Cosa pensate di questa affermazione: le Femministe vanno prese a calci in suolo pubblico?

per dare l'esempio,a chi vorrebbe con il femminismo dare l'esempio opposto???

Una donna oggi è stata maltrattata perchè diceva paradossalmente che si maltrattavano le donne ( lite alla coda postale per una spedizione, uno sguardo troppo fastidioso male interpretato dalla donna o dall'uomo )...poi come reazione il tizio l'ha insultata, lei non mi fai paura, ed è arrivata la rissa, solo che invece di mettersi dalla parte della donna la gente stranamente ha maltrattato lei prima a parole con l'affermazione sopra, poi il tizio del pacco ha anche spintonato il marito con femminista del caz....verso la donna a seguire

Non vi semnbra un pò troppo maschilista come presa di posizione anche se inizialmente aveva ragione il tipo che era in fila, poi dopo l'insulto ha rabbiosamente reagito da maschilista verso la Femminista

Sembra un virus, caso analogo in tv su rete 4 però la conduttrice Dalla Chiesa ha subito redarguito il maschilista dando ragione alla donna, purtroppo la vita vera non è la televisione con l'autorità di una conduttrice e non sempre si può chiamare i carabinieri per un bisticcio con un uomo, sono tanti e la polizia ha anche altro a cui pensare che uno sguardo non capito o il maschilismo recepito dalle singole donne

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    la violenza soprattutto fisica è sempre deprecabile sie essa fatta da uomo a uomo o donna a donna e varie ed eventuali , vero è che obbiettivamente la donna di per sè è più debole dell'uomo, ma con questa storia del femminismo e pari opportunità le donne ( alcune ) stanno calcandoci la mano , come dire gli dai un dito e si prendono il braccio perciò è una cosa da prendere con le pinze . più che distinguere da uomo a donna dovrebbe esistere solamente la persona , indipendentemente da sesso razza e religione ..... heh ma questa è utopia , tutti vogliono sovrastare l'altro senza neanche pensare a quanto meglio è giocare veramente in parità e rispettandosi.

  • 8 anni fa

    io sono dell'idea che uomo e donna vanno rispettati allo stesso modo... MA... le donne ormai con la scusa che sono "maltrattate, sfruttate, discriminate" (cosa assolutamente non vera perchè ormai comandano loro) fanno le vittimine e pretendono non solo i diritti che è giusto che abbiano ma il POTERE totale su tutto ciò che non è portatore sano di vagina... e sfido chiunque a dire il contrario...

  • 8 anni fa

    Mamma mia seguirti è stato difficilissimo, ma un corso di italiano e grammatica, no?

    In ogni caso, il femminismo e il maschilismo sono due correnti idiote, in quanto vogliono mettere in predominio una figura sopra l'altra.

    Poi, c'è da dire che siamo esseri umani tutti uguali, forse troppo volontariamente omologati, peggio delle macchine. C'è da aggiungere e sottolineare che le donne hanno gli stessi diritti dell'uomo ma questo non vuol dire che abbiano la stessa forza degli uomini: sono in grado di compiere gli stessi lavori con efficienza, gli stessi obblighi e impieghi forse in maniera anche migliore. Ma in quanto a forza sono anatomicamente più deboli: l'accezione di sesso debole, infatti, si riferisce esclusivamente a questo quindi in quanto deboli fisicamente, le donne vanno salvaguardate e protette e non attaccate. L'attaccare fisicamente una donna non è maschilismo: è violenza e abuso di chi non ha gli stessi mezzi per difendersi. Il maschilismo, invece, è una imposizione di superiorità della figura maschile su quella femminile.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.