Qual è la goccia che fa traboccare il vaso?

Quella che ti fa dire: Basta, ora hai passato il limite !!

Ognuno di noi ha la propria personalissima duttilità, il proprio carico di rottura, quel punto di non ritorno oltre il quale siamo capacissimi di trasformarci in belve assetate di sangue...

E a te, possono farti di tutto tranne ??

Aggiornamento:

@ Grazie Lilli, avresti dato sollievo ad entrambi non rispondendo...

Aggiornamento 2:

@ Serena serata Maga !!

10 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    nessuna!!!

    ho fatto una piccola crepa nel vaso e così.... >.>

    ok ok ok, lo so che è un imbroglio e che non si deve fare e bla bla bla....

    maaaaaa..... tanto non se ne accorge nessuno u.u

    comunque quello che ci dà la sensazione di avere il diritto di arrabbiarci è l'idea della colpa e

    del colpevole.... ma se vedi che chi ti ha fatto arrabbiare lo ha fatto per un suo limite, non riesci più a ritenerlo veramente colpevole, ma quasi vittima di se stesso.

    non dico che la rabbia svanisca, ma si attenua di molto e il punto di non ritorno si allontana di parecchio...

  • L.
    Lv 7
    8 anni fa

    Ma vedi Max, l' ultima goccia sovente è proprio "una goccia", anche una cosa insignificante,

    o meglio...che sarebbe stata tale

    se il vaso non fosse già colmo

    e quindi non avrebbe avuto un effetto sproporzionato alla "piccolezza"

    Molte volte mi sono trovata a sopportare anche cose pesanti e non irritarmi più di tanto,

    poi capita appunto che sei all'orlo e allora basta poco per traboccare.

    Possono farmi tutto tranne mancare di rispetto a me e alle persone a me care,

    e allora.......altro che belva !!....meglio stare alla larga, perché davvero mi trasformo....in peggio.

  • 8 anni fa

    Carissimo Max...sapessi quante volte ho varcato quella soglia!!!!

    Ogni volta mi dico...basta....ma poi ritorno inesorabile sui miei passi. Sarà che ho poco carattere..o forse la mia troppa disponibilità?

    Sarà che odio i malintesi. E quando sorgono...faccio quello che posso per chiarirli .

    Un abbraccio;-)

  • 8 anni fa

    Togliermi il mio Breil :)

    Scherzo...il punto di rottura è relativo e dipende da molti fattori quali: la personalità di ognuno, il particolare momento (periodi di grande stress, nervosismo), visione della vita (cambiano a seconde della cultura e delle esperienze), etc.

    Insomma, a mio avviso non c'è un limite specifico, un confine da porre. Quando se ne hanno le scatole piene, ci si sfoga, e di tanto in tanto fa bene...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Parlare male della mia famiglia o del mio ragazzo .

    Sera Max .

    Aggiungo rompere con rumori assordanti mentre dormo , manca poco e strangolerò uno dei miei vicini -_-

    Sera Max ;)

  • Prendere degli impegni e non mantenerli.

  • IL PERSEVERARE in quel che non tollero.

    Fonte/i: COMPORTAMENTO... R I S P E T T O. Ciao Max!
  • ??
    Lv 7
    8 anni fa

    l'ultima...:-)

  • 8 anni fa

    quando toccano mia madre.

    mia madre non si tocca .

    figuriamoci se devono toccarla gli altri !!

  • 8 anni fa

    La tua domanda

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.