promotion image of download ymail app
Promoted
Gk. ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

Ragazzi aiutatemi sto per avere il mio primo porcellino d'india:)?

.sono molto contenta ad avere una compagnia. In camera mia.ma prima d andarlo a prendere volevo ke trovasse già tutto pronto a casa e volevo avere qualche dritta e suggerimento per prendersi cura d questo animaletto:)rispondere numerosi per favore.baci:*

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao :)

    Ci sono parecchie cose da sapere, che purtroppo per lo più non si sanno.. Innanzitutto fai bene a fargli trovare tutto pronto, perchè sarà stressatissimo e spaventatissimo e la cosa migliore che puoi fare è dargli da mangiare e lasciarlo tranquillo, assolutamente senza cercare di toccarlo o prenderlo.Sono animali molto schivi e paurosi e ci mettono parecchio a prendere confidenza con l'uomo.. I primi giorni lascialo tranquillo, fatti solo annusare e accarezzagli solo la testa.. Altrimenti non si fiderà mai!

    -Hai un veterinario specializzato in esotici vicino? I generici sono vanno bene, anzi fanno peggio che meglio. Se vuoi tenere una cavia un veterinario specializzato è essenziale.. Cercalo qui

    http://petslife.blogfree.net/?t=3108940

    http://www.lavocedeiconigli.it/veterinari-italia.h...

    Senza un vet specializzato, non avrai nessuno in grado di curarti la cavia, che è soggetta a parecchie malattie (blocchi intestinali, parassitosi, pododermatiti e via dicendo)... Se lo tieni bene, può vivere fino a 6/7 anni!

    -Le cavie sono ERBIVORE.... Quindi, NIENTE CROCCHETTE( o mangimi appositi, che schifo...) SEMI CEREALI PANE!!!!sono alimenti dannosissimi portano a blocchi intestinali, malocclusioni e scorbuto.Anche i sali minerali sono inutili e dannosi..Però se lo compri in negozio innanzi tutto devi cambiare l'alimentazione GRADUALMENTE, perchè nei negozi mangia sicuramente mangimi, in quanto i negozianti pensano solo ai loro guadagni (vendono il mangime, disgraziati), e la verdura data di botto può dare diarrea.

    Quindi dovrai impiegare almeno una settimana per il cambio di alimentazione.Se in negozio ti dicono di comprare il mangime, tu RIFIUTA (a meno che non abbiano il pellet BUNNY o OXBOW, fatti di sole erbe pressate) e prendi il fieno. Tieni il porcellino a solo fieno (illimitato) e inserisci di giorno in giorno le verdure controllando che le feci non diventino molli. Alla fine la dose di verdura deve essere di circa 100 grammi al gg, mentre il FIENO devono averlo SEMPRE disponibile in grandi quantità (importante x digestione e limatura dei denti).Le verdure da dare ogni giorno sono:peperone rosso o giallo(senza foglie e piccioli,almeno 25 gr al giorno x la VITAMINA C, è essenziale!),finocchio,sedano,insalata romana o riccia(mai iceberg), radicchio rosso.

    Gli alimenti da NON dare + di 2 volte a settimana sono:carota,prezzemolo,basilico, menta, rosmarino, timo, cavolo,spinaci,bietola,cetriolo,frutta (sempre senza semi o noccioli), per il troppo calcio o i troppi zuccheri.

    Vietati:crocchette semi cereali pane e derivati zuccheri foglie e piccioli di patate peperoni e pomodori, poi melanzane e patate, latte e latticini.

    -Coppia: se non sei spesso a casa e non puoi dedicargli molto tempo, devi prenderne 2 perchè sono animali gregari in natura e soffrono tantissimo la solitudine. L'unica cosa che cambia è la dimensione della gabbia, che deve essere più grande. Puoi prenderli dello stesso sesso o di sesso opposto sterilizzando il maschio. Un porcellino solo, se non hai tempo per lui, sarà triste tutta la vita..

    -Gabbia: per un animale almeno 70x90, per due animali almeno 70x120.. Devono essere spaziose, i porcellini crescono e devono potersi muovere. Dentro devono esserci casina,mangiatoia e beverino, stop.

    -Libertà: devi assolutamente tenere il porcellino libero almeno 3 ore giornaliere,o sviluppa pododermatiti per il contatto con la lettiera.Puoi mettere degli stracci/pile in terra e lui farà tutto lì.

