Fino a che punto accettate l'omosessualita'? Quali di queste cose trovate accettabili e quali no?

Non voglio offendere/irritare/provocare nessuno. Voglio solo sondare fino a che punto arriva la vostra accettazione dell'omosessualita' altrui. Se e' alta va bene, se e' bassa va bene lo stesso, non mi arrabbio.

Allora:

Quali di queste seguenti cose trovate socialmente accettabili/tollerabili/neutre e perche'? Quali invece vi darebbero fastidio e perche'?

Se vi scoccia di darmi una risposta lunga, dite solo quali "lettere" trovate accettabili e quali inaccettabili.

a) Che lo Stato non abbia alcuna legge che discrimina attivamente contro gli omosessuali.

b) Un professore dichiaratamente omosessuale per vostro figlio adolescente.

c) Un maestro unico dichiaratamente omosessuale per il vostro bambino alle elementari.

d) Un babysitter dichiaratamente omosessuale per vostro figlio picccolo se una sera dovete uscire.

e) La Storia dell'Omosessualita' inserita nel curriculum delle lezioni di Storia di vostro figlio a scuola.

f) Matrimonio omosessuale in Italia (magari non in chiesa, ma tutto il resto si').

g) "Esporre" i vostri figli al Gay Pride (= farglielo vedere in televisione, spiegargli che cos'e', ecc...).

h) Vostro figlio che in gita scolastica divide la stanza o il letto (castamente!) con un compagno dichiaratamente omosessuale.

j) Due ragazzini omosessuali che si danno bacetti casti su una panchina dei giardini pubblici, davanti a tutti.

k) Due uomini adulti omosessuali che si danno bacetti casti su una panchina dei giardini pubblici, davanti a tutti.

l) Se date una casa o una stanza in affitto, un inquilino gay effemminato e sculettante (che non fa assolutamente apposta ma e' cosi' per natura).

m) Permettere a una coppia di omosessuali maschi (controllatissimi e sondatissimi dai Servizi Sociali) di adottare bambini.

n) Permettere a una coppia di DONNE donne omosessuali di adottare bambini.

o) Permettere ad un gay singolo di adottare bambini.

15 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    ###############

    a) Che lo Stato non abbia alcuna legge che discrimina attivamente contro gli omosessuali.

    completamente d'accordo ma non ha senso chiederlo dato che attualmente lo stato non discrimina nessuno a prescindere..

    ###############

    b) Un professore dichiaratamente omosessuale per vostro figlio adolescente.

    se è bravo allora si, l'importante è che si attenga alla sua materia e che no istighi posizioni pro gay agli alunni.

    ###############

    c) Un maestro unico dichiaratamente omosessuale per il vostro bambino alle elementari.

    dipende come si comporta, i bambini a quell'età non si rendono conto del mondo che gli circonda, se questo insegnante fosse palesemente troppo effemminato non mi farebbe di certo piacere sentirmi chiedere da mio figlio del perché del suo comportamento. secondo il mio punto di vista il tema dell'omosessualità non dovrebbe essere discusso a dei bambini. ovviamente anche in questo caso l'insegnante deve attenersi alla sua materia senza istigare posizioni pro gay ai bambini. poi cosa più importante dev'essere bravo.

    ###############

    d) Un babysitter dichiaratamente omosessuale per vostro figlio picccolo se una sera dovete uscire.

    il discorso è lo stesso per i casi precedenti. la qualità di essere un bravo insegnate, un bravo professore o un bravo babysitter non si msura di certo dai gusti sessuali di una persona. quindi la mia risposta è sempre si ma parliamoci chiaro, se posso eviterei la situazione per le motivazioni precedenti. faccio prima a prendere una babysitter eterosessuale piuttosto di prendere un'omosessuale e perdere tempo per capire se sia in linea con le scelte che ho deciso per l'educazione di mio figlio.

    ###############

    e) La Storia dell'Omosessualita' inserita nel curriculum delle lezioni di Storia di vostro figlio a scuola.

    non esiste la storia dell'omosessualità come non esiste la storia dell'eterosessualità. non so cosa si intenda con "Storia dell'Omosessualita'" ma se questo è sinonimo di propaganda pro gay nelle scuole sono assolutamente contrario. poi sono convinto che ognuno di noi si faccia la propria cultura. se a mio figlio interesserà l'argomento potrà informarsi quanto vuole l'importante è che lo faccia senza l'opprimente pressione di un unico pensiero.

