Anonimo

Tachipirina o aspirina?

SOno un po'raffreddata (un po'di tosse, fondamentalmente) e da ieri, anche se non ho la febbre, ho la temperatura un po'alterata (36.8/9), fisicamente sto abbastanza bene, anche se non sono proprio al top. Questa sera devo assolutamente uscire e vorrei stare al meglio, mi consigliate di prendere una tachipirina o un'aspirina? Io non so la differenza, quale è più efficace?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Sia l'Aspirina che la Tachipirina appartengono alla classe dei farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS) ma il meccanismo d'azione e gli effetti sull'organismo sono leggermente diversi dall'uno all'altro. Mentre l'Aspirina è un antiinfiammatorio, con proprietà antipiretiche più leggere; la Tachipirina ha un'effetto antiinfiammatorio minore (e un pò analgesico) ma ha degli effetti antipiretici maggiori, rispetto all'Aspirina. Tieni in considerazione che lievi variazioni della temperatura corporea ci possono essere anche durante la giornata e che una temperatura di 36,8-36,9 non è proprio febbre. Io eviterei la Tachipirina e opterei per l'aspirina che per i sintomi para-influenzali (mal di gola, raffreddore) è più indicato. Anche perchè il lieve effetto di spossatezza sarà sicuramente dovuto al mal di gola e raffreddore e non alla temperatura che hai.

    Per il raffreddore puoi fare dei lavaggi con soluzione fisiologica oppure con l'acqua di Sirmione (o similari) per disinfettare e pulire le cavità nasali e avere un pochino di sollievo in più al naso.

    *SE SEI ALLERGICA ALL'ACIDO ACETILSALICILICO NON PUOI PRENDERE L'ASPIRINA

    Buona giornata e buon fine settimana

    Fonte/i: Farmacia
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Sono entrambi farmaci, come si dice in gergo medico, anti-piretici. Vengono, dunque, impiegati sia per gli attacchi più blandi di malattie da raffreddamento, sia come febbrifughi, sia come analgesici. Nel tuo caso, dato che per il momento non hai assolutamente febbre, sarebbe meglio un'Aspirina, meglio se nella formulazione con aggiunta di Vitamina C. Una pastiglia, per ora, è sufficiente. Poi, nel tardo pomeriggio, controlla con cura la tua temperatura. E' noto, infatti, che, se proprio deve venire, la febbre tende sempre a salire nelle ore serali. In caso di attacco febbrile, allora potrai assumere una dose (in gocce o compresse) di Tachipirina.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    penso siano uguali però prendile a stomaco pieno. Comunque 36.9 non è che sia febbre... è appunto raffreddore comunque se esci copriti bene

    Spero di esserti stato d'aiuto comunque fai una visita al mio canale di youtube e se sei un utente iscriviti.

    http://www.youtube.com/user/xKIKKOTHEKIDx

    e al mio sito http://www.kikkothekidyoutube.altervista.org

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.