satanismo spirituale domanda?

Salve a voi.

Vi pongo questa domanda sul satanismo spirituale! è possibile uccidere qualcuno per legittima difesa? o ancora, oppure questa religione è a favore o no alla pena di morte?

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, sono un satanista spirituale e risponderò alla tua domanda (tra l'altro, domanda interessante)

    Prima una piccola premessa: come al solito vedo che è pieno di patetici (nonché presuntuosi) ignoranti che non sanno nemmeno di cosa stanno parlando, non si prendono nemmeno la briga di informarsi un minimo su ciò di cui stanno parlando, ma si arrogano il comunque il diritto di giudicare ciò che non solo non conoscono, ma non sanno nemmeno cosa sia! (vedi fulmine, (Simon) & company) Io personalmente lo trovo pazzesco,e pazzesco che ci siano persone così ipocrite e ignoranti. Io almeno se critico qualcosa o qualcuno mi prendo la briga di informarmi un minimo sul'argomento, e di solito so ben più di "un minimo" su ciò che critico!

    Ah,giusto per precisare, noi satanisti spirituali non facciamo sacrifici, né umani né animali. Gli esseri umani sono gli amati figli del Nostro Adorato Padre Satana; sacrificarli sarebbe un abominio e un enorme offesa per Lui. I bambini inoltre sono sacri nel satanismo. La natura è sacra nel satanismo, e di conseguenza agli animali, poiché appartiene e appartengono a Padre Satana (Padre Satana era conosciuto dagli antichi Sumeri come "Enki" che significa "Signore della Terra"; il Pianeta Terra quindi gli appartiene. Lui stesso ci dice: "Esercito dominio su tutte le creature [...]" e "gli uccelli del cielo, le bestie della terra e i pesci del mare sono tutti sotto il controllo delle Mie Mani". E gli stessi cristiani lo conoscono come "il Signore di questo Mondo"); ucciderli senza un valido motivo (nutrirsi e difendersi sono un valido motivo, così come lo è camminare con le scarpe o i sandali per proteggersi i piedi riguardo agli insetti), specie per cose come un sacrificio è un'enorme offesa per Lui!

    Viceversa il sacrificio è largamente presente nella Bibbia: http://www.itajos.com/X%20ESPOSIZIONE/SACRIFICIO.h...

    Detto questo, passiamo alla tua domanda. Si; uccidere per legittima difesa è lecito nel satanismo spirituale. Padre Satana è un Dio buono e Sapiente, ma ancor prima che Buono è un Dio Giusto. Lui vuole che i Suoi amati figli gli esseri umani sappiano e possano difendersi, e che non debbano sottostare alle ingiustizie. Pertanto se qualcuno minaccia la nostra vita, abbiamo tutto il diritto di difenderci anche uccidendo SE QUESTO E' NECESSARIO e non diventa un eccesso o un abuso. Padre Satana e i Suoi Demoni non sono altro che i nostri Veri ed Originali Dei, adorati dai più antichi popoli pagani, e gli Dei hanno una forte etica. Pertanto ci si può e ci si deve difendere, purché questo venga fatto con giustizia, con equilibrio, e con giusta misura. Anche i torti possono essere vendicati; non si deve sottostare alle ingiustizie, e pertanto ci si può fare giustizia, purché questo avvenga in modo giusto e con equilibrio, con giusto criterio insomma, niente eccessi, poiché gli Dei hanno una forte etica, e non tollerano la violenza gratuita né quella ingiustificata.

    Riguardo alla pena di morte, è una scelta puramente personale. Il sat. spirit. non è pro o contro la pena di morte. Il sat. spiritual. è perché la persona si informi e sviluppi una propria giusta opinione un proprio criterio personale, è perché la persona cresca e sappia valutare con obiettività le varie situazioni. Io personalmente sono contro; ma questa è una mia opinione puramente personale, ci sono satanisti spirituali che sono pro e altri che come me sono contro.

