Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCuriosità · 8 anni fa

raga' entrate :D domanda ..?

quali sono glie effetti delle canne???

che effetti causano?

5 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Leggi tutto è una spiegazione molto dettagliata:)

    Gli effetti indotti dall'uso di marijuana sono svariati, hanno differente intensità a seconda del soggetto, dalle circostanze psico-fisiche in cui la si assume, e dell'assuefazione del consumatore; i principali effetti possibili sono:

    distorsione del reale (capacità recettive), sensazione di aumento delle percezioni

    attenuazione della reattività fisica e mentale

    temporaneo abbassamento della pressione sanguigna

    tendenza all'ilarità con lieve effetto euforizzante

    aumento dell'appetito, soppressione della sensazione di sazietà

    se assunta in ingenti quantità, nei soggetti predisposti, può provocare stati d'ansia e nausea.

    Consumatori abituali riferiscono che in alcuni soggetti questi effetti tendono a scomparire o attenuarsi, probabilmente per via dell'instaurarsi di un certo grado di tolleranza specifica . Oltre all'azione cancerogena causata dal fumo indipendentemente dalla sostanza fumata, l'uso di tali sostanze può provocare, nei soggetti ove siano già presenti a livello latente, anche effetti quali:

    disorientamento e forte opacità cognitiva

    apatia (in caso di assunzione prolungata)

    In quei paesi nei quali è consentito l'uso medicale di questa sostanza, si cerca di proporre all'utilizzatore l'impiego di apparecchi atti a ridurre il danno da fumo, come ad esempio vaporizzatori che evitano la combustione delle infiorescenze estraendone, comunque, i cannabinoidi.

    Non sono documentati in letteratura medica casi di morte collegabili direttamente all'uso di marijuana. Al pari di ogni altra molecola attiva, anche gli effetti collaterali dei cannabinoidi sono in stretta relazione col metabolismo e con le dosi assunte dal soggetto. Ad esempio: la nausea è uno degli effetti collaterali che si presenta con maggiore frequenza ad alti dosaggi, nonostante una delle applicazioni terapeutiche sia legata proprio alle proprietà antiemetiche di alcuni tra i princìpi attivi. Uno studio dei dottori Thomas F. Densona dell' University of Southern California e Mitchell Earleywineb dell' University of New York ha mostrato una diminuzione della depressione nei consumatori di cannabis.

    L'assunzione di questi derivati può avere interazioni con farmaci. Un ulteriore e recente studio statunitense ha comunque escluso danni cardiaci dovuti ad un utilizzo anche non moderato dei principi attivi della canapa indica. Secondo alcuni, con l'uso cronico intensivo sarebbero possibili danni neuronali, ma l'aspetto è controverso dato che in ricerche scientifiche sia in vitro che in vivo, si sono evidenziate le potenzialità neuroprotettive dei cannabinoidi.

    I vari effetti, come detto in precedenza, possono essere condizionati in maniera influente anche da due fattori psicologici: il set (lo stato d'animo di chi consuma) e il setting (la compagnia con cui si trova ed il luogo dove si trova il consumatore).

    Nel Marzo 2007 la rivista scientifica The Lancet pubblica uno studio che evidenzia minore pericolosità della marijuana rispetto ad alcool,nicotina o benzodiazepine.

    Fonte/i: Internet
  • UNIC
    Lv 4
    8 anni fa

    Entri in un altro mondo! Vedi tutto strano ma ti assicuro che fa male all'attività psichica! Infatti se si esagera si collassa! L'effetto dipende anche dal tuo umore, infatti se stai felice vedi cose strane ma belle, tipo colori ecc, ma se stai depresso può essere pericoloso perché peggiori tu e puoi vedere cose che ti fanno fare sciocchezze..tipo se sei solo in una stanza potresti avere l'illusione che le paresti si stringano! Nel mio paese è successa una cosa del genere tanto che una ragazza per salvarsi (nella sua illusione) si èp gettata da una finestra e ha perso la vita! Meglio evitare!

  • Anonimo
    8 anni fa

    bhe ti senti scialla... poi bho ho letto che diminuisce il battito cardiaco, nn provoca dipendenza ed'è una droga xD

  • 8 anni fa

    Spero che tu non ti fuma canne, perchè se no saresti proprio apposto D:

    Comunque sia danno combustioni.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Lele
    Lv 4
    8 anni fa

    ti rincoglioniscono

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.