Porcellino d'india?? :D?

vorrei prendere un porcellino d'india. Io sono una amante degli animali e ne ho sempre desiderato uno. la prima cosa è convincere i miei genitori. So che la cavia richiede molte cure ma vorrei convincerli che sarò io ad occuparmene! poi vorrei sapere cosa dargli da mangiare, la gabbia ecc. ne vorrei uno a pelo corto. Poi vorrei sapere se sono animali affettuosi. molti sostengono il contrario! io vorrei un animale che si affezioni a me! ho avuto un coniglio, quando era cucciolo si face toccare e accarezzare, diventato più grande non potevo nemmeno mettergli a mangiare che mi mordeva! sapete spiegarmelo??? 10 punti a chi risponde alle mie domande ;D

Aggiornamento:

il coniglio era una femmina! :) stava in gabbia ma la facevo uscire..poi è diventata troppo aggressiva e l'ho data ad un mio amico che a la campagna! in mezzo ad altri conigli si è calmata ed ha pure fatto tanti coniglietti

Aggiornamento 2:

io non ho abbandonato il mio coniglio e tanto meno mi sono stufata!! non potete dirmi che non sono responsabile anche perchè sono i stati i miei genitori a volerla mandare via. non mi sono nemmeno potuta opporre!!! e poi mettiamoci anche il fatto che la convivenza con il cane non è stata d'aiuto!!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Si affezionano molto.meno di un coniglio... sono schivi e paurosi e interagiscono poco con l uomo.

    Mangiano solo fieno e verdure come il coniglio e devono ricevere ogni giorno vitamina c tramite peperone rosso.i mangimi il pane e i semi sono mortali come per il coniglio.

    La.gabbia deve essere almeno 70x90 e ogni giorno devono avere almenl 3 ore di libertà.

    Devi avere un veterinario specializzato in esotici come per il coniglio.

    La lettiera va cambiata più volte al giorno.

    Sono gregari e soffronoa solitudine.

    Vivono fino a 6 anni se ben tenuti.

    Dammi retta cambia tipo di animale..punta su un gatto che richiede meno impegno. Comunque bastava sterilizzare il coniglio per farlo tornare come prima, se solo ti fossi sforzata di informarti al riguardo..ma magari ti eri solo stufata e volevi qualcos'altro, chiaro... davvero, cambia genere di animali.

    ---

    Devi capire che prima di prendere un qualsiasi animale è bene informarsi correttamente.. Adesso con la cavia lo stai facendo, e ti ringrazio di cuore perchè di gente disinformata ce n'è fin troppa.. Ma con il coniglio non lo hai fatto!!

    Se lo avessi fatto, avresti saputo che spesso coniglio e cane non sono una buona coppia(e questo vale anche con la cavia!!), perchè il cane è un predatore e il coniglio è una preda. Quindi, o si tiene uno o si tiene l'altro. Uno dei due non si prende.

    Per il carattere, qualunque veterinario specializzato o qualunque buon sito Internet sarebbe stato in grado di dirti che la sterilizzazione avrebbe risolto tutto.. Inoltre nelle femmine è un'operazione obbligatoria, perchè se non vengono fatte accoppiare come in natura (ovvero facendo un parto dopo l'altro, non è una grande idea..) hanno l'80% di possibilità di contrarre tumori uterini!!

    80% attenzione, non caramelle.. Comunque sia, ormai è fatta..

    Posso comunque dirti per esperienza mia, che la cavia non è l'animale che cerchi.. E' un grosso impegno, e non da l'affetto che tu dici di volere.. E' schiva, è timorosa, a seconda del carattere può anche non tollerare proprio il contatto con l'uomo.

    Chi ti dice che sono coccolosi e affettuosi, lo dice perchè quando li prende in braccio rimangono immobili, ma lo fanno perchè sono terrorizzati, non perchè vogliono le coccole..

    Io ne ho avuti 6 in totale, ne so qualcosa ormai.. Ti consiglio il gatto, perchè interagisce di più, è più autonomo ed è meno impegnativo..

    Comunque, se decidi comunque per la cavia, tieni a mente la sintesi che ti ho fatto prima e leggiti bene tutte le sezioni di questo sito

    http://cavies.lightskies.net/

    e prima vedi se hai un vet specializzato in esotici in zona

    http://petslife.blogfree.net/?t=3108940

    http://www.lavocedeiconigli.it/veterinari-italia.h...

    Vorrei dirti altro, ma la risposta è troppo lunga e non ma la fanno pubblicare.. Quindi ti rimando a quest'altra risposta che ho dato ad un'altra persona

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Am...

    Ciao!

    Fonte/i: Porcellino di quasi 4 anni.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    probabilmente perchè:

    1. lo tenevi in gabbia e i conigli invece non devono essere tenuti in gabbia

    2. non era sterilizzato, quindi con la maturità sessuale diventano aggressivi. bastava sterilizzarlo e questo comportamento "anomalo" sarebbe sparito.

    informati per bene su cosa richiedere una cavia prima di prenderla, in modo da evitare di ripetere errori fatti con il coniglio.

    ti lascio dei link, poi arriverà sicuramente qualcuno a spiegare la gestione di una cavia.

    http://www.aaecavie.it/

    http://cavies.lightskies.net/

    comunque, le cavie sono ancora più difficili da conquistare rispetto ai conigli.

    -----

    forse era meglio se non mi aggiornavi.

    comunque, che siano femmine o maschi, i conigli devono essere sterilizzati perchè appunto come ho scritto con la maturità sessuale diventano aggressivi e molto territoriali. infilando la mano nella gabbia per darle il cibo, invadevi il suo territorio, che lei era portata a proteggere. inoltre, per le femmine, la sterilizzazione è maggiormente indicata perchè dopo il secondo anno di vita hanno l'80% di possibilità di contrarre patologie molto gravi all'apparato riproduttivo, come tumori, piometrie, endometrie, oppure mastiti, false gravidanze.

    con la sterilizzazione avresti risolto questo "problema". immagino non andasse molto spesso da un veterinario esperto in esotici, perchè se no ti avrebbe detto il motivo per cui si comportava così, e a quest'ora era ancora a casa con te invece di portarla in campagna.

    altra cosa: il coniglio in gabbia non ci può stare, sono animali che necessitano la libertà come cani e gatti. la reclusione causa diversi problemi sia fisici che psichici, come obesità, pododermatiti, artriti, muscoli non sviluppati correttamente, aggressività, stress, blocchi intestinali.

    insomma, tutto questo per dire: non è colpa del coniglio se non s'è comportato come tu avresti voluto, bastava solo informarsi sulla corretta gestione, cosa che ti consiglio di fare anche per il porcellino d'india, prima di liberarti anche di lui in campagna =_='

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    certo che il tuo coniglio ha cambiato carattere, è maturata sessualmente, bastava sterilizzarla,invece che mandarla a figliare in campagna coniglia che magari finiranno in pentola!

    certo che è più facile sbarazzarsi di un animale piuttosto che impegnarsi a cercare le loro abitudini e le cure che necessitano.

    I conigli, come la cavie, sono molto impegnativi, hanno bisogno di diete rigide e controlli periodici da un veterinario esperto in esotici, medicine sempre presenti in casa e una clinica veterinaria (esperta in esotici) vicino a casa, tempo a disposizione (sono animali gregari, e se non hanno compagnia si deprimono).

    Ti consiglio anch'io di cambiare animale, se hai dato via la tua coniglia per così poco vuol dire che non hai le conoscenze per prendertene cura.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.