Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Massimo G ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 8 anni fa

BRUFOLI: UNA MINIERA D'ORO PER I DERMATOLOGI?

Il problema diffusissimo dei brufoli sul viso e in altre parti del corpo da anni consente alle aziende farmaceutiche di mezzo mondo, farmacie e dermatologi di guadagnare una montagna di soldi.

Ieri sera mi sono ritrovato ad una cena con due dermatologi: uno dei presenti ha chiesto lumi sul tema ACNE, avendo un figlio che da anni combatte questa patologia (creme, lozioni, addirittura antibiotici) senza successo.

Sapete quale è stata la risposta: l'acne si combatte a tavola! Nonostante da più parti si afferma che non sussiste alcuna correlazione tra alimentazione e brufoli, in realtà un nesso fortissimo tra le due cose c'è!

BASTA CORREGGERE LE CATTIVE ABITUDINI ALIMENTARI ED ELIMINARE DETERMINATI CIBI PER AVERE UNA PELLE PULITA ED IMPEDIRE AI PORI DI OSTRUIRSI.

Perchè non si parla di queste cose? Perchè si dice che non ci sono prove scientifiche circa il nesso tra alimentazione e acne? Semplicemente per non ledere il giro d'affari enorme che ruota attorno alla lotta ai brufoli.

Incalzati su questo tema, i due dermatologi (NON PROPRIO SOBRI - questo spiega le loro ammissioni) hanno fatto l'elenco dei cibi da evitare (per chi soffre di acne e punti neri):

latte, latticini e derivati (niente mozzarella, formaggi, ecc. quindi); tonno in scatola (per la presenza di mercurio); ridurre le porzioni di pasta e la quantità di pane (optare per quelli integrali); bere almeno due litri di acqua al giorno; evitare come la peste lo zucchero e TUTTI i cibi in cui esso è presente.

Ebbene, nel 60-70% dei casi questi semplici accorgimenti riescono a debellare il problema brufoli.

Poichè spesso leggo/ho letto su Answers domande aventi ad oggetto problemi di acne in soggetti adolescenti e non, ho ritenuto opportuno scrivere queste "poche" righe.

PRIMA DI ASSUMERE ANTIBIOTICI (CHE HANNO UN SACCO DI EFFETTI INDESIDERATI) COME IL MINOCIN 100 MG O ALTRO, provate a rivedere la vostra alimentazione.

Domandina: perchè non fate un bello scherzetto alle RICCHISSIME case farmaceutiche e, prima di optare per un qualsiasi farmaco (dal gentalyn beta al roaccutan al minocin, ecc.), non provate a rivedere ciò che mangiate?

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    grazie mille per l'informazione;)

  • 4 anni fa

    Puoi risolvere facilmente il problema dell'acne grazie a questo semplice rimedio http://eliminareacne.netint.info/?ZScQ

    L’acne è una malattia infiammatoria della pelle, che colpisce soprattutto il volto. Il processo infiammatorio coinvolge il follicolo pilifero e la relativa ghiandola sebacea e può dipendere da fattori ormonali, ma anche dallo stress.

  • scilla
    Lv 5
    8 anni fa

    certo ! è una buona idea

    per non parlare del lievito di birra (quello fresco che usano i fornai, ata nel banco frigo in tavolette quadrate) che è fantastico !

  • Anonimo
    8 anni fa

    grazie sei grande :D

  • You are right. I shame of me ;)

    Ciaoo

  • 8 anni fa

    Wow

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.