Alimentatore luci Led albero di natale?

Allora ho delle lucine LED dell'albero di natale (sono 50 in serie). Siccome si illuminavano semplicemente, volevo farle lampeggiare attraverso un onda quadra ( trigger di schmitt), ed un transistor adeguato. Siccome sul suo alimentatore non c'era scritto la tensione in uscita, decido di misurarla a monte, solo che credendo di aver messo il multimetro su Volt, quando invece era su Ampere, mando in corto il circuito e brucio l'alimentatore. Apro l'alimentatore e trovo che esso era un semplice Ponte a diodi, con il fusibile ovviamente bruciato. Decido quindi di sostituire il fusibile, e di riprovare a misurare la tensione ai capi dell'alimentatore, ma il fusibile brucia ancora. Per prima cosa mi chiedo: Perché si è bruciato, se la resistenza messa all'interno del Voltmetro è alta, e quindi la corrente non dovrebbe bruciare il fusibile. Quel'alimentatore ormai è andato. Poi mi sono chiesto: Come mai non c'era una resistenza all'interno? Ho controllato tutto ma non ho trovato UNA resistenza. Adesso mi chiedo: Se collego un buon alimentatore da 12V (500mA max),con una resistenza, le lucine si accendono? Perché ora ho paura di bruciare anche quello. Come faccio se questa tensione non è sufficiente? La corrente mi sembra che fosse circa 20mA, per cui la corrente non è un problema. Avrei anche un'altro alimentatore da 24V e 450mA, ma dovrei toglierlo da altre lucine dell'albero. Come devo fare per farle accendere? Grazie a chi risponde.. (:

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Probabilmente quando hai messo l'alimentatore in corto circuito non hai bruciato solo il fusibile ma anche i diodi, dopo di che tutto l'alimentatore è diventato un corto circuito e ovviamente se metti un fusibile nuovo si brucia.

    Considerando una tensione di 2 - 3 volt per LED (a seconda del colore) per una serie di 50 luci ci vorrebbero tra i 100 e i 150 V, per cui sarebbe necessario un trasformatore o almeno una resistenza in serie. Per questo è abbastanza strano che dentro ci fosse solo il ponte.

    Ad ogni modo, con questi numeri una tensione di 12 o 24 V sarebbe comunque insufficiente.

    Visto il prezzo dei dispositivi, la cosa più semplice resta sempre comprare un nuovo set di luci.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Io credo che l'albero ecologico dovrebbe essere quasi reso obbligatorio. Ho fatto morire decine di alberi in questi anni… solo per il gusto di avere un albero vero in casa. Oggi gli alberi che vendono sono bellissimi… sporcano meno e ti fanno risparmiare.

    Io poi l'ho comprato online su Amazon. Dai un'occhiata anche tu. Ci sono un sacco di modelli http://amzn.to/1syxmBQ

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.