Cosa pensate degli zingari?

Non è una domanda razzista anche se potrebbe sembrarlo.

Io ogni giorno per tornare da scuola prendo un autobus che ha credo delle fermate vicino a un campo rom. Ogni volta ci sono tante zingare (mai maschi) piene di buste con qualunque cosa... una volta c'era anche un cagnetto.

Certe hanno gonne, sandaletti, tratti molto pesanti, capelli sporchi e denti d'oro.

Altre sono più ragazze tranquille, jeans, maglia e stivali o scarpe, pelle più pulita e capelli lavati.

Ognuna ha un bambino in braccio, e fanno dei strani gruppi che si riuniscono tutti sull'autobus.

Ieri una bambina ha fatto la... pipì sulla banchina dove noi stavamo aspettando, si è tirata su dei... credo delle calze larghe, che erano rimaste tutte bagnate per via della... ci è anche tornata e sguazzato dentro.

Una volta ho visto una zingara tirare una bambina di 2 anni credo per terra, ha fatto un giro completo in aria e si è fracassata con la faccia sul cemento. Sull'autobus tante sporcano tutto, le madri le maltrattano.. veramente.

Poi invece su facebook ho visto ragazze zingare.. tranquillissime davvero, jeans, capelli lunghi e curati, pulite, normalissime insomma, nemmeno lo diresti.

Boh mi sta incuriosendo questa "cultura loro".

Voi cosa pensate degli zingari? Vi ci mettereste mai insieme? Cosa sono poi? Da dove vengono? Perché si comportano cosi?

Pura curiosità :3

2 risposte

Classificazione
  • Mario
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Sono popoli provenienti dall'India e dintorni. Nomadi per necessità. Fieri della loro antica cultura e delle loro tradizioni. L'ultima grande diaspora coincide con le pulizie etniche di molti Paesi appartenenti alla ex Jugoslavia. Negli ultimi tempi la loro economia si è impoverita per la drastica diminuzione di domanda dei loro prodotti: cavalli, manufatti in rame o altri metalli. Le attività circensi sono diminuite e le giostre diventano sempre piu un ricordo del passato. La crisi del post-comunismo in Romania e Bulgaria ha spinto molti di loro ad abbandonare quelle terre dove le politiche assistenziali tendevano a dim inuire o a sparire del tutto. La povertà è un veicolo importante di micro criminalità e questo vale per tutti, per gli zingari la povertà è estrema e molto spesso alcuni di loro delinquono per la sopravvivenza delle loro famiglie. I Paesi industrializzati dovrebbero adottare misure di vero e proprio salvataggio di queste comunità e restituirle a un vivere civile salvaguardando le loro diversità.

  • 8 anni fa

    Sono gli ebrei dei nostri tempi,neanche io sono razzista,ma si sa,gli zingari rubano e sono sporchi,usano i bambini,e questo nn va bene

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.