languages ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 8 anni fa

Perchè medici e cosiddetti esperti continuano a raccontarci panzane?

Si inventano tutto e il contrario di tutto cambiando nel giro di pochi anni...ad esempio...fino a qualche anno fa si diceva che bere latte serviva per via del calcio e delle ossa...poi si è detto che non era vero, poi hanno detto che le riserve di calcio si costruiscono solo fino ai 25 anni...ma tutto questo sulla base di cosa??? Sono cavolate però...mio padre ha bevuto latte e mangiato formaggi fin dalla nascita in grandi quantità eppure ha l'osteoporosi già da quando aveva 55 anni, quindi precoce!!!

Mia nonna invece a 80 anni non ha problemi.

Prendiamo la storia della fertilità...prima dicevano che la fertilità di una donna diminuisce notevolmente dopo i 40 anni, poi si sono inventati che già dopo i 35 e poi chissà cosa si inventeranno...ma sono tutte panzane. La verità è che l'orologio biologico non è lo stesso per tutte e una donna non si può basare su delle stupide statistiche per decidere della propria vita...del resto non abbiamo tutte il menarca alla stessa età, c'è chi ce l'ha a 9 anni , chi a 12, chi addirittura a 15...anche la menopausa non arriva per tutte alla stessa età e anche il discorso fertilità può essere fatto solo individualmente: mia cugina ha avuto il primo figlio a 38 anni senza nessun problema: appena lei e il fidanzato storico hanno deciso di provare ad avere un bambino e quindi lei ha smesso di prendere la pillola è rimasta incinta. Anche lei non riusciva a crederci...e suo figlio è nato perfettamente sano con una gravidanza senza problemi...lei ha scelto il parto con l'epidurale e non ha avuto nessun genere di problema...

Una mia amica invece ha solo 29 anni, da 5 è sposata e cerca di avere un bambino senza riuscirci.

Una mia collega ha avuto il primo figlio (anzi i primi figli perchè erano due gemelli) a 42 anni senza problemi...invece una mia amica di 23 anni ha avuto complicazioni durante il parto e ha rischiato di morire dissanguata...questo contrariamente alle statistiche che dicono che una 23nne può avere un parto sicuro e una quarantenne no...

Dicono che il fumo provoca il cancro ma io conosco fumatori accaniti che hanno la bronchite cronica ma non il cancro, parlo di persone ultrasessantenni e gente che non ha mai fumato una sigaretta nella sua vita che ha il cancro ai polmoni a 40anni.

Non parliamo di cure e terapie per le malattie più disparate dal momento che le idee sono contrastanti e i pareri pure perfino su una cosa che dovrebbe essere semplice come il vaccino per l'influenza!!!Lanciano allarmi pandemia ogni tanto e poi non parlano più di malattie che hanno agitato come spauracchio come se fossero scomparse magicamente ma non è così...

Aggiornamento:

Caro Pinco, il problema è che a parte me, te e pochi altri è pieno di gente che a queste panzane crede davvero e si rovina la vita e si crea inutili ansie e problemi per stare dietro a queste idiozie...

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Se ti indendssi di medicina daresti per scontato tutti questi discorsi e li considereresti banalotti. Il fatto é che le persone sono male informate. L ignoranza rende schiavi. Ma non solo in questo campo, anche in altri. Io ho una cultura medica elevata e il tuo discorso suona come un 'ho scoperto l acqua calda'. Non intendo offendere, ma solo sottolineare come i quotidiani, la televisione, i mezzi di informazione, le pubblicità non sono una fonte di conoscenza attendibile. Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.