    ###############

    f) Matrimonio omosessuale in Italia (magari non in chiesa, ma tutto il resto si').

    sarò sincero, io non penso ci sia bisogno di ascoltare il papa o il dalai lama per capire che l'omosessualità non è normale, basta un po di logica e un po di buon senso. quindi no, sono contrario al matrimonio gay.

    ###############

    g) "Esporre" i vostri figli al Gay Pride (= farglielo vedere in televisione, spiegargli che cos'e', ecc...).

    il gay pride è più famoso per i suoi atti osceni contro il buon costume che per il messaggio che porta, quindi no, non glielo mostrerei mai ai miei figli. poi se questi non sono più dei ragazzini se vogliono posso vedere coi propri occhi che cosa sia.

    ###############

    h) Vostro figlio che in gita scolastica divide la stanza o il letto (castamente!) con un compagno dichiaratamente omosessuale.

    dipende sempre dall'età di mio figlio, ma a prescindere ammetto che mi darebbe molto fastidio, perché molti gay spesso ci provano comunque indipendentemente se uno sia gay o meno.

    ###############

    j) Due ragazzini omosessuali che si danno bacetti casti su una panchina dei giardini pubblici, davanti a tutti.

    k) Due uomini adulti omosessuali che si danno bacetti casti su una panchina dei giardini pubblici, davanti a tutti.

    contro. ribadisco, sono contro l'omosessualità

    ###############

    l) Se date una casa o una stanza in affitto, un inquilino gay effemminato e sculettante (che non fa assolutamente apposta ma e' cosi' per natura).

    se paga va bene!

    ###############

    m) Permettere a una coppia di omosessuali maschi (controllatissimi e sondatissimi dai Servizi Sociali) di adottare bambini.

    n) Permettere a una coppia di DONNE donne omosessuali di adottare bambini.

    leggi la mia risposta qui:

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aj...

    ###############

    o) Permettere ad un gay singolo di adottare bambini.

    a questo proposito che uno sia gay o meno poco importa, io non affiderei mai un bambino a un sigolo, perché quella non è una vera famiglia. quale sarà il metro di giudizio per decidere quale bambino dovrà essere orfano di un papà o di una mamma? bisogna smetterla di fare gli ipocriti, bisogna pensare alle esigenze dei bambini! non penso sia facile crescere un bambino da solo, ed è presuntuoso pensare di farcela..

  • Anonimo
    8 anni fa

    Riccardo, petola, Enigmista e antiscuola88, fate schifo.

    Non aggiungo altro.

  • 8 anni fa

    Non trovo corretto che noi eterosessuali si debba sindacare le pulsioni degli omosessuali. La sessualità è una sfera privata.

    Se io facessi una domanda in cui chiedo "se accetto" o meno comportamenti più o meno casti di eterosessuali ai giardinetti? Come suonerebbe? Avrebbe la stessa legittimità di quella sugli omosessuali?

    Le inclinazioni sessuali esistono. Cosa vuol fare con le persone che le hanno, confinarle? Toglier loro diritti civili? Curarli? Impedire con la forza che si facciano vedere in pubblico ad abbracciarsi e financo semplicemente mostrarsi? Vietare che affittino appartamenti se "sculettano"? Castrarli chimicamente? Eliminarli fisicamente? Ma non si rende conto che la sua è una domanda implicitamente, anche se magari involontariamente, razzista? Quanto tempo dovrà ancora passare perché gli omosessuali siano considerati quello che sono, ovvero cittadini e persone UGUALI a tutti gli altri? Saluti

  • 8 anni fa

    Allora...

    a) Che lo Stato non abbia alcuna legge che discrimina attivamente contro gli omosessuali ---> accettabile: se è vero che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, razza e religione, penso che la cosa valga anche per chi non ha un orientamento sessuale etero!

    b) Un professore dichiaratamente omosessuale per vostro figlio adolescente. ---> accettabile. Se quello è omosessuale sono affari suoi, e non rischia di influenzare i ragazzi perché l'omosessualità non è una cosa che si trasmette! Se l'orientamento sessuale potesse essere assimilato per emulazione, allora tanti figli di coppie etero sarebbero etero a loro volta, no? Ma così non è!

