promotion image of download ymail app
Promoted

Anche per voi, mangiare sano oggigiorno è diventato un lusso (costa troppo)?

Si parla di mangiare cibi senza conservanti né coloranti, insomma, sempre freschi e privi di additivi. Cioè bisogna andare al supermercato non dico ogni giorno, ma ogni 2 giorni almeno sicuramente.

Consumare il pesce 3 volte a settimana.

Mangiare 5 colori diversi di frutta e verdura al giorno.

Il tutto al fine della prevenzione oncologica e di una vita longeva e sicura.

Che ne pensate?

12 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 5
    7 anni fa
    Risposta preferita

    "Cibi freschi" e "supermercato" sono parole che non possono stare insieme in una frase, a meno che non contenga una negazione.

    Il pesce 3 volte a settimana è come suicidarsi lentamente mediante intossicazione da metalli pesanti:http://www.cibo360.it/alimentazione/cibi/pesce/tos...

    I famosi Omega-3 del pesce si denaturano durante la cottura, e quindi sono inservibili. Meglio assumerlo da olio d'oliva, da noci e frutta secca, da semi di girasole e di lino.

    E' molto curioso il fatto che chi mangia carne deve stare a preoccuparsi dei colori della verdura e sforzarsi a mangiarne di più...io non mi devo fare questi problemi, mangio tutta la verdura che la natura offre in una determinata stagione, e sono a posto.

    Parlando dei costi, non credo che tu sappia il prezzo al kg dei legumi; anche se prendessi la frutta e la verdura biologiche, come faccio io, non vai certo in rovina. Spesso le differenze sono misurabili in centesimi di euro.

    A questo punto, però, è meglio sottolineare che "mangiare sano" significa eliminare dalla propria dieta tutti i prodotti di origine animale, che non solo sono dannosi, ma costano notevolmente di più di frutta e verdura, anche se questo dato pare sconosciuto agli onnivori, che pensano che per essere veg si debba essere anche miliardari.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • today
    Lv 6
    7 anni fa

    Risparmio sul pesce.

    Fonte/i: Incrociate le dita e sperate che pic non legga. --- Ecco. Grazie per l'aiuto, eh?
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Innanzitutto mangiamo ancora più sano e lasciamo stare il pesce. Poi concentriamoci su frutta e verdure crude biologiche, pasta integrale (bio), legumi e cereali integrali in chicco (bio), frutta secca. si tratta di cibi semplici che costano senz'altro meno di carne, pesce, formaggi e porcherie industriali varie: merendine, piatti pronti, fritti, dolciumi, bevande light e non.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Lusso?

    Mangiare semplice, nutrirsi di frutta, frutta secca, verdura, cereali, legumi, semi, evitando cibi industriali (quelli sì pieni di conservanti o coloranti) sarebbe un lusso?

    Il lusso casomai è mangiare carne, pesce, formaggi, tutti cibi costosi (non a caso da sempre la carne e i derivati sono simboli di ricchezza e tipici dei benestanti, in ogni epoca).

    E ricordiamoci che la carne, affinchè appaia rossa e appetibile, viene trattata con nitriti e nitrati per mantenere il colore rosso (altrimenti sarebbe grigia e nessuno la comprerebbe), che sono sicuramente cancerogeni.

    Per avere un'alimentazione sana (e cioè vegetale) non occorre spendere l'ira di dio, anzi si spende molto di meno rispetto a un'alimentazione che include carne, pesce, formaggi ecc...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • jollyR
    Lv 6
    7 anni fa

    ma và, la verdura fresca e senza niente, raccolta dall'orto per intenderci, dura almeno una settimana. molti tipi anche di più. la zucca mesi per esempio.

    e poi legumi e cereali secchi sono sani e si conservano a lungo, così come pasta e farina (per farti il pane volendo).

    certamente certe cose fresche sono meglio, ma se sei vegetariano mangi alimenti che non vanno a male dopo due giorni. la carne e il pesce sono un'altra storia, perchè imputridiscono. basta non mangiarli...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    far di necessità virtù

    Fonte/i: vuota e la sua vita sessuale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    cazzàte! Io faccio la spesa ogni 5-6 giorni, non consumo quasi nessun tipo cibo industriale (quindi non mi serve neanche porre particolare attenzione nell'evitare additivi, coloranti, aromi e conservanti chimici), e spendo mediamente la metà di chi riempie il carrello di cadaveri e mèrda varia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    perché scrivi del pesce nella sezione vegetariani?? Il pesce non è sano come pensano molti

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Io mangio sempre cibi bruciati in pentola.

    Il cancro si spaventa e scappa via.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    si esatto e poi si va sempre di fretta e cibi congelati e precotti sono i piu veloci da fare e cosumare ahahhaha

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.