    Per concludere, riallacciandomi al discorso legittima difesa e giustizia, ti lascio un discorso detto personalmente da Padre Satana, proprio sulla giustizia, sulla legittima difesa, sul farsi giustizia quando si subisce ingiustamente un torto ecc. (questo discorso era in generale anche se si soffermava in particolare sull'uso della Magia Nera per farsi giustizia):

    "Ci sono un lato positivo ed uno negativo in tutte le cose, per mantenerle in equilibrio – per far si che l’Universo continui a funzionare. Ci sono cose terribili e orribili che devono accadere, cose mortali e distruttive, e ci sono cose buone e miracolose che devono accadere piene di vita e costruzione creativa. Sembra che questo debba accadere ad ognuno in maniera casuale e sembra che debba continuare così per l’eternità. Questo non è vero. E questa è l’essenza di Chi sono Io. Il mondo deve evolvere da questa situazione. Esiste sempre un altro modo di fare una cosa. Questo modo è ancora lontano. Ma è sempre una maniera possibile. Distruzione e terrore non saranno l’altro modo per sempre. Ma finchè non verrà il tempo, quando terrore e distruzione saranno rimossi dal mondo, dovete sapere come funziona il mondo stesso. Fino a quel momento, che verrà con il tempo, ossia Me – un Pefetto Equilibrio. Questo è necessario. Distruzione e Creazione. (continuo nelle fonti)

    Fonte/i: Poiché non è ancora tempo, e voi siete nel tempo che non è ancora tempo, distruzione e creazione sono nelle vostre mani poiché esse sono le Mie. Non temete di fare tali cose. Finchè non verrà il tempo in cui queste cose troveranno mezzi più pacifici, dovete mantenere la Terra in equilibrio. Non abbiate timore di distruggere. Non abbiate timore di creare. ASCOLTATEMI. Create con tutto il vostro essere. Distruggete con tutto il vostro essere. Non sarete più creati creando, di quanto sarete distrutti distruggendo. Adesso siete più creati? Siete qui o siete distrutti? Siete qui. Sarete qui finchè Io sarò qui, e questo è per sempre. Ascoltate quello che Io vi dico. Non esitate. Distruggete con tutta la vostra forza e con piacere; si, vi dico di illuminarvi di quello che avete distrutto."
  • 8 anni fa

    Se fatico a creder nell' esistenza di dio figurati a quella del diavolo...

    Il diavolo non esiste... E' un personaggio mitologico creato mischiando elementi zoroastriani con la cultura ellenistica e la figura del dio fenicio Bhaal che per qualche "incomprensibile ragione" (che non ha nulla a che fare col fatto che fosse il dio adorato dai filistei...) è uguale al nostro diavolo.

    Fonte/i: Documentatevi sull' origine del folkrore...
  • I satanisti acidi sacrificano e uccidono , gli spirituali (almeno credo) rispettano le leggi quindi sono contro l'omicidio , credono comunque che satana sia buono e che dio sia quello malvagio che vuole sacrifici ecc. ecc... :)

    Credono che sia dio che vuole i sacrifici perchè nell'antico testamento c'è scritto nel Deuteronomio 12:27: “la carne e il sangue, sull'altare del Signore tuo Dio; il sangue delle altre tue vittime dovrà essere sparso sull'altare del Signore tuo Dio e tu ne mangerai la carne”

    @fulmine , vai a farti un giro su itajos.com e poi vediamo se loro sacrificano animali o persone ;D

    P.S: Ho messo la stellina =P

    Fonte/i: Itajos e mie conoscenze :)
  • Anonimo
    5 anni fa

    Purtroppo le nostre religioni biologiche che hanno portato a un grado di sviluppo che ancora stenta a essere eguagliato, sono state pesantemente corrotte. I popoli pagani furono massacrati (questo è riportato anche nella bibbia... dove sono citati i Cananei, i Filistei ecc) e le loro conoscenze distrutte.

    La censura cristiana dura sin dalla nascita del cristianesimo.

    Atti 19: 18-20

    18 Molti di quelli che avevano creduto venivano a confessare e a dichiarare le cose che avevano fatte.

    19 Fra quanti avevano esercitato le arti magiche molti portarono i loro libri, e li bruciarono in presenza di tutti; e, calcolatone il prezzo, trovarono che era di cinquantamila dramme d'argento.

    20 Così la Parola di Dio cresceva e si affermava potentemente.

    Questo precede molto il momento dell'accettazione popolare del cristianesimo. Dopo il 313 d.C. quando l'Imperatore Romano Costantino decretò la tolleranza verso il cristianesimo, prese il via la persecuzione del libero pensiero. Nel 325, il Concilio di Nicea condannò un libro di Ario che negava la divinità del nazareno. Otto anni dopo, Costantino ordinò di bruciare tutti i libri scritti da Ario, prevedendo la pena di morte in per chi non lo avesse fatto.

