individuare potenza energetica tempesta solare?

scusate, dalle osservazioni che si effettuano sul sole, gli scienziati sono in grado di sapere se una tempesta solare in corso, che giungerà sulla terra qualche giorno dopo, è particolarmente potente o meno??

6 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    La potenza di una tempesta magnetica si può stimare preventivamente dal suo brillamento misurando la potenza (espressa in W/m^2) della luce emessa nella porzione dei raggi X.

    I brillamenti si distinguono in classi secondo la loro potenza emessa nello spettro dei raggi X (classi con potenza crescente A,B,C,M e X). Recentemente il NOAA ha introdotto un'altra classificazione inerente la potenza delle particelle che giungono sulla Terra causate da un brillamento e che vanno da S1 (piccolo flare) a S5 (flare molto potente).

  • mai sentito parlare di questi satelliti?

    http://www.nasa.gov/mission_pages/stereo/main/inde...

    http://sohowww.nascom.nasa.gov/

    http://sdo.gsfc.nasa.gov/

    soho,sdo e stereo sono i nostri avamposti solari.

  • 7 anni fa

    ti arrostirà.

    E noi festeggeremo

  • 7 anni fa

    Te lo sapranno dire un attimo dopo che è arrivata

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Sarà la centesima volta che lo chiedi....hai così paura??

  • 7 anni fa

    Si, la potenza è determinabile, ma la più potente che è possibile in termini astronomici NON FARA DANNI SE NON AL' ELETTRONICA. IL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE SI INDEBOLIREBBE SI MA non in maniera irreversibile e comunque per poco tempo (massimo due-tre mesi)

    Fonte/i: progettospazio.weebly.com
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.