Quale è il sistema di isolamento e impermeabilizzazione terrazza in costruzione?

Invece che fare un tetto abbiamo deciso di realizzare una terrazza. Partendo da una soletta cosa occorre posare per avere un sufficiente livello d'isolamento e impermeabilizzazione?

Aggiornamento:

Grazie per l'interessamento ma ho già un'impresa che sta eseguendo i lavori di ristrutturazione. la domanda era per capire se quanto mi verrà proposto possa essere ritenuto effettivamente valido oppure posso provare a proporre soluzioni diverse.

grazie.

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao! LAvoro per un azienda che si occupa di impermeabilizzazioni, non è che potrei chiedere in che zona risiede? Potrei organizzarle un sopralluogo gratuito..

  • 8 anni fa

    Doppio strato di guaina termica impermeabilizzante e mi raccomando collaudo fatto bene con il riempimento d'acqua del terrazzo per almeno 4 ore!

    Controlla con una livella che si rispettino ad arte le pendenze perche' non si formino minipozzanghere!

  • glynis
    Lv 4
    4 anni fa

    Premesso che alla libertà assoluta non credo,penso invece che sia possibile costruire delle oasi di libertà,anche se della durata limitata.....qualche ora credo sia il massimo. Possiamo ritagliarci degli spazi nostri,dove essere liberi soprattutto di spaziare con i pensieri,ma poi dobbiamo tornare al "nostro posto" perchè sfuggire da tutto sarebbe già l. a. forma di schiavitù più grande. Voglio essere libera di essere me stessa ma senza dimenticare chi sono.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Prima fare un massetto di circa 10 cm con argilla espansa o laterlite dopo una cretonata (calce cemento pozzolana) regolando le varie pendenze pitturare il tutto con vernice bituminosa e doppio strato di guaina al poliestete da4mm

    Infine proteggere la la guaina con vernice termoriflettente o meglio ancora fare pavimento con gres porcellanato.

    MI RACCOMANDO FAI FARE IL ÌAVORO A GENTE COMPETENTE ,IL TERRAZZO È UN LAVORO DA CERTOSINO.....ALTRIMENTI NE SUBIRAI LE CONSEGUENZE.

    CIAO E BUON LAVORO

    Fonte/i: restauratore edile
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.