    Nel 391 l'Imperatore Teodosio I distrusse ed incendiò le grandi biblioteche classiche di Alessandria d'Egitto. Questa linea prosegue per secoli, fino al 1233 quando Papa Gregorio IX fondò L'Inquisizione che ebbe come conseguenza il rogo degli autori stessi insieme ai loro libri. La tortura crudele ed il rogo furono considerati mezzi adatti agli "eretici" come Savonarola, il cui crimine principale fu quello di denunciare gli scandali politici della corte del Papa.

    Dopo l'invenzione della stampa nel quindicesimo secolo, essa cadde immediatamente sotto il controllo totale della chiesa cristiana. Nel 1487 una bolla papale [un ordine della chiesa proveniente dal Papa] ordinò che tutti i manoscritti dovevano essere soggetti all'esame preventivo dell'autorità della chiesa, che avrebbe ufficialmente approvato o negato la sua pubblicazione. I governi politici hanno supportato questa censura imponendo delle sanzioni nella legge civile. I risultati di questo vile programma sono evidenti, sia nell'ignoranza di molte persone che non si documentano sul nostro credo, sia sul degeneramento spirituale delle popolazioni.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    isono sicuro che esista e i dettagli nn li so comunque

    mi "sembra" nn sono sicuro che il satanismo il proprio dio e la stessa persona

  • Eros C
    Lv 6
    8 anni fa

    Non sono né un satanista, né un esperto della materia, tuttavia ricordo, diverso tempo fa di aver sentito che i satanisti in determinati casi "non condannano l´omicidio".

  • 8 anni fa

    Che intendi per satanismo spirituale? E' con i piedi che adori o con te stesso/a? I satanisti, oltre a idee anti vita e anti verginità e moralità, condividono una cosa: l' omicidio rituale, sovente di animali ma a volte di persone. Vedi tu, quanta spiritualità vi sia. Ciao.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Nel Satanismo Spirituale non ci si confronta con abusi, per uccidere qualcuno deve davvero averti fatto qualcosa di veramente grande e spietato. Pensaci bene, non è una decisione da prendere alla leggera. Il discorso della pena di morte non c' entra, ci si basa su un criterio di giustizia generale. Se ti ha fatto qualcosa di grave potresti sempre colpirlo in altri modi, magari... con l' arte del cucito, se capisci cosa intendo ;)

  • Prima di tutto non esiste il satanismo spirituale, ne come religione, credo, dottrina e tantomeno setta, i cosidetti satanisti sono solo delle persone con turbe mentali che giocano con ciò che non conoscono, io ho un cane con tre zampe, da oggi fondo l'ordine dei padroni di cani con tre zampe, nel mio ordine accetto tutti, se belle donne tanto meglio. Per sconfiggere la noia facciamo dei riti dedicati al santo cane con tre zampe, e a lui offriamo crocchette e biscottini...

    Parlando di cose serie, l'uccidere qualcuno è sempre sbagliato, per qualsiasi religione o società civile, la legittima difesa è accettata, ma non l'abuso di essa, si uccide chi sta per ucciderti, non chi minaccia di farlo, una linea sottile che crea purtroppo molti problemi e disaccordi, e fin qui tutte le religioni e le etiche culturali sono d'accordo, in fatto di pena di morte è un altro discorso spinoso, ci sono cristiani d'accordo e cinesi taoisti in disaccordo, quindi è un idea personale e non religiosa o socialpolitica, quindi i fantomatici satanisti, proprio come i miei grandiosi adoratori di cani con tre zampe, hanno ciascuno la propria idea al riguardo non dovuta alla loro fede.

    edit: Il satanismo detto spirituale, è una pseudo dottrina che si rifà alla mitologia sumera (avanti un altro <.<) e guarda caso nasce dopo che Zecharia Sitchin scrive il suo romanzo pseudo storico su gli annunaki, e a che collegare il proprio dio se non al solito povero Enki? Dei sumeri ci sono pervenuti solo documenti commerciali e tre poemi epici, riguardanti Gilgamesh e suo nonno Enmerkar, da questi tre poemi conosciamo qualcosina del pantheon sumero, Zecharia Sitchin ci scrive su un libro, ed'ecco che nasce la setta dei satanisti spirituali che adorano un dio sumero.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.