Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportWrestling · 8 anni fa

Che differenza ha essere un Face e un Heel??Wwe?

5 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Face: wrestler che rispetta tutto e tutti, se prendiamo il caso dei cartoni animati, è il tipico ragazzo buono che si comporta lealmente, senza barare il suo avversario e acclamato dalla folla, ma a volte non proprio; prendiamo il caso di John Cena.

    Heel: prendiamo il caso dei cartoni animati anche qui, wrestler tipico "cattivo" che non rispetta quasi niente e nessuno, imbrogliando a volte ed essere odiato dal pubblico.

    A volte gli Heel vengono acclamati anche dal WWE Universe vedendo "spesso" CM Punk, e quando vengono acclamati possiamo definirli "Cool Heel"; ovvero coloro che vengono acclamati dalla folla nonostante egli cerchino di essere odiati, cosa fondamentale che un Heel deve fare spesso.

    Tweener: altra fazione dopo "Heel e Face" cui segna il fatto che il personaggio non sta nè a rispettare le regole e nè a violarle, nè ad essere dalla parte dei "burloni" e dei "buoni", fa il tutto per se, prendi ad esempio caso Randy Orton. Possiamo definirlo con l'aggettivo "neutro"; colui che fa da sè.

    Un saluto Brò.

    Fonte/i: ♥ The Amigos Are Still Alive ♥
  • 8 anni fa

    Ti spiego subito :

    FACE : Per far sì che un lottatore assuma la posizione di face, solitamente i booker della federazione per cui lavora fanno sì che esso instauri un feud con uno dei lottatori considerati heel (cattivi) dal pubblico oppure si trovi vittima di grandi ingiustizie, alle quali si ribella, diventando così un vero e proprio beniamino. Inoltre ogni face che si rispetti è sempre pronto a battersi per il proprio onore o per sovvertire i soprusi dei cattivi e non si risparmia mai, accettando sempre ogni sfida a cui va incontro, anche le più improbe, e si distingue per un comportamento del tutto leale e rispettoso delle regole.

    TWEENER : un wrestler ambiguo, né buono né cattivo. Utilizzato anche per descrivere quei wrestler che usano le tattiche tipiche degli heel continuando ad essere apprezzati dai fans come se fossero face o viceversa. Il più noto fra tutti è certamente The Undertaker. Un altro esempio è Sting nel periodo 1996-1998. Un esempio invece recente è CM Punk durante l'estate nel 2011. Il termine è anche usato per descrivere quei wrestler che rimangono popolari, anche se sono effettivamente heel. (In entrambi gli ultimi casi, quattro grandi esempi sono The Road Warriors, Eddie Guerrero, Mr. Anderson e Daniel Bryan).

    HEEL : Col termine heel (il cui significato letterale in inglese è quello di "tallone"; in senso gergale può anche significare "mascalzone", "furbastro") si intende nel mondo del wrestling l'atteggiamento di quei lottatori che, comportandosi in maniera presuntuosa, scorretta o vigliacca, risultano invisi al pubblico.

    solitamente il lottatore heel per eccellenza tenta ogni artifizio per distrarre l'arbitro al fine di trarne un vantaggio, ad esempio colpendo l'avversario sotto la cintura, colpendolo con pugni chiusi, infilandogli le dita negli occhi, strangolandolo alle corde o colpendolo con un oggetto contundente (foreign object); per questo motivo spesso si accompagna con un alleato che rimane a bordo ring, pronto a intervenire (enforcer).

    il suo modo di fare scorretto emerge anche quando interviene nei match del suo nemico giurato, solitamente un face con cui instaura un feud, distraendolo e talvolta attaccandolo.

    spesso il wrestler che svolge il ruolo di heel riesce a procurarsi vari vantaggi dal "sistema", come ad esempio stipulazioni di match apparentemente a lui vantaggiose, rendendo in questo modo la vita del suo avversario ancora più complicata. Anche per questo motivo, quando la sfida parte dal suo avversario face, si macchia di atteggiamenti da pusillanime, evitando un confronto alla pari.

    talvolta accade che sia addirittura un face ad assumere i comportamenti tipici da heel; accade ad esempio quando un tag team face si rompe a causa del tradimento di uno di questi che si allea agli avversari del compagno, lo abbandona nel corso di un match o addirittura lo assale a tradimento.

    anche nei promo il perfetto heel fa di tutto per rendersi sgradevole al pubblico, tessendo le sue stesse lodi in maniera arrogante e spesso eccessiva, denigrando il suo avversario con vari insulti e spesso prendendosela anche con lo stesso pubblico (cheap heat).

    Ciao : - )

  • Anonimo
    8 anni fa

    Face---->Buono

    Heel----->Cattivo

  • Un Face lotta lealmente senza imbrogliare, ed è acclamato dal pubblico.

    Mentre un Hell lotta slealmente, vince in maniera sporca, e viene odiato dal pubblico!

    un saluto!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    un face e un wrestler che si comporta bene a un attegiamento di rispetto ed e amato dal pubblico invece

    un hell non e amato dal pubblico non ha rispetto per nessuno ed e cattivo e sleale

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.