    -Lettiera:le zone bagnate di pipì devi cambiarle + volte al giorno,non può stare a contatto con l'umido o si ripropone il problema delle pododermatiti.poi ogni 2 giorni cambi tutta la lettiera e lavi le ciotole. l'acqua va cambiata tutti i giorni anche se bevono poco. La migliore lettiera è il pellettato di faggio, ma va bene anche il truciolato,basta che non sia la segatura da mettere in terra per il bagnato o la lettiera per gatti o una lettiera aromatizzata!

    Per altre info chiedi pure, e visita questo sito bellissimo!

    http://cavies.lightskies.net/

    Non fidarti di nessun tipo di informazione che può darti un negoziante, so purtroppo per esperienza che non sanno nulla sugli animali che vendono e li tengono in maniera orribile (anche se all'apparenza non sembra). Io non sapevo dell'esistenza delle associazioni di adozione e quindi il mio l'ho comprato. Il giorno dopo mi sono accorta che era pieno di micosi sotto al pelo, e ogni tanto ne soffre ancora.Io fossi in te contatterei queste associazioni!

    adozioni@aaecavie.it

    info@lavocedeiconigli.it

    info@lacollinadeiconigli.net

    Fonte/i: Porcellino di quasi 4 anni
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Ti risponderanno altri più esperti di me( io ne ho avuto solo uno,molti anni fa) però intanto di dico questo:

    NO I MANGIMI che trovi in commerci. Sono schifezze che fanno stare male il piccolo,portandolo alla lunga alla morte. E' un erbivoro, deve solo mangiare tanto fieno e verdura.

    Ogni giorno devi darci della vitamina C (si trova nel peperone rosso) è fondamentale per loro.

    I porcellini devono avere almeno due o tre ore di libertà al giorno (ovviamente in una stanza protetta) e vivere in una gabbia grande, pulita anche un paio di volte al giorno (nei posti dove bagna di più).

    Devi avere vicino a casa un vet. esperto in esotici che lo segua. I generici non vanno bene.

    (qui trovi i nominativi http://www.casafreccia.it/ http://www.sivae.it/ http://www.conigliosolidale.it/)

    Sono animali sociali, da soli vivono molto peggio che in coppia, quindi se hai la possibilità prendine due (facendo castrare il maschio)

    Appena preso il porcellino va subito portato a una visita veterinario. e va fatto il cambio di alimentazione.

    Nei negozi infatti vengono nutriti coi mangimi (SBAGLIATO). Per passare alla verdura: appena preso da moltissimo fieno e poca verdura per volta, dandone sempre di più ogni giorno e variandola.

    @Alessandro "io le do il mangime e lo mangia..ne va ghiotta"

    certo che ne va ghiotta, sono ricchi di schifezze che le cavie NON DIGERISCONO come i cereali ecc che magari le piacciono anche,ma che le fanno malissimo.

    La tua è fortunata ad essere campata così tanto, ma non una fortuna comune a tutte! NIENTE MANGIMI!

    Altra cosa:le cavie non si lavano, sopratutto non con segature o altri detergenti per animali che provocano allergie. sono animali puliti, si lavano da soli. al massimo se si impegna in un qualche modo di pipì fango ecc la tamponi con un panno umido,ma niente saponi o sabbiette...mah!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Ciao,

    Allora:

    Alimentazione: NO mangimi misti "per cavie", fanno malissimo, sono pieni di grassi, zuccheri ecc., nemmeno pane e derivati, sono tutti alimenti dannossissimi! Le cavie devono essere nutrite solo a fieno e verdure!

    Libertà: Le cavie devono stare libere almeno tre ore al giorno alrimenti sviluppano problemi alle zampe, per esempio io la mia la tengo libera un ora la mattina e due ore la sera!

    Convivenza: Le cavie sono gregarie, quindi se ne hai la possibilità prendine due dello stesso sesso o altrimenti si sesso opposto, ma in questo casa il maschio andrà sterilizzato.

    Visite: Le cavie devono essere seguite da un veterinario esperto in esotici, non generico, non capiscono nulla di cavie e rischiano di ucciderle per diagnosi sbagliate! Due visite all' anno sono OBBLIGATORIE

    Vaccinazioni: Non ne hanno bisogno

    Sterilizzazione: Solo se prendi una coppia di sesso oppsosto (il maschio)

    Lettiera: La migliore è il pellet di faggio, al massimo trucciolato (non profumato)

    Che altro c' è da dire.. in bocca al lupo!

    Ciaoooo

    Fonte/i: Cavia di 4 mesi
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Irene
    Lv 7
    7 anni fa

    per prima cosa considera che le cavie sono animali gregari ed e' sempre un errore volerne prendere solo una, soffre la solitudine e per uanto tempo tu possa dedicargli non potrai mai offrirgli l'interazione e la comunicazione che gli darebbe un suo simile.

    Le cavie andrebbero sempre tenute almeno in due, dello stesso sesso.

    il mio consiglio spassionato e' quello di NON COMPRARE le cavie alimentando quello che e' un puro commercio per lucro che ignora e calpesta le esigenze degli animali, ma ADOTTALE presso una delle diverse associazioni che si impegnano a trovare casa a questi piccoli animali, ce ne sono tantissime sanissime e dolcissime che aspettan solo una casetta sicura.

    puoi informarti sull'adozione scrivendo a adozioni@aaecavie.it

    prima di prendere gli animali fai benissimo a informarti ed attrezzarti, inizialmente dovrai procurarti:

    - una gabbia ampia che misuri MINIMO 100x50 cm (ma meglio piu' grande, questa e' la misura minima sia per una che per due cavie), la gabbia deve avere una base in plastica e una parte superiore a grata, e' meglio se e' dotata di uno sportello frontale in modo da permettere agli animali di entrare e uscire autonomamente

    - la gabbia va attrezzata con una o due casette abbastanza grandi da accogliere le cavie anche da adulte , un beverino a goccia, una fieniera e ciotola per le verdure

    - ti serve poi un primo pacco di lettiera , personalmente ti consiglio di utilizzare il truciolo di canapa, molto assorbente, comodo per le zampe, trattiene bene gli odori ed e' tutto sommato economico vista la resa. In alternativa puoi utilizzare pellet di legno (meglio di faggio, vanno benissimo quelli per stufe che costano meno di quelli per animali).

    ti SCONSIGLIO vivamente sia la segatura che il tutolo di mais, sono poco assorbenti per animali grossi come le cavie, poco pratici e possono risultAre irritantanti per le zampette.

    - indispensabile anche un buon pacco di fieno verde e profumato che andra' aasciato sempre a disposizione degli animali.

    per la gestione devi sapere che le cavie sono erbivori stretti e mangiano tante verdure e insalate fresche (circa 150 gr a testa ogni giorno), necessitano di alimenti ad alto contenuto di vitamina C(una bella fettta di peperone rosso o giallo e' sufficiente), non devono mai mangiare semi granaglie, pane, snaks e mangimi misti (anche se venduti per le cavie!).

    se quando li prendi sono abituati a semi dovrai eliminarli gradualmente passando prima dal mangime con i semi a un buon pellet di sole erbe pressate (marche: Bunny , Oxbow, Genesis, Zupreem o JR farm grainless) poi inserendo gradualmente ed una per volta le verdure fino a ridurre il pellet a un solo cucchiaio al giorno o eliminarlo del tutto.

    La gabbia deve essere mantenuta ben pulita cambiando la lettiera frequentemente,l'acqua deve essere cambiata una volta al giorno.

    le cavie possono vivere di base in gabbia ma hanno bisogno sia di interagire con te che di potersi sgranghire un po' le zampe per casa.

    Gli animali devono essere seguiti da un veterinario esperto in animali esotici che deve fare una prima visita (comprensiva di esame delle feci) all'arrivo per verificare la buona salute degli animali , poi una o due visite di controllo l'anno(salvo sintomi specifici che non vanno mai sottovalutati e richiedono visita immediata).

    le cavie sono animali molto dolci anche se timidi, inizialmente hanno bisogno di tanta pazienza e costanza per prendere fiducia, dopodiche' diventano degli animaletti dolcissimi che danno moltissime soddisfazioni

    ciao e in bocca al lupo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Ricorda che i porcellini dıinia sono animali molto delicati devi portalli dal vet alemo 1 volta ogni 3 mesi, non lasciarlo davanti al sole che muore

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Io ho una femmina e son circa 7 anni che ci tiene compagnia, fagli trovare una gabbia bella grande (meglio se come quelle che hanno i negozzi cioè aperte sopra,ti renderà l'allevamento più facile)così come delle mangiatoie e un beverino "a ciucciotto", se vuoi prendi anche una casetta di legno per la notte puoi fornirgli insalata radicchio peperoni zucchine etc(non eccedere in quantità) io li do il mangime e lo mangia(ne va ghiotta) per l'igiene usa della segatura(acquistabile al supermercato) e pulisci 1/2 volte la settimana.

    La mia è sola ma se hai la possibilità prendine 2,spero di averti aiutato ciao

    Fonte/i: Esperienza
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Evita il pomodoro, prendi dei sali minerali, un beverino, del comune cibo per cavie... Però se vuoi umana consiglio, dagli delle verdure.

    Fonte/i: Ne avevo una! :3
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Fagli trovare un bel pacco di c4 e appena entra in camera BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM, A mille pezzi e lo raccogli con la spugnetta!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.