Problemi con la prima volta (mi rivolgo alle ragazze soprattutto)?

Sto con la mia ragazza da quasi 6 mesi.

Tra di noi funziona tutto a meraviglia, e quando siamo da soli ci scappano anche delle effusioni abbastanza "spinte".

Il problema (se così si può definire) è che lei non vuole andare oltre, nonostante capisco benissimo che c'è molta attrazione reciproca anche in quel senso.

Io le dico sempre che non c'è fretta, può prendersi del tempo per sentirsi pronta, ma gli ormoni (ho 17 anni) hanno da ridire, e faccio sempre più fatica a non "andare oltre" il bacio, e in queste ultime settimane sto avendo anche un calo della qualità del sonno (un po' anche perchè non ci vediamo molto spesso e sento la sua mancanza, ma sicuramente è anche per questo).

Ora, siamo insieme da quasi 6 mesi, e dalle esperienze dei miei coetanei mi pare che sia un tempo abbondantemente sufficiente prima di "andare oltre", ma lei continua a dire che non vuole affrettare i tempi.

Secondo voi cosa può mancare nel nostro rapporto per renderla così insicura? Cosa posso fare per farla sentire più a suo agio? Oppure può semplicemente essere che abbia tempi molto lunghi per convincersi?

Aggiornamento:

Onde evitare equivoci... Non è che passo il giorno inviandole messaggi con scritto "non c'è fretta", gliel'avrò detto in tre o quattro occasioni al massimo, quando proprio ci siamo ritrovati a parlarne quasi esplicitamente ;)

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    È normale che dopo ben 6 mesi ci sia voglia di andare oltre, c'è da subito, figuriamoci dopo tutto questo tempo! Il fatto che lei non si senta ancora pronta è normale, credo che non dipenda dal fatto che manchi qualcosa nella relazione, piuttosto perché deve ancora realizzare la cosa, è un passo importante (specialmente per una ragazza), e rendersi conto che lo sta per oltrepassare la rende estremamente insicura e impaurita.

    Per farla più sentire a suo agio evita in prima cosa di dirle spesso che non c'è fretta, perché fidati si sentirebbe il peso di tutto ciò e si sentirebbe ancora più messa alle strette.

    Altro non puoi fare che continuare ad amarla e renderla felice, non c'è altro che la possa rendere più serena!

    Un bacio, buona fortuna:)

  • 8 anni fa

    Ciao,sono una ragazza. Innanzitutto non dare retta ai tuoi amici o altro,ogni ragazza è diversa e ha i suoi tempi. Se non se la sente non sforzarla e non metterla sotto pressione,tutto verrà da se in modo naturale e spontaneo.

  • 8 anni fa

    Stuprala

  • Anonimo
    8 anni fa

    Devi fare il ******** lo hai capito che le donne sono istrioniche

    Qualcuno risponda alla prima domanda do 10 punti.

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ap...

    Diego ti ho un pollice all'insu non quello negativo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.