Domanda sull'astronomia?

Quali materie bisogna sapere per fare astronomia?solo la fisica e l'astronomia?ditemi qualche libro che potrei comprare che serva per l'astronomia..grazie

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Io ti Consiglio di studiare Matematica e poi Matematica Tanta e anche un pò di Fisica e poi ti presenti e ti iscrivi ad Astronomia ! Un libro con lo studio di Derivate ; Integrali e studio di funzioni !! penso che hai capito cosa devi studiare

  • 8 anni fa

    manda un'email alla facoltà di astronomia di Bologna e/o di Padova. Loro sapranno risponderti in modo esauriente

  • Anonimo
    8 anni fa

    IL GATTO SPECIE NERO ESSERE UN ANIMALE SATANICO ECCO LE PROVE

    LO SAI CHE IL GATTO ESSERE SATANICO QIUNDI MALVAGIO SPECIE IL NERO LEGGI QUI

    GATTO MORDE E STRACIA BIBBIA

    http://www.google.it/#hl=it&gs_nf=1&pq=gattto%20sa...

    GUILLAUME D'AUVERGNE, VESCOVO DI PARIGI NEL 1231-1236 AFFERMA SENZA OMBRA DI DUBBIO CHE SATANA SI MOSTRA AI SUOI FEDELI PER L'ADORAZIONE SOTTO FORMA DI GATTO.

    IL PAPA GREGORIO IX NELLA BOLLA VOX IN ROMA DEL 13 GIUGNO 1233 FA MENZIONE AL GATTO NERO CHE CADDE DAL CIELO, INDICANDO IN QUESTA VISIONE LUCIFERO INOLTRE ERA RISAPUTO CHE IL GIORNO DEL GIUDIZIO SI SAREBBERO VISTI I GATTI ARRAMPICARSI SUI MURI DELL'INFERNO.

    NEL 1579 VIENE BRUCIATA LA STREGA "DEWELL DI WINDSOR" IL CUI GATTO GILLE È STATO TESTIMONE DEI SUOI PATTI COL DIAVOLO.

    .

    A VESOUL, NEL 1620, LA STREGA JEANNE BOILLE CONFESSÒ DI ESSERE IN CONTATTO CON UN POTENTE DEMONE CHE LE APPARIVA SOTTO LE SPOGLIE DI UN MOSTRUOSO GATTO NERO; COLPEVOLE DEL MEDESIMO CRIMINE NEL 1662 ISABEL GOWDIE,

    IL DRAMMATURGO REGNARD, A SEGUITO DI UN VIAGGIO NELLE TERRE LAPPONI NEL 1681, RACCONTÒ CHE IN QUELLA TERRA GLI STREGONI VANTAVANO DI POTER OPERARE SULLE PERSONE MALVAGIE UNA TRASFORMAZIONE: QUELLA IN GATTI NERI, PERCHÈ TALI ANIMALI ERANO AFFINI AL DEMONIO.

    QUALCOSA DI DIABOLICO IN QUESTO FELINO ERA TROVATO ANCHE DALL'ILLUMINISTA FRANÇOIS MARIE AROUET, (VOLTAIRE) CHE NEL SUO DIZIONARIO FILOSOFICO (1764) TRATTANDO DELLE COSTELLAZIONI CELESTI FA NOTARE CHE NON VI SI VEDE MAI LA COSTELLAZIONE DI UN GATTO MA SEMPRE DI ALTRI ANIMALI, QUASI I PRIMI FOSSERO PERFINO BANDITI DALLA VOLTA CELESTE

    GUAI LASCIAR DORMIRE IL GATTO SUL LETTO ACCANTO A SE, CON IL SUO ALITO PESTILENZIALE SARÀ CAUSA DI MORTE - IL PELO DEL GATTO È NON SOLTANTO NOCIVO MA PERFINO VELENOSO - SECONDO ALCUNI IL GATTO AVREBBE IL DONO DI VEDERE GLI SPIRITI - IL GATTO SPARISCE MISTERIOSAMENTE ANCHE IN UNA CASA RIAPPARENDO SEMPRE ALTRETTANTO MISTERIOSAMENTE - UNA TRADIZIONE POPOLARE TRAMANDA CHE IL MARTEDÌ GRASSO I GATTI ESSENDO INTENTI A FESTEGGIARE CON IL DEMONIO NON SIANO VISIBILI IN GIRO

    I GATTI SONO MALVAGI UCCIDONO PER DIVERTMENTO POVERI UCCELINI ,

    IFATTI HO VISTO UN GATTO SI DIVERTIVA A TORTURARE UN POVERO UCCELINO ,INFATTI POI LO LASCIATO LI IN FIN VITA TUTTO GRAFIATO , E NON NEMMENO MANGIATO

    QUINDI LO UCCISO SOLO PER DIVERTIMENTO

    IL GATTO ESSERE UN ANIMALE MALVAGIO

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.