sara ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 8 anni fa

Mi date qualche spunto per fare un articolo di giornale su...?

Mi date qualche spunto per fare un articolo di giornale su..

Catone e il suo coraggio di non sottomettersi al potere!

Grazie a tutti in anticipo :)

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Non conosco catone... mi dispiace, ma la buona notizia è che però ti posso aiutare su un articolo sul catino.

    "Il catino è un contenitore che assume la forma di un cilindro tagliato a metà, con l'aggiunta di almeno 2 manici ai lati per essere spostato. Lo si usa per trasportare liquidi, lavare i panni, trasportare i panni per essere stesi (e qui indubbiamente si nota l'incredibile abilità del catino nell'intrappolare i calzini che altrimenti fuggirebbero e verrebbero persi di vista) oppure per lasciare a mollo qualcosa di molto puzzolente assieme alla candeggina. Negli anni 60' il catino era all'apice della sua carriera. Ne venivano prodotti di ogni forma e dimensione, colore, vari tipi di plastiche e alcuni esemplari sono giunti a noi attraverso anni di servizio e ancora oggi sono usati dalle massaie di almeno 40 anni in sù.

    Alcuni catini sono tramandati di madre in figlia e recenti ritrovamenti nelle soffitte hanno permesso di portare alla luce esemplari anche conservati piuttosto bene.

    Il catino ha anche svariati usi, tra cui bagnetto per i bambini, cesta per il gatto, puoi metterci roba inutile e puoi farci il bagno al cane.

    Successivamente negli anni le plastiche con cui viene prodotto sono cambiate togliendo "l'elasticità" che permetteva ai catini di cadere dal 3^ piano mentre una stendeva i panni e non rompersi, oppure i bambini ci si infilavano dentro e ci giocavano, sollecitando le pareti ma questo non si rompeva mai. I catini ora sono più leggeri e dinamici, ci sono più forme e dimensioni, alcuni sono muniti di tappo ma di sicuro le plastiche sono meno elastiche. Le normative europee hanno escluso dai cicli di produzione particolari addittivi che rendevano il prodotto più elastico nella metà degli anni 80' per ridurre le emissioni di CO2 e l'inquinamento.

    In ogni caso, il catino ha lasciato un segno nella storia e rimarrà comunque un aiuto insostituibile nei lavori di casa.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.