aiuto per diventare ottimi registi?

ciao :D

io vorrei diventare un ottimo regista. Fin da piccolo mi è piaciuto fare il regista e a me piace tanto vedere film . Molti mi hanno detto che per diventare regista bisogna guardare molti film . Questi film devono essere quelli che hanno fatto la storia del cinema .

Potrei avere la lista dei migliori film di sempre che hanno fatto la storia del cinema cosi che mi aiutino per diventare un buon regista ?

GRAZIE :D

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao, per esperienza non basta studiare e guardare la maggior parte dei film (è comunque indispensabile) che hanno fatto la storia della cinematografia mondiale, ma bisogna anche lavorare su un set, con gente che ti spiega la pratica, per imparare ad essere un buon regista. Io ho studiato cinema all'università e poi sono riuscito ad entrare in una piccola troupe, che però aveva una certa esperienza, e una volta iniziato a collaborare ho capito tante cose che non avrei mai appreso altrimenti.

    Se però ti interessa ti elenco qui sotto i primi film che ti fanno analizzare al DAMS di Bologna al primo anno, tanto per avere un idea da dove partire.

    Nascita di una nazione (D.W. Griffith, 1915)

    Nosferatu (F. W. Murnau, 1922)

    Ottobre (S.M. Ejzenštejn, 1927)

    Metropolis (F. Lang, 1926)

    Napoléon (A. Gance, 1927)

    The Cameraman (E. Sedgwick-B. Keaton, 1928)

    L'uomo con la macchina da presa (D. Vertov, 1929)

    La passione di Giovanna d'Arco (C. T. Dreyer, 1928)

    L'Atalante (J. Vigo, 1934)

    La folla (K. Vidor, 1928)

    Luci della città (C. Chaplin, 1931)

    M- il mostro di Düsseldorf (F. Lang, 1931)

    Scarface (ore Hawks, 1932)

    Tempi moderni (C. Chaplin, 1936)

    Giovane e innocente (A. Hitchcock, 1937)

    Susanna (H. Hawks, 1938)

    La regola del gioco (J. Renoir, 1939)

    Ombre rosse (J. Ford, 1939)

    Arriva John Doe (F. Capra, 1941)

    Quarto potere (O. Welles, 1941)

    Vogliamo vivere (E. Lubitsch, 1942)

    Roma città aperta (R. Rossellini, 1945)

    Paisà (R.Rossellini, 1946)

    Ladri di biciclette (V. De Sica, 1948)

    Diario di un curato di campagna (R. Bresson, 1950)

    Rashomon (A. Kurosawa, 1950)

    Senso (L. Visconti, 1954)

    La finestra sul cortile (A. Hitchcock, 1954)

    Il settimo sigillo (I. Bergman, 1956)

    I 400 colpi (F. Truffaut, 1959)

    La dolce vita (F. Fellini, 1960)

    Fino all'ultimo respiro (J.-L. Godard, 1960)

    Tutti a casa (L.Comencini, 1960)

    Viridiana (L. Buñuel, 1961)

    L'uomo che uccise Liberty Valance (J. Ford, 1962)

    Blow up (M. Antonioni, 1966)

    Il mucchio selvaggio (Peckinpah, 1969)

    Taxi Driver (M. Scorsese, 1975)

    Apocalypse Now (F.F. Coppola, 1979)

    Passion (J-L. Godard, 1982)

    Da qui poi sta a te scegliere quale stile ti è più congeniale, visionando altre pellicole dello stesso autore o genere, e rielaborarlo (non copiarlo) secondo i tuoi gusti.

    Spero di esserti stato utile

    Ciao!

  • Anonimo
    7 anni fa

    ha ha ha ,il fatto è che siamo in molti a cui piace vedere film ! fare una lista è un tantino lungo visto che i grandi film sono almeno diverse centinaia. ti suggerisco uno dei tanti siti di cinema o ancora meglio un buon dizionario di cinema. comunque una cosa è certa che non puoi limitarti a vedere film devi iniziare a studiare la tecnica del cinema, devi iniziare a cimentarti con la fotografia e le riprese con una videocamera , ma ripeto occorre tanto studio, anche e sopratutto come indirizzo scolastico. diventare un regista non è certo facile e alla portata di tutti, ma la volontà e la passione possono fare miracoli. auguri anche perchè il cinema italiano ha bisogno di nuova linfa!

  • 7 anni fa

    Anche io amo i film, e mi capita di scrivere sceneggiature. Riguardo ai film che hanno fatto la storia.. dipende anche dal genere che intendi! Per esempio, per quanto riguarda gli horror potrebbe essere 'Shining', 'l'esorcista' o 'non aprite quella porta'. Per quanto riguarda i film d'amore c'e ovviamente 'Titanic' e 'Il tempo delle mele'. Per quelli di avventura, credo che uno dei più famosi sia 'Indiana Jones'.

    Poi ci sono i musical, anche se personalmente non li amo particolarmente, come 'Grease'.

    Altri sono per esempio 'il bambino col pigiama a righe', 'psyco' e uno che mi piace particolarmente: 'Premonition'.

    Spero di esserti stata almeno un po' d'aiuto! :) Buona visione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.