Manuela ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 7 anni fa

mi aiutate per favore a descrivere una cameretta ?

allora devo descrivere una cameretta per domani e oltre agli oggetti che ci sono devo descrivere anche le emozioni che provo e se è possibile con qualche metafora !!!!! grazie <3 kiss

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Si trova nell’ ultima parte della casa, ha forma rettangolare e la divido con mio fratello: Pier Francesco.

    C’ è una sola e grande finestra che illumina tutta la stanza, il mio letto è di fianco a quest’ ultima.

    Affisse al muro sopra il mio letto, fanno bella mostra immagini,disegni, quadri, un orologio e il mio tamburello che mi diletto a suonare.

    La maggior parte del mio pomeriggio lo trascorro proprio in questo particolare ambiente: guardo la televisione, faccio i compiti, gioco al computer, alla play station e… dormo.

    È arredata con un grande armadio, una scrivania, due mobili, tre mensole, tre sedie e un comodino posto fra i due letti.

    Sono un ragazzo disordinato e spesso mia madre me la fa pulire e ordinare da solo.

    Quando i mie genitori mi sgridano oppure ho voglia di stare solo… è questo il mio rifugio ma diventa “un campetto “ quando sono in compagnia dei miei amici: giochiamo, ridiamo e saltiamo sui letti.

    Mio fratello essendo militare è lontano, perciò sono sempre da solo libero di fare ciò che voglio.

    Non la cambierei nemmeno se me ne offrissero una più grande, nuova, più bella!

    La mia cameretta è “l’angolo” della casa che preferisco di più e per questo trascorro la maggior parte del mio tempo libero ascoltando musica, guardando la televisione e sognando.

    E’ molto grande, di forma rettangolare non regolare.

    Entrando, di fronte troviamo il guardaroba mio e di mio fratello e i ripiani che appartengono a me si riconoscono subito perché sono sempre disordinati.

    A destra si trova un mobiletto su cui c’è il televisore e alcuni quadretti con foto della mia infanzia; una porta a vetri che si affaccia sul giardino, illumina molto la stanza e mi fa “ammirare” la natura.

    La scrivania, le mensole con libri e le video cassette fanno parte del mio angolo studio.

    Un altro angolo che preferisco è quello dove sono disposti i letti che di giorno fungono da divani,e la sera si trasformano in comodissimi letti in mezzo ai quali c’è un comodino con sopra una lampada colorata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.