Luca ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 8 anni fa

Domanda sull'evoluzione umana?

Io mi chiedo, ma se i primi omini apparsi milioni di anni fa avevano un altezza di massimo un metro com'è possibile che ad un certo punto siano comparsi uomini come l'Homo heidelbergensis che aveva un altezza media di 1.90 e poteva arrivare anche a 2,13?? cioè prima erano bassi, poi sono comparsi questi così alti, e poi sono ritornati di nuovo bassi. Ma quest'altezza dove l'anno presa? nel nostro patrimonio genetico non c'era, quindi com'è possibile che siano usciti uomini così grandi?? se sono tutti piccoli e si accoppiano tra di loro non possono uscire dei giganti simili perchè nel loro patrimonio genetico quell'altezza non c'è..Sicuri che qualche alieno non abbia influito sull'evoluzione??

Aggiornamento:

Tutti gli uomini di cui si parla si sono evoluti in Africa, quindi l'altezza o si ha fin dall'inizio o non si ha proprio..

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Be' una delle poche cose sicure dell'evoluzione umana è che non si tratta di una scala o, se preferisci, un tragitto rettilineo, come rappresentato in quel famosi disegno in cui si vede uno scimpanzè che, man mano, si alza, fino a diventare un Homo sapiens. L'evoluzione umana è un fitto cespuglio di specie e non si riesce a ricostruire con sicurezza questo cespuglio e le varie discendenze. Questo è dovuto principalmente alla scarsezza di reperti fossili. Probabilmente non abbiamo (ancora?) fossili corrispondenti a tutte le specie umane vissute sul pianeta, ma è certo che contemporaneamente sono vissute contemporaneamente diverse specie umane e attualmente non è facile ricostruire quale sia l'esatta parentela di queste specie con l'uomo attuale. Si sa con certezza che alcune specie non sono affatto imparentate con noi, su alcune non si sa se siano nostri progenitori diretti o cugini. Tra l'altro, si sa talmente poco che basta una piccola scoperta a stravolgere questo intricato cespuglio.

  • 8 anni fa

    Io credo che questa "evoluzione" di cui tanto parlò Darwin non ci sia mai stata. L'uomo è rimasto e rimarrà sempre uomo nel tempo. L'uomo cavernicolo, l'uomo di Neanderthal, l'uomo Erectus e tutte le altre specie di ominidi fino ad arrivare alla scimmia credo che siano state generate dall'accoppiamento dell'uomo con gli animali.

  • 8 anni fa

    guarda che la razza umana non viene da adamo ed eva.... considera che dai primi e pochi ominidi ne sono venuti tanti per popolare zone diverse! così siccome gli uomini si sono sparpagliati sulla terra alcuni sono andati in zone in cui conveniva essere alti, altri in zone dove conveniva essere bassi. e l'evoluzione ha fatto il resto, chiaramente in milioni di anni.

    in seguito si è rivelato migliore avere un'altezza media e così si è raggiunta l'altezza dei tempi moderni

    Fonte/i: le mie sono supposizioni in base a quello che hai detto tu... non conosco alcuna teoria certa riguardo a ciò
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.