Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoMusica e riproduttori musicali · 8 anni fa

Mi potete spiegare come funziona il rapporto/potenza di un amplificatore e uno speaker?

Allora, immaginiamo che io abbia un amplicatore da 5 watt che ha anche un 'uscita per uno speaker. Scusate la mia ignoranza...

Quando la collego a una cassa per esempio da 50 watt, la potenza finale sarà solo di 5 watt su 50? Come se alla fine il volume fosse lo stesso sia senza che con l'ausilio della cassa? Oppure c'è un aumento di potenza??? E dietro la cassa c'è un controllo del volume?

Grazie in anticipo

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Sei completamente fuori strada ! La cassa acustica non genera nessuna potenza ma invece si occupa di convertire quella fornita dall'amplificatore. Cerco di spiegarti in modo semplice e spero comprensibile. Gli altoparlanti delle casse sono dei trasduttori che quindi convertono un segnale elettrico, misurato in Watt, in vibrazioni meccaniche che muovendo l'aria circostante fanno si che i suoni giungano con una certa intensità al nostro orecchio. Durante questo processo di trasduzione si genera molto calore e questi viene espresso in Watt. Quindi una cassa da 50 W significa solo che la cassa è in grado di smaltire senza subire danni il calore generato nel processo di trasduzione fino alla potenza di 50 W fornita dall'amplificatore audio.Quindi la potenza in Watt la fornisce l'amplificatore ( il quale a sua volta la preleva dalla rete elettrica!!) mentre le casse si occupano solo della trasformazione del segnale elettrico in suoni mediante vibrazioni, operazioni in cui si genera calore che per mera convenienza e uniformità di misure e per facilitare il compito ai meno esperti viene espresso in Watt.Quindi una cassa da 50 W non da nessuna indicazione su quanto suona forte e non dice sicuramente che suona più forte di una da 10 W o meno forte di una da 100 W ! Veniamo al volume: questo si misura con i db, più alto sarà il numero che accompagna i db maggiore sarà il volume. Per farti un'idea 100db è il volume di una discoteca, 110 db una motosega a 1 metro di distanza,120 db la soglia del dolore, 130 db un aereo al decollo e così via.Per capire quanto suona forte una cassa si usa la misura della sensibilità/efficenza ( i due termini sono simili ma non uguali ma per facilità li accomuno). Questa è espressa nella seguente forma : per esempio 90db/1W/1m il significato è che se misuro il volume sonoro alla distanza di 1metro ( primo termine a destra della formula) quando alla cassa gli viene fornita dall'amplificatore la potenza di 1 W questa emette 90 db di volume sonoro. Se volessi raddoppiare il volume devo incrementare di + 6db per fare ciò devo quadruplicare la potenza che l'amplificaore fornisce alla cassa. Quindi regolo l'amplificatore per 4 W ( il quadruplo di 1 W) e se misuro sempre a 1 metro di distanza troverò 96 db. Se voglio raddoppiare ancora devo quadruplicare la potenza ancora una volta e quindi fornire 16 W alla cassa che emetterà 102 db e Via di questo passo. Mi sembra allora del tutto evidente che una cassa da 50 W non da nessuna informazione specifica su "quanto" suona forte ma solo su "quanta" potenza "termica" è capace di reggere e che una cassa con minore potenza "termica" non è detto che suoni più piano di una più potente.Questo perchè la sensibilità/efficenza della cassa gioca un ruola fondamentale nella capacita fornire forti pressioni sonore.

  • 8 anni fa

    non ho capito quello che vuoi sapere comunque:

    un amplificatore da 5 watt significa che la potenza che riesce a generare è 5 watt.

    le watt di un altoparlante sono quelle che servono ad esso per funzionare correttamente e al meglio delle sue possibilità

    se colleghi un amplificatore da 5w ad una cassa da 50 l'amplificatore dovrà sempre lavorare al 100% delle sue possibilità probabilmente sempre in distorsione e con un'altra probabilità di rompersi, metre la cassa farà fatica a muoversi vista la potenza esigua che gli si invia.

    Il volume centra poco con questa combinazione, in pratica si regola la potenza che genera l'ampli che in questo caso va da 0 a 5w, il volume che sia nell'amplificatore o nell'apparecchio collegato all'amplificatore poco importa.

    Nessuna cassa ha il controllo volume a meno che non sia una cassa attiva e quindi ha un amplificatore incorporato, in questo caso se colleghi un amplificatore esterno ad una cassa amplificata cioè un amplificatore ad un'altro amplificatore succede che quello integrato nella cassa lo bruci nell'istante esatto nel quale lo accendi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.