Gabbia pappagallo??e pappagallo?

ciao tra poco mi prenderò un pappagallino ALLEVATO A MANO ma sono molto indecisa su un inseparabile e un lorichetto arcobaleno**(premetto che preferisco il lorichetto perchè è vivace e impara a parlare e anche per le dimensoni, ma ho sentito che fa un po di rumore e ho paura ke i vicini si possano lamentare) che mi consigliate e perchè(voglio le motivazioni)? io vivo in appartamento e ho 2 gatti e un cane, possono andare daccordo o..non se ne parla proprio? e per un lorichetto la gabbia va bene di queste dimensioni? 61 cm di altezza x 60cm di larghezza 33cm di profondità circa! grazie 10 punti al migliore

Aggiornamento:

e soffrono tanto queste due razze se stanno da sole per qualche ora al giorno? possono esserci conseguenze gravi? e cè qualche soluzione per fargli passare il tempo? ultima cosa..ho paura ke uno ddei miei gatto lo possa attaccare anke se la gabbia è in alto..come faccio?

Aggiornamento 2:

gatti*

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    non comprarlo.adottalo

    http://www.aaeweb.net/sezione_uccelli/index_aae_uc...

    se lo adotti tè lo danno pure gratis

    comunque ti sconsiglierei il lorichetto arcobaleno.io ho molti pappagalli.e ne ho uno di lorichetto.è molto difficile da gestire.innanzitutto ha un alimentazione complessa.e ha delle feci a spruzzo liquide che spesso finiscono anche a vari metri fuori dalla gabbia.e inoltre se non riceve l'attenzione che dovrebbe ricevera tende a diventare aggressivo.il mio era molto affezzionato a me.ma per un piccolo errore adesso ho perso totalmente a sua fiducia.lo faccio sempre uscire dalla gabbia e volare per casa.ma non accetta neanche quasi piu il cibo da me :(.fortunatamente nè ho altri affezionati a me :)

    comunque se credi di poterlo gestire prendilo pure.ma io ti ho avvertito

    l'inseparabile invece è quasi perfetto.se non fosse per il fatto che soffre molto la solitudine.se lo lasci solo 1 o 2 ore non succede nulla.ma dopo diverse ore puo diventare seriamente depresso.e inoltre a circa 7 mesi di eta devi comprargli una compagna.gli inseparabili sono delicatissimi e sofrono molto la solitudine possono anche restarci secchi.comunque se prendi una coppia puoi lasciarli soli tranquillamente.non si annoieranno.ma comunque dovresti mettere nella gabbia qualche giocattolino.li adorano e si divertono.

    e non pensare neanche di tagliargli le ali.è crudelta.è inutile.e puo compromettere a sua salute.in casi estremi puo arrivare anche alla morte.

    tanto se lo tratti con amore non scapperà mai.anche sè nè avrà la possibilita.ma comunque tieni le finestre chiuse per sicurezza.e ricordati che devi farlo uscire dalla gabbia il piu possibile.

    aiaiaiaiai!!!!!il gatto è un bel problema.il gatto perde la testa per oggetti o cose che si muovono.si arrampicherbbe fino alla gabbia.e se lo prende lo tratterebbe come un gomitolo.nsomma lo sventrerebbe vivo.quindi a questo punto ti sconsiglio proprio di aquistarlo.che non ti salti in mente di mettere la gabbia fuori dal balcone.durante la notte potrebbero essere attccati da predatori notturni.come le civette.è successo ad una mia amica

    @chiaretta:ma mi prendi per il qulo?qualche ora fa eri d'accordo e adesso sei contraria?

  • adottalo o rinuncia! il commercio di animali è una vergogna e chi alleva dovrebbe mettersi una mano sulla coscienza che non ha. Nel dubbio scegli quello più semplice da gestire, cioè l' inseparabile.

    Sì, i gatti possono essere un problema, io non terrei un uccellino con il gatto in casa.

    sul taglio delle ramiganti ha ragione edoardo, è una schifezza! frutto dell' allevamento in cattività e degli allevatori

    ma io scherzavo sul taglio delle ali, stavo solo trollando po'! cribbio!

    ma secondo te se adotto un parrocchetto dal collare posso tagliargli la coda perché mi piace di più con a coda corta tipo il cinerino?

  • Tiki
    Lv 5
    8 anni fa

    Assolutamente inseparabile, lascia perdere il lorichetto, per diversi motivi.

    Tanto per cominciare dovresti comprare il nettare, e non se ne trova spesso in commercio, anzi... saresti costretto così a ordinarlo su internet, in più, non mi sono informata troppo sull'alimentazione dei lori, ma mi pare che di tanto in tanto debbano essere forniti loro anche dei vermi, per integrare le proteine.

    Avendo poi questa dieta particolare sporcano molto.

    La gabbia mi sembra piccolina per un lori, ma va bene per un agapornis.

    Non ti fissare sul fatto che un pappagallo sia colorato, parli o meno, questi sono solo aspetti superficiali, devi trovare invece quello più adatto alle tue esigenze.

    Essendo il tuo primo pappagallo ti consiglio un agapornis, una calopsitta o una cocorita.

    Dovranno stare lontani da cani e gatti, a meno che non siano sotto strettissimo controllo, i gatti possono sempre attaccare all'improvviso.

    Andrebbero presi in coppia per evitare problemi comportamentali.

    Tieni lontano il gatto dalla stanza dove terrai il pappagallo.

    ...e sono specie, non razze.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.