    c e d) entrambi accettabili, per lo steso motivo del punto b;

    e) La Storia dell'Omosessualita' inserita nel curriculum delle lezioni di Storia di vostro figlio a scuola ---> accettabile: è sempre bene sapere le cose, e più cultura si ha e meglio è!

    f) Matrimonio omosessuale in Italia ---> Accettabile: se 2 persone si amano, perché non dovrebbero sposarsi?

    g) "Esporre" i vostri figli al Gay Pride ---> Accettabile: le cose bisogna conoscerle, prima di farsene un'idea! Poi saranno i miei figli a decidere se considerarla una cosa buona oppure una carnevalata, (cosa che pensano anche molti omosessuali, riguardo al pride).

    h) Vostro figlio che in gita scolastica divide la stanza o il letto (castamente!) con un compagno dichiaratamente omosessuale ---> Accettabile: come ho già detto, l'omosessualità non ha nulla di contagioso!

    j e k) Accettabili: se lo faccio io con il mio fidanzato, perché loro non possono? Semmai in quel caso comunque mi preoccuperei per la loro incolumità: ho letto i giornali, e quindi so cosa rischiano 2 maschi, adolescenti o adulti che siano, che si baciano in pubblico!

    l) Se date una casa o una stanza in affitto, un inquilino gay effemminato e sculettante (che non fa assolutamente apposta ma e' cosi' per natura) ---> Accettabile. Ovvio che la affitto anche a gente così, perché non dovrei? Sono persone come tutte le altre!

    m e n) Accettabile: un bambino non ha bisogno di una figura maschile e di una femminile per crescere, ma ha bisogno di amore e di qualcuno che gli dia dei principi: e questo possono farlo benissimo anche 2 uomini o 2 donne!

    o) Permettere ad un gay singolo di adottare bambini ---> Accettabile. Ma dovrebbe essere permesso anche ai single etero!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Premesso che alcune di queste domande (es: la seconda e la terza e la quarta) mi danno un pò fastidio perchè presumono già un pregiudizio di fondo, ecco le mie risposte:

    a) Che lo Stato non abbia alcuna legge che discrimina attivamente contro gli omosessuali.

    No dovrebbe esserci

    b) Un professore dichiaratamente omosessuale per vostro figlio adolescente.

    Darebbe fastidio un professore dichiaratamente etero per una figlia femmina adolescente?

    c) Un maestro unico dichiaratamente omosessuale per il vostro bambino alle elementari.

    Stessa risposta per b)

    d) Un babysitter dichiaratamente omosessuale per vostro figlio picccolo se una sera dovete uscire.

    Stessa risposta per b)

    e) La Storia dell'Omosessualita' inserita nel curriculum delle lezioni di Storia di vostro figlio a scuola.

    No questo non ha alcuns enso

    f) Matrimonio omosessuale in Italia (magari non in chiesa, ma tutto il resto si').

    Si assolutamente

    g) "Esporre" i vostri figli al Gay Pride (= farglielo vedere in televisione, spiegargli che cos'e', ecc...).

    Si certo.

    h) Vostro figlio che in gita scolastica divide la stanza o il letto (castamente!) con un compagno dichiaratamente omosessuale.

    Si certo.

    j) Due ragazzini omosessuali che si danno bacetti casti su una panchina dei giardini pubblici, davanti a tutti.

    Si certo, a Milano (dove vivo) è già normalissimo. Se lo si ammete per gli etero perchè non per i gay?

    k) Due uomini adulti omosessuali che si danno bacetti casti su una panchina dei giardini pubblici, davanti a tutti.

    Si certo, a Milano (dove vivo) è già normalissimo. Se lo si ammete per gli etero perchè non per i gay?

    l) Se date una casa o una stanza in affitto, un inquilino gay effemminato e sculettante (che non fa assolutamente apposta ma e' cosi' per natura).

    Si certo

    m) Permettere a una coppia di omosessuali maschi (controllatissimi e sondatissimi dai Servizi Sociali) di adottare bambini.

    Si certo

    n) Permettere a una coppia di DONNE donne omosessuali di adottare bambini.

    Si certo

    o) Permettere ad un gay singolo di adottare bambini.

