promotion image of download ymail app
Promoted
Dede ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 7 anni fa

Riassunto di "La visione amorosa" di Boccaccio ? E' che non ci capisco nulla..?

1 risposta

Classificazione
  • Press
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Il protagonista, che è stato colpito dalle frecce d'amore di Cupido per Fiammetta, si addormenta e sogna di andare errando per luoghi deserti quando incontra una donna che lo invita a seguirlo e lo conduce ad un castello che ha due porte, quella a destra è piccola e stretta e conduce alla virtù, mentre quella a sinistra è grande e larga e promette ricchezza e gloria mondana.

    Lasciandosi convincere da due giovinetti egli sceglie la porta più larga e attraversa numerose sale sulle cui pareti sono affrescati i trionfi della Sapienza, della Gloria, degli Avari, dell'Amore, della Fortuna e di una donna gentile. Si convince così "che questi ben terren son veramente/que' che a' vizi ciascun mettono sotto" [2] e segue la sua guida perché lo conduca a vedere le cose "gloriose ed etterne" [3].

    Per prima cosa scorge una fontana di marmo sulla quale spiccano quattro cariatidi che rappresentano simbolicamente le quattro virtù cardinali, tre piccole statue di donna, simbolo dell'amore puro, dell'amore carnale e dell'amore venale e tre teste di animali, un leone, un toro e un lupo che simboleggiano la superbia, la lussuria e l'avarizia.

    In seguito entra in un giardino dove passeggiano donne leggiadre ed egli riconosce tra esse Fiammetta. I due si allontanano in un "loco (...) soletto tutto" [4] ma quando egli cerca di possedere la donna desiderata il sogno svanisce. Risvegliatosi, si ritrova così accanto alla guida che lo rimprovera e gli dice che potrà raggiungere quello che desidera solo seguendo la virtù e lasciando i beni mondani.

    Il poema termina con una invocazione alla donna amata perché sia verso di lui pietosa:

    "Dunque, donna gentile e valorosa,

    di biltà fonte, com di luce sole,

    rimirate alla fiamma che nascosa

    dimora nel mio petto, ed ispegnete

    quella con l'esser verso me piatosa" [5].

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.