Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

nata con la sfiga addosso?mgl rsp 10 pnt?

sono nata con un problema alle ossa del viso che con il tempo

mi ha reso il viso molto brutto timida con un problema di transessualita

ossia sentirmi maschio ed amare le donne con un ritardo cioe non

mi sento matura e faccio cose da bambina avverto che non sono come

gli altri sin da piccola mi prendevano in giro mi isolavano e mi umiliavano

mi guardavano male non mi davano importanza ho avuto amiche che

mi hanno preso x i fondelli e comunque sono sempre stata succube degli

altri giudicata solo in base all aspetto ai miei problemi un esclusa mai avuto

amori vere amicizie sempre considerata una perdente una nullita e maltrattata

x questo anche chi non mi conosce mi manca di rispetto come se fosse una

cosa normale scontata si sono permessi di dirmi molte cose brutte del tipo

''ma xke non ti butti a mare'' ''fai schifo fai pieta mostra'' ''xke non ti suicidi''

''non servi a niente'' ''che schi fo che fa ma chi vuole che se la faccia''ho

subito da sempre la violenza e l aggrassivita e l indifferenza altrui non calcolata

da nessuno e se dicevo una cosa manco mi ascoltavano continuavano a

darmi fastidio ho voluto bene a persone che non mi hanno mai presa sul serio

che sono scomparse dalla mia vita ....voglio bene alla mia famiglia che mi disprezza

amo le donne che non mi vedono neanche non ho nessuno tranne la mia famiglia

piu stretta e mi sento molto solo si puo dire che con il rispetto x sfighe maggiori

solo nato sfigato?dite la verita' grz.........quando sono in un posto manco si

accorgono che ci sono....

ps:vi racconto alcuni episodi una volta passarono dei ragazzi erano in macchina

ed io stavo passando mi sputarono addosso.

un altra volta mi buttarono addosso la schiuma di una bomboletta

un altra volta sul pullman mi ridevano dietro e mi tiravano la borsa

un altra volta ero in un museo e tutti scattavano foto ed anch io ad un certo punto

uno della vigilanza mi fa segno di spegnere la macchinetta solo a me

vado in pasticceria ed ordino delle paste poi cambio idea e dico alla commessa

di toglierne alcune ma lei fa finta di niente e continua a metterle dentro facendo

finta che io non esista

non e' sfiga?

1 mese fa Segnala abuso

Dettagli aggiuntivi

mi hanno detto ''ma chi vuoi che glielo metta fa schifo''

''suicidati''

ho subito anche umiliazioni sul piano sessuale

del tipo ''fa schifo ma chi ci deve andare ''

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    E' abbastanza chiaro che a te serve un aiuto concreto, non un aiuto qualsiasi! Ti serve in primis un amica di cui puoi fidarti, a cui confidare tutto, una persona che ti stia a sentire! Gli insulti ti faranno forte, lascia perdere, la miglior risposta all'insulto è l'indefferenza! Devi parlarne con i tuoi di questa storia in modo tale che loro ti diano una mano, non tener mai dentro uesti problemi, parla con chiunque, esterna le tue riflessioni! Non sarai mai sola!

  • 8 anni fa

    sei un caso unico,così tanto ti disprezzano? cambia amici,cerca qualcuno che non ti odi che non ti disprezza,sai magari con ragazze che hanno o hanno avuto un problema simile al tuo. dieci punti?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.