    Si certo: questa domanda è inutile dato che i single possono già avere bambini in affidamento (non adozione) e nessuno può indagare sui gusti sessuali.

  • 8 anni fa

    Okay, Carciofo. Penso che mi divertirò. Grazie per questa opportunità. =)

    A) E' inaccettabile. Una democrazia deve anche in minima parte, tutelare le persone. Inoltre nella nostra Costituzione sono tutelate le condizioni personali.

    B)Non mi importa. Se è un professore come minimo avrà 27 anni. Dubito che un ventisettenne provi attrazione verso un adolescente considerato gli standard mentali di un adolescente. No?

    D)Accettabile.

    E)Mi fa un pò ridere. Non credo alla gente importi seriamente di questo. Neutro.

    F)Il matrimonio civile riguarda lo Stato e non la religione. Prendendo un impegno col matrimonio si dimostra responsabilità dato che si afferma di voler stare con una persona tutto il tempo. E ciò è ammirevole.

    G)Non mi da fastidio. E' accettabile.

    H)Non mi importa. E' accettabile.

    J)Non mi importa. E' accettabile.

    K)Non mi importa. E' accettabile.

    I)Mi darebbe un pò fastidio.

    M)E' accettabile.

    N)E' accettabile.

    O) E' accettabile.

  • Lv 7
    8 anni fa

    La vita sessuale altrui non e' un menu' dove scegli quello che ti piace o meno, non ci riguarda e basta.

  • ale
    Lv 5
    8 anni fa

    Oltre al fatto che non concepisco questa mania ultimamente di dover dire : "piacere mi chiamo tizio e sono bisessuale,o gay, o etero ... " insomma a me che cosa mi interessa ?

    Personalmente i problemi l'avversione e considero inaccettabili sono i pedofili e i violenti.

    D'altra parte non amo ostentazioni eccessive di affetto in genere, che siano gay o meno...trovo che sia una mancanza di rispetto comunque per se stessi e gli altri...insomma se ti vuoi strusciare vai a casa o almeno cerca un posto privato. Due ragazzetti comunque li comprendo

    Per il resto :

    se il prof, maestro ma anche baby sitter e' omosessuale ossia che ostenta l'atteggiamento e non l'interesse verso gli studenti no problem . Insegnare la storia sotto tutti i suoi aspetti, non mi preoccupa tanto l'argomento ma la politica che si pretende fare con essa. Se una copia h sani principi e voglia di educare un figlio con amore non mi interessa di quanti sessi e composta, anzi sono favorevole all'adozione anche da parte dei singol, gay o meno. L'atteggiamento effeminato o comunque qualsiasi atteggiamento che non abbia aggressività' trovo assurdo doversene risentire, ognuno deve sentirsi libero di vivere se stesso come meglio crede, il limiti arriva solo quando nuoci ad altri e questi atteggiamenti non li vedo nocivi sotto nessun aspetto. No problem con la gita.

    Insomma magri il mondo capisse che non e' l'essere che fa la differenza tra noi, ma solo il rispetto l'uno con l'altro non staremmo qui a parlare di etero, gay, omosessuali come fossero mondi diversi. Se con una persona sto bene e c'e' rispetto reciproco delle scelte ... questo solo dovrebbe bastare.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Direi che va bene tutto, ma nell' ultima ho qualche dubbio: Non sono sicuro che una sola persona sia etero che gay possa occuparsi adeguatamente di un bambino.

    Certo potrebbe essere la persona più amorevole e responsabile del mondo, ma comunque dovrebbe lavorare, e occuparsi della casa, senza contare che prima o poi vorrà trovare un/una partner e per questo forse dovrà uscire, magari la sera, magari fino a tardi, e quindi non avrebbe il tempo da dedicare al bambino.

    Non voglio dire che sia una regola fissa, ma forse una coppia già formata e soprattutto stabile è un ambiente migliore per un bambino, a prescindere dal sesso dei genitori.

  • 8 anni fa

    Io sono dell'idea che l'importante è esprimere l'amore, non importa se esso sia in modo eterosessuale, omosessuale, bixessuale, però sono anche dell'idea che tutto ciò non deve essere troppo "folkloristico".

    L'amore è tutto ciò che ci lega....l'importante è che sia e che ci sia amore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.