Sono molto disperato per mia madre... metastasi epatiche, polmonari e cerebrali. aiutatemi x ulteriori info?

ditemi almeno se c'e qualche speranza o no, vi scrivo tutte le diagnosi x ulteriori informazioni. Diagnosi: carcinoma mammario sn in fase avanzata; localizzazioni linfonodali, metastasi epatiche, polmonari e cerebrali. 07/12/2010 TAC total body: encefalo neg; torace: presenza di linfonodi ascellari e... visualizza altro ditemi almeno se c'e qualche speranza o no, vi scrivo tutte le diagnosi x ulteriori informazioni.
Diagnosi: carcinoma mammario sn in fase avanzata; localizzazioni linfonodali, metastasi epatiche, polmonari e cerebrali.
07/12/2010 TAC total body: encefalo neg; torace: presenza di linfonodi ascellari e sovraclaveari sn con aspetto colliquato delle dimensioni di 2.42 cm. Piccolo e sfumato nodulo nel lobo polmonare sup sn sospetto per metastasi. Aspetto a vetro smerigliato del parenchima polmonare nei segmenti postero-nasali bilateralmente. Addome: minuta area ipodensa al lobo sn in prima ipotesi da riferire a cisti ma da monitorare. Utero con aumentato della cervice; cisti annessaile dx di 1.97 cm. Microadenopatie in sede inguinale superficiale.
28/01/2011: impianto di CVC
Dall' 1/02/2011 al 6/09/11 chemioterapia secondo regime Trastuzumab settimanale/ Paclitaxel 1,8,15 ogni 28; dal 27/09/11 al 18/10/11 n.2 somministrazioni con Herceptin 6 mg/kg ogni 21 giorni.
28/03/2011 TC torace-addome-pelvi: Stazionarietà delle lesioni secondarie.
Ristadiazione mediante Ecografia addome (7/07/11): negativa per LOS e mediante TC collo-torace eseguita il g. 08/07/2011: non evidenza di lesioni polmonari; in sede subclaveare sn linfoadenomegalie del diametro trasverso di circa 2 cm ed altre più piccole satelliti. Assenza di apprezzabili linfoadenopatie a sede latero-cervicale superficiale e profonda.
Dal confronto delle lastre TAC, dopo discussione con il radiologo, si decide per una risposta parziale.
nei successivi control
-PET/TC (3/10/11): lesioni ad elevato metabolismo glucidico in sede linfonodale, polmonare bilaterale ed epatica.
- TC cranio-collo- torace-pelvi ( 18/10/11): Progressione per aumento numerico delle formazioni linfonodali sovra, subcarenali e ascellare sin.; comparsa di numerosi noduli polmonari e di lesione epatica nel 6° segmento (diam. 2,5 cm).
- 21/10/11 biopsia epatica: frustoli di parenchima epatico esenti da neoplasia.
- 21/10/11 biopsia linfonodo ascellare sn: carcinoma, ER - PgR - Ki 67 32% Her 2 + 70%.
- dal giorno 8/11/11 al 30/01/12 terapia con Tyverb 5 cpr/die + Xeloda 2000 mg/mq/die per 14 gg. ogni 21 gg.
- RM encefalo (3/01/12): lesione nodulare in regione cerebellare sin. ed in sede paravermiana dx.
- dal 20/01/12 al 2/02/12 Radioterapia Whole Brain (DT 30 Gy)
- TC collo- torace-addome-pelvi ( 3/02/12): stazionarietà delle formazioni linfonodali sovra, subcarenali e ascellare sin.; aumento volumetrico delle lesioni polmonari ed epatiche.
Dal 7/03/2012 al 6/06/12 n. 5 cicli di chemioterapia secondo regime Trastuzumab 6 mg/kg g.1 + Carboplatino AUC 2,5 e Gemcitabina 1000 mg/mq nei gg. 1 e 8 con riciclo ogni 21 giorni.
- TC torace-addome-pelvi ( 20/06/12): stazionarietà delle formazioni linfonodali sovra, subcarenali e ascellare sin. e polmonari; aumento volumetrico della lesione epatica.
- RM encefalo (2/07/12): stazionarietà della lesione nodulare in regione cerebellare sin.; non visualizzata la puntiforme impregnazione peritrigonale dx.
Dal 4/07/12 al 16/10/12 n. 5 cicli di terapia con regime chemioterapico Trastuzumab 6 mg/kg g.1 + Vinorelbina 25 mg/mq ev g. 1 e 8 ogni 21 giorni (l'8° giorno somministrato per via orale per i primi 2 cicli, nei successivi cicli per intolleranza e nausea di grado 3 in seguito a somministrazione orale si è passati alla somministrazione ev con migliore compliance).
- RM encefalo (16/10/12): rispetto al precedente esame del 2/07/12 comparsa di una nuova lesione secondaria in sede frontale posteriore dx, ingrandita la lesione in sede cerebellare emisferica posteriore a sn.
- TC collo-torace-addome-pelvi (17/10/12): rispetto al precedente esame del 20/06/12 incremento numerico e dimensionale delle localizzazioni ripetitive polmonari e volumetico delle adenopatie sovra e subclaveari a sin., aumento volumetrico della lesione epatica.
Bari 25/10/12
Sono disperato, ultimamente ha dei forti mal di testa,disorientamento, nausea e vomito e stiamo aspettando il 10 gennaio per la pet..
5 risposte 5