Aiuto Calibro armi!!?

In italia é illegale possedere armi "da guerra". Ma qual'é il calibro oltre il quale un'arma é considerata da guerra?

4 risposte

Classificazione
  • soleri
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    bella domanda,la differenza tra arma comune o da guerra non va in base alla grandezza del calibro,ma dalla loro catalogazione,ad esempio il 9x21 è x civili, il 9x19 è da guerra e come vedi è più piccolo quello da guerra che il civile. oppure un altro esempio è il 7.62x51 è da guerra ed il .308w è civile ma sono praticamente la stessa munizione chiamata in 2 unità di misura diverse. poi non è vero che in italia non si può detenere armi da guerra,ovvero si può ma devono essere trasformati solo in semiautomatico.io ho un ak in 7.62x39 ed è l'arma da guerra per eccelenza.ovviamente è in semiautomatico e quindi versione civile.

  • Anonimo
    8 anni fa

    In Italia non è permesso possedere le armi in 12,7x99 ovvero 50 BMG, ma c'è in giro la sua "sostituta" cal.460 Steyr che ha prestazioni se non proprio identiche, che s'avvicinano. E' usata su certi fucili di precisione a grande portata ed anche utilizzabili come "antimateriali" e contro elicotteri e piccoli blindati. Solo che la .0460 non monta le palle specializzate peforanti, traccianti, incendiarie che invece caratterizzano molte versioni della 12,7.

    Altresì vietato ai civili è il 9x19 detto "parabellum" o "9 luger". Il divieto deriverebbe dal fatto che per esso sono camerate le armi delle FF.d.OO e delle FF.AA. ed inizialmente da timore che arsenali nascosti durante la guerra con armi (MP 40, MAB, STEN, LUGER, P38...) in quel calibro venissero poi usate a scopi eversivi o criminali.

    E' palese che oltre il 12,7, già vietato, troviamo armi (c'è un fucile antimateriali sudafricano, non bancato e non ammesso in Italia, che spara la 15mm russa più potente ancora della 50 BMG) che non debbono interessare un civile e certo anche per dimensioni e tipologia sono assurde nelle mani di un privato. Parlo di cannoncini da 20 mm e simili.

  • 8 anni fa

    Ovviamente possedere armi da guerra è assolutamente illegale caro Soleri. Le armi da guerra (automatiche) come l'AK47 se è trasformato in semiautomatico non è più riconosciuto da guerra, ma semplicemente arma da caccia per la dimensione del calibro...il calibro da guerra non esiste più, semplicemente un qualsiasi cittadino non può detenere munizioni marchiate NATO che sono esclusivamente ad uso militare. E il calibro 9x19 non è un calibro militare, lo usano i carabinieri ma è legalmente detenibile! In linea di massima tutte le armi automatiche sono considerate da guerra.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Beh un cannone antiaereo sicuramente è un' arma da guerra.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.