mia camera dalla porta, volando.

    So che sembra una cosa incredibile e forse anche ridicola, ma era abbastanza inquietante quell'immagine, nel cuore della notte, quando già ero agitato per un sogno che avevo fatto prima, e che purtroppo ora non ricordo!

  • si esistono,ma non in questo mondo...credo che le tue siano illusioni ipnagogiche, quello che vedi è in realtà frutto della tua mente,come allucinazioni.Infatti,le illusioni ipnagogiche avvengono proprio in prossimità del sonno o della veglia(la sera quando ci si sta per addormentare e la mattina quando ci si sta per svegliare) e portano alla visione di creature spaventose e di fantasia.Tu credi di essere sveglia,ma in realtà la tua mente è già per metà incosciente,sei nel dormiveglia e il tuo cervello sta già producendo sogni,che a te sembrano reali perchè non sei ancora del tutto addormentata.

    Leggi qui per avere le idee più chiare,c'è la descrizione di questo fenomeno:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Illusione_ipnagogica

  • esiste un universo non materiale. ad esempio i nostri cari che solo materialmente non ci sono più.

    e cmq anche a me sono capitati certi fenomeni inspiegabili,in determinati posti,e ti assicuro non soffro di disturbi psichici.

    si tratta di sensibilità,di saper andare oltre al modo materiale.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.