Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 7 anni fa

facoltà di infermieristica?

in cosa consiste? cosa si studia? è triennale? dopo puoi lavorare subito o necessiti di una specializzazione?

scusate le mille domande sto in crisi aiutatemi please

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Ovviamente diventi infermiere, ci sono due corsi di laura:

    - infermieristica

    - infermieristica pediatrica (puoi lavorare solo con i bambini)

    E' una triennale, e dopo poi fare altre due anni di magistrale se per es. vuoi diventare caposala.. oppure dopo la triennale puoi fare dei master di primo livello in: area critica, pediatria etc.. oppure un master di secondo livello dopo la magistrale..

    Le materie sono queste:

    Chimica, Biologia e Biochimica, Anatomia, Istologia e Fisiologia, Infermieristica generale e Psicopedagogia; Patologia Generale, Genetica Medica Microbiologia; Infermieristica clinica applicata; Medicina generale e specialistica e Farmacologia, Chirurgia generale e specialistica; Infermieristica medico-chirurgica e materno infantile; Igiene e Statistica medica; Infermieristica in area critica, Rianimazione e terapia intensiva; Infermieristica in salute mentale, Psichiatria e Psicologia della salute; Filosofia e teoria del Nursing; Medicina Legale, Bioetica e gestione del rischio clinico; Prevenzione servizi sanitari e radioprotezione; Management sanitario, Organizzazione delle aziende sanitarie; Informatica; Lingua straniera Inglese, Attività seminariali ed ulteriori attività opzionali.

    In ogni anno accademico sono previsti inoltre i Laboratori Professionali e il Tirocinio clinico. Il Tirocinio è parte integrante della formazione, viene svolto in strutture pubbliche e private accreditate in unità operative o servizi di area medica, chirurgica e riabilitativa; materno infantile; dell’emergenza, della salute mentale; dell’assistenza domiciliare; della residenzialità.

    http://didattica.unipd.it/offerta/2012/ME/ME1844/2...

    Ambiti occupazionali

    L’infermiere può esercitare la sua professione presso strutture e servizi socio-sanitari, pubblici o privati, quali ospedali, istituti di ricerca, residenze per anziani o disabili, assistenza domiciliare, servizi per l’emergenza e servizi ambulatoriali come dipendente o come libero professionista.

    Le principali funzioni del laureato sono la prevenzione delle malattie, l’assistenza di malati e disabili di tutte le età e l’educazione terapeutica, inoltre svolge attività di studio e ricerca, didattica e consulenza professionale.

    Comunque puoi lavorare direttamente subito dopo i tre anni..

    Io sono al primo anno, se ti piace come professione te la consiglio..

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.