promotion image of download ymail app
Promoted
Meli. ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 7 anni fa

Facoltà di filosofia, domande?

Ciao a tutti!

è da qualche tempo, che sto seriamente pensando a cosa farò dopo le superiori, e la cosa mi immette un'ansia assurda.

Dalla fine del primo anno di queste (ragioneria), ho capito di aver completamente sbagliato scuola, o meglio, settore di studi, dato che ho capito troppo tardi il mio incondizionato amore per l'italiano.

Non da fraintendere, in questa scuola ho la media del 9, ma almeno per l'università vorrei intraprendere la strada che veramente mi piace, cioè la facoltà di lettere. Più precisamente FILOSOFIA.

Ma la mia domanda è: anche se ho le basi di una scuola completamente diversa, ce la potrei fare?

Ci sono esami di ammissione? Se si, sono difficili? E le materie che si studiano?

Inoltre, serve a qualcosa l'ECDL lì?

Ringrazio chiunque risponda in maniera intelligente.

10 Punti.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Io sono al terzo anno di Filosofia e ti posso assicurare che c'è gente che viene da qualunque scuola, anche dall'istituto tecnico o alberghiero!

    Non c'è test d'ingresso e non c'è bisogno di avere alcuna preparazione ma solo tanta passione!

    Nella mia università (la Statale di Milano) si riparte da zero con la storia della filosofia e si fa storia della filosofia antica, medievale, moderna e contemporanea, che sono anche gli unici esami obbligatori mentre tutti gli altri li puoi scegliere tu.

    Mi spiego meglio, anche a me piace molto l'italiano, l'arte, l'ambito della società piuttosto che la matematica o la scienza quindi ho scelto di dare esami del settore che mi interessava, ho dato: letteratura italiana, linguistica, storia dell'arte, estetica, poetica, antropologia, sociologia e altri. Alcuni miei compagni che sono invece più portati per l'ambito scientifico hanno dato esami di logica, biologia, filosofia della scienza, addirittura analisi e chimica! Insomma, ognuno segue i propri interessi. Quasi tutte le facoltà ti permettono di scegliere l'ambito, quindi alla fine non fai solo esami di filosofia ma anche esami che in teoria appartengono al corso di lettere o di storia.

    Se hai l'ecdl e lo porti in segreteria, ti vale dei crediti come "attività formative" e non devi fare un corso di informatica dell'università :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    se ti piacciono le materie letterarie allora va benissimo scegliere un ramo umanistico. Secondo me pero sarebbe il caso di considerare la facoltà di lettere piu che quella di filosofia, la facoltà di filosofia è fine a se stessa e gli esami sono solo chiusi all'ambito filosofico, facoltà come lettere moderne invece ti apre piu strade. Qualche anno fa c'era la facoltà di lettere e filosofia... sarebbe l'ideale per te, controlla un po i dipartimenti delle università che ti interessano ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Il so che alle superiori puoi fare ciò che ti paren( qualunque specializzazione ) e non importa da quale scuola vieni. L'ECDL è obbligatorio se lo hai già fatto